BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Modena-Tuttocuoio (risultato finale 3-0): Strepitoso Diablo Granoche, ne fa tre! (oggi 9 agosto 2015, Coppa Italia secondo turno)

Diretta Modena-Tuttocuoio: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita valida per il secondo turno della Coppa Italia in programma domenica 9 agosto 2015 

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il Modena di Hernan Jorge Crespo passa il turno in Coppa Italia vincendo 3-0 contro il Tuttocuoio. Decisivo El Diablo Granoche autore di una splendida tripletta. La gara però è stata meno semplice di quanto sembra perchè nella ripresa i canarini si sono ritrovati dopo venti minuti in inferiorità numerica per l'espulsione di Rubin. I loro avversari si erano resi pericolosi e pronti a riaprire la gara con Tempesti che colpisce una traversa su calcio di punizione. Sei minuti dopo è stato però Granoche a chiudere la gara siglando il suo terzo gol e la rete che ha chiuso la partita. Buona la prima ufficiale per Crespo che accede ai trentaduesimi di Coppa Italia dove affronterà il Sassuolo di Eusebio Di Francesco in un derby davvero molto interessante.

Arriva al minuto 43 del primo tempo la seconda rete dei canarini, raddoppio messo ancora a segno da Pablo El Diablo Granoche che servito da Nizzetto dentro calciat rasoterra e fredda il portiere avversario. Nella ripresa il Tuttocuoio parte con Tempesti al posto di Nyantaky. Appena iniziata la seconda frazione di gioco al terzo minuto viene ammonito Cionek che ferma con le cattive Shekiladze. Il Tuttocuio sembra tornato in campo con un piglio diverso, provando a riparire la partita. Va vicino al gol con un tiro violento di Colombo che Manfredini mette in angolo. E' poi il turno di Muroni che prende il posto di Pipoli. I canarini poi rimangono in dieci per l'esulsione di Rubin. Decide di correre ai ripari Hernan Crespo che inserisce Calapai al posto di Luppi. Tempesti intanto su punizione colpisce la traversa. 

Al 7' minuto di gioco arriva il primo gol della giornata. Lo segna il Modena, che si porta subito in vantaggio contro il Tuttocuoio dimostrando subito la propria superiorità: è Pablo Granoche a segnare la prima rete ufficiale dei canarini per la stagione 2015-2016. Si riparte dunque da dove avevamo lasciato: Granoche è sempre il bomber del Modena che vede avvicinarsi il terzo turno di Coppa Italia Tim Cup. 

Sta per cominciare la partita che apre la lunga domenica dedicata al secondo turno di Coppa Italia. L'allenatore dei Canarini Hernan Crespo ha cinvocato ventitré giocatori per la partita di Coppa Italia contro il Tuttocuoio. Eccoli in ordine alfabetico: Aldvorandi, Belingheri, Calapai, Cionek, Costantino, Doninelli, Nicola Ferrari, Giorico, Gozzi, Granoche, Luppi, Nicolò Manfredini, Marchionni, Marzorati, Nardini, Nizzetto, Provedel, Rubin, Sakaj, Stanco, Vestenicky, Zoboli, Zucchini. Il portiere Ivan Provedel è stato selezionato anche per la prossima amichevole dell'Under 21 allenata da Luigi Di Biagio: Ungheria-Italia il programma mercoledì (12 agosto 2015) al Telki Sport Center' di Telki. 

Domenica 9 agosto si terranno le partite valide per il secondo turno eliminatorio della Coppa Italia 2015-2016. Uno dei match in programma è quello che vedrà di fronte Modena e Tuttocuoio. Teatro della sfida sarà lo stadio Alberto Braglia di Modena: calcio d'inizio alle ore 17:00. Modena-Tuttocuoio sarà diretta dall'arbitro Antonio Rapuano, trentenne della sezione AIA di Rimini, assistito dai guardalinee Bellutti e Cecconi e dal quarto uomo Vesprini.

In caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari le due squadre disputeranno due supplementari da 15' ciascuno, se la parità dovesse protrarsi tireranno i calci di rigore. Il pronostico della partita secondo le quote SNAI: favorito il Modena la cui vittoria casalinga (segno 1) è valutata 1,70; il pareggio al 90' (segno X) è fissato a quota 3,40 mentre il successo esterno del Tuttocuoio (segno 2) vale 4,80.

Le previsioni pendono dalla parte del Modena e non potrebbe essere altrimenti, visto il gap di blasone tra le due squadre. I Canarini sono però reduci da un campionato tribolato, concluso solamente ai playout con la Virtus Entella che hanno garantito la salvezza. La società emiliana ha voltato pagina puntando su Hernan Crespo, allenatore in erba ma grande uomo di sport. Nelle prime amichevoli l'ex attaccante argentino ha proposto un modulo con difesa a quattro ed attacco variabile, a due o tre punte. 

Tra gli acquisti potenziali titolari sono il portiere Ivan Provedel e il difensore Simone Aldovrandi, entrambi del '94 e prestati dal Chievo, il centrocampista ex Livorno Luca Belingheri e l'attaccante sloveno Tomas Vestenicky, classe 1996 in prestito dalla Roma. Dall'Entella è rientrato Andrea Mazzarani, l'attrazione principale dell'attacco sarà ancora l'uruguaiano Pablo Granoche che l'anno scorso è diventato il miglior marcatore straniero nella storia della Serie B. Anche l'allenatore del Tuttocuoio è un grande ex attaccante: Cristiano Lucarelli che a 39 anni ha cominciato la sua sesta esperienza da allenatore (dal 2012 ad oggi ha guidato gli Allievi del Parma poi Perugia, Viareggio e Pistoiese). Reduce dal un positivo ottavo posto nell'ultimo girone A di Lega Pro (50 punti), il Tuttocuoio punta a consolidarsi nel campionato di terza divisione. Il capitano della squadra è Corrado Colombo, attaccante scuola Atalanta passato anche dall'Inter ad inizio millennio. Quest'anno gli darà una mano il georgiano Irakli Shekiladze, classe 1992 acquistato a titolo definitivo dal Latina. L'esterno destro Lorenzo Tempesti ha invece firmato la vittoria per 0-1 nel primo turno eliminatorio di Coppa Italia, ottenuta domenica scorsa in casa del Benevento.

Il match dello stadio Braglia tra Modena e Tuttocuoio non sarà tramsesso in diretta tv nè in diretta streaming video; aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili sul sito ufficiale www.legaseriea.it e i social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Modena Football Club 1912 e A.C. Tuttocuoio 1957 e gli account Twitter @ModenaFC_1912 e @AcTuttocuoio.

© Riproduzione Riservata.