BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Juventus-Chievo/ Il pronostico di Vincenzo Chiarenza (esclusiva)

Juventus-Chievo, il pronostico di VINCENZO CHIARENZA. La presentazione della partita di Serie A, anticipo della terza giornata che vede le due squadre in anomale posizioni di classifica

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto) Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

Un testa-coda che non ti aspetti quello di domani sera fra la Juventus e il Chievo alle 20.45 nell'anticipo serale della terza giornata di Serie A. Bianconeri ancora a zero punti con due sconfitte contro Udinese e Roma, Chievo sorprendentemente a sei punti per i successi a Empoli e in casa con la Lazio. A inizio campionato nessuno si sarebbe aspettato una situazione di classifica così. La Juventus quindi dovrà dare il massimo per conquistare il successo e iniziare a muovere la classifica verso l'obiettivo di un nuovo scudetto. Il Chievo certamente non scenderà in campo rassegnato, darà il massimo: l'entusiasmo c'è, le motivazioni anche. Potremmo assistere veramente a una bella partita. Per presentare questo Juventus-Chievo abbiamo sentito Vincenzo Chiarenza. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita in cui la Juventus dovrà a tutti i costi vincere, rimettersi in corsa con un'ottima prestazione. Troverà però un Chievo molto agguerrito.

Si aspettava ad inizio di campionato l'attuale classifica delle due squadre? No, per niente. Non era mai successo nella storia della Juventus, ora toccherà ai bianconeri giocare bene per rimediare. Credo ci saranno comunque le possibilità per tornare a lottare per lo scudetto.

Juventus a trazione anteriore col Chievo? La Juventus farà la sua partita normale, una partita difficile dove il Chievo cercherà di giocare bene nel non possesso palla, impegnando per questo anche otto-nove giocatori e cercando di chiudersi in difesa. Bisognerà che la squadra di Allegri giochi molto sulle fasce laterali.

Il debutto di Hernanes potrebbe essere importante? Sì, potrebbe esserlo per alcuni suoi colpi, le sue punizioni, le sue giocate in movimento, la sua capacità ad andare in gol. Per questo potrà essere molto utile al reparto offensivo bianconero.

Dybala-Morata è la coppia d'attacco migliore? Sarà certamente Allegri a stabilire se questa sarà la coppia migliore, alla fine giocherà chi sarà più in forma.

Chievo a Torino per vincere? Il Chievo è una squadra difficile che potrà fare molto bene nelle ripartenze, si esprime meglio quando gioca fuori casa.

Pensa che la formazione veronese potrà aspirare a qualcosa più della salvezza? Il Chievo ha iniziato bene il campionato, magari potrebbe inserirsi nella lotta per l'Europa League.

Il suo pronostico su quest'incontro? Vedo un 2-0 per la Juventus. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.