BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie B/ Pronostico di Cuttone: Cagliari da battere, Vicenza-Bari che big-match! Cesena ok (analisi 2^ giornata)

Pubblicazione:venerdì 11 settembre 2015

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

PRONOSTICO SERIE B 2015-2016, 2^ GIORNATA: L'ANALISI DI AGATINO CUTTONE (ESCLUSIVA) - Seconda giornata del campionato di Serie B che si apre stasera con l'anticipo alle 20,30 tra Pescara e Perugia, remake dei playoff dei quarti di finale della stagione scorsa. Domani il match clou sarà sicuramente Vicenza–Bari, vedremo subito la consistenza della formazione pugliese in trasferta. Vedremo anche a Terni se questo Cagliari è veramente di un'altra categoria. Il Cesena, altra possibile protagonista della serie B, andrà a giocare sul campo della Virtus Entella ripescata, che fa il suo debutto nel torneo. Livorno di scena contro il Como che ritorna a giocare in B dopo tanti anni. Potrebbe essere una spinta per fare un risultato di prestigio. Tra gli altri incontri interessanti Avellino–Modena, Spezia–Pro Vercelli e Brescia–Salernitana. Per presentare la seconda giornata di campionato abbiamo sentito per un pronostico Agatino Cuttone. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net

Una partenza con tanti gol, subito una B all'insegna dello spettacolo? Sì, in particolare i gol del Cagliari e quelli del Livorno, anche se il Pescara ha dovuto giocare da subito senza il portiere al Picchi. In ogni caso tanto spettacolo.

Lei che incontri ha seguito? Ho visto Cesena-Brescia. La formazione romagnola ha chiuso l'incontro in dieci minuti, il Brescia ha tentato una timida reazione ma senza efficacia. E' un Cesena che mi piace pur con assenze di rilievo come Capelli, Lucchini e Kone.

E' un Cesena che potrà puntare alla promozione? Fa parte di quel lotto di squadre con l'ambizione di salire in A: il Cagliari che è la squadra da battere, poi Bari, Perugia, Pescara, Livorno e Spezia, senza dimenticare le sorprese che possono sempre capitare nel campionato cadetto.

Anticipo di lusso tra Pescara e Perugia, come lo vede? Si erano affrontate negli scorsi playoff, ma il passato non conta, quello di quest'anno è un altro campionato. Sarà in ogni caso una bellissima sfida tra queste due squadre.

Il Livorno contro il Como, trasferta impegnativa? Il Livorno dal punto di vista tecnico è superiore, ma non è mai certo come può andare a finire un incontro. Il Como ci metterà tutto l'impegno possibile, la vittoria dei labronici potrebbe non essere scontata.

Subito un Cagliari devastante contro il Crotone: come lo vede a Terni? Il Cagliari resta la squadra da battere della B, con grande organico e giocatori molto forti, vedremo come la Ternana riuscirà a replicare alla formazione sarda.

Vicenza-Bari match clou della seconda giornata, la formazione pugliese come si comporterà al Menti? Il Bari resta una corazzata, il Vicenza a Modena ha vinto di misura su rigore, la squadra emiliana non aveva demeritato. Vedremo cosa farà il Vicenza in questa stagione, se confermerà la bella annata scorsa, ha un allenatore molto valido come Marino che conosce la categoria, questo potrebbe essere un vantaggio.

Per Avellino e Modena l'occasione di rifarsi dopo una partenza sbagliata? Attenzione all'Avellino che in casa sa sempre farsi valere. Gli manca però ancora Castaldo, un'assenza di rilievo.

Come vede la Salernitana a Brescia, possibilità di puntare in alto per la formazione campana? La Salernitana ha fatto bene alla prima giornata, ho visto invece il Brescia in difficoltà. Come dicevo prima, questo campionato potrà sempre rivelarci delle sorprese. Vedremo cosa farà la Salernitana che ha dalla sua in casa un grande pubblico. Ventimila spettatori contro l'Avellino, che non ha certo incontrato un ambiente facile.

Spezia-Pro Vercelli: la formazione piemontese potrebbe essere la sorpresa di questo torneo cadetto? Lo Spezia tutti gli anni punta alla serie A, investe soldi ma questo non è garanzia di promozione come in altre categorie. La Pro Vercelli si colloca nella fascia media del campionato, lo Spezia invece resta tra le favorite. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.