BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Italia-Egitto (risultato finale 3-1): terzo successo con qualche brivido (World Cup 2015 volley, oggi 10 settembre)

Diretta Italia-Egitto volley info streaming video e tv, risultato della partita valida per la terza giornata della World Cup 2015 di pallavolo maschile (oggi giovedì 10 settembre)

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

Gli azzurri soffrono forse più del previsto ma vincono anche la terza partita della World Cup 2015 contro i campioni d'Africa dell’Egitto. I parziali dicono tutto di una partita iniziata in salita e poi man mano ripresa in mano dagli azzurri: . Decisivi il maggiore tasso tecnico e il calo dei nostri avversari. La buona notizia per il c.t. Gianlorenzo Blengini è che la panchina c'è: molto prezioso infatti è stato il contributo dei subentrati, in particolare Daniele Sottile e Simone Anzani. Il giocatore decisivo resta comuque Ivan Zaytsev, determinante sia al servizio - che continua ad essere un nostro punto di forza - sia alla lunga anche in attacco, dopo un inizio non eccezionale. Chiude il secondo set ai vantaggi evitando di rendere ancora più complicata la situazione dopo avere perso il primo parziale. Poi la partita cambia, rientrando in binari più prevedibili e certamente anche più graditi agli azzurri. Alla fine 24 punti per Ivan, in doppia cifra anche Osmany Juantorena (16) e Filippo Lanza (12). Domani riposo, sabato si torna in campo con gli Usa per il primo big-match di questa Coppa del Mondo.

Terzo appuntamento stamattina con la World Cup 2015. Altra mattina all'insegna quindi della grande pallavolo: alle ore 5.10 italiane (le 13.10 locali) infatti si gioca Italia-Egitto, partita valida per la terza giornata della Coppa del Mondo 2015 di volley che come da tradizione ormai consolidata si disputa in Giappone in varie città (gli azzurri sono ad Hiroshima).

La formula è semplice ma massacrante: 12 squadre, girone all'italiana, quindi 11 partite che sono racchiuse nello spazio di soli 15 giorni. Si stila una classifica che si basa innanzitutto sul numero di partite vinte e solo in secondo luogo sul numero di punti, le prime due staccheranno il biglietto per Rio de Janeiro 2016 raggiungendo il Brasile organizzatore, tutti gli altri dovranno rimandare l'obiettivo. Un torneo dove gestire le energie è quindi fondamentale e in questo senso l'inizio degli azzurri del nuovo c.t. Gianlorenzo Blengini, che guida per la prima volta gli azzurri in un importante evento internazionale, è stato ottimo. e vittorie contro Canada e Australia erano pronosticabili, ma non era certo scontato che arrivassero in modo così autorevole, in particolare nel match di ieri contro gli australiani. La strada è ancora lunghissima perché probabilmente ci si potrà concedere una sola sconfitta e gli avversari più difficili arriveranno più avanti, intanto dalla partita contro l'Egitto ci aspettiamo il tris, possibilmente anche in questo caso senza spendere troppo.

In attesa di test più probanti, le note positive sono comunque numerose. Ne sottolineiamo due: l'ottimo innesto di Osmany Juantorena e la crescita senza soste di Simone Giannelli. L'oriundo e il ragazzino: non è una favola, ma potrebbe essere una bellissima storia da vivere con la maglia azzurra... 

Tifosi e appassionati faranno bene a non perdere la partita, anche se il fuso orario è decisamente infelice: l'appuntamento per vedere Italia-Egitto in diretta tv sarà su Sky Sport 2, canale numero 202 della piattaforma satellitare Sky. Se non potrete mettervi davanti a un televisore all'ora della partita, ci sarà la possibilità della diretta streaming video che sarà fornita a tutti gli abbonati tramite l'applicazione Sky Go. Aggiornamenti sui risultati di tutte le partite di World Cup saranno disponibili sul sito ufficiale http://worldcup.2015.men.fivb.com/en. Quanto ai social network, la Fivb ha la pagina ufficiale Facebbok FIVB - International Volleyball Federation e l'account Twitter @FIVBVolleyball, mentre per avere tutti gli aggiornamenti sugli azzurri ecco la pagina Facebook (Federazione Italiana Pallavolo) e l'account Twitter (@Federvolley) della Federazione italiana.

© Riproduzione Riservata.