BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Fiorentina-Genoa (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016 3a giornata)

Lo stadio Artemio Franchi (Infophoto) Lo stadio Artemio Franchi (Infophoto)

FIORENTINA
TATARUSANU 6 - Davvero poco impegnato il portiere della Fiorentina. Sempre attento sui calci piazzati.
TOMOVIC 5,5 - Con Capel sono botte da orbi sin dai primi minuti. Tanti falli, poche iniziative degne di nota.
ASTORI 6 - A tratti si è rivisto il difensore insicuro ammirato a Roma. Nel complesso se la cava, anche quando la sua squadra resta in dieci uomini.
ALONSO 5,5 - Giocatore molto duttile, d'accordo, ma lo spagnolo non è perfettamente a suo agio nella posizione di centrale difensivo. Qualche sbavatura di troppo.
PASQUAL 6,5 - E' come quei vini che più invecchiano più sono buoni. Il veterano della Fiorentina si fa notare con cross al bacio. Non è più un fulmine di guerra ma ha tanta esperienza da spendere.
BADELJ 4,5 - Rovina tutto quello che i compagni avevano faticosamente costruito prendendo un inutile doppio giallo. Lascia i suoi in inferiorità numerica quando manca poco meno di mezz'ora dal fischio finale.
BORJA VALERO 6,5 - Spaesato in avvio, faro con il passare dei minuti. Deve ancora abituarsi a giocare da mediano nel 4-2-3-1 ma la sua qualità non si discute. Tatticamente intelligente, si muove molto e si inserisce non appena vede un varco libero. Suo il cross per il gol di Babacar (dal 79'KUBA - SV).
VECINO 5 - Mai nel vivo dell'azione, la sua prova è sconcertante. Nell'assetto voluto oggi da Paulo Sousa fa la stessa figura di un pesce fuor d'acqua.
ROSSI 6 - Pepito torna titolare al Franchi dopo un lungo calvario. Luci e ombre per il piccolo attaccante che non riesce a timbrare il match come vorrebbe. Ritorno positivo (dal 62'KALINIC 6 - Fa quello che il suo tecnico gli chiede: tiene palla e fa scorrere i minuti).
BABACAR 6,5 - In una gara scorbutica fa a sportellate con chiunque gli capiti a tiro. Burdisso è però un osso duro; l'argentino gli concede pochissimo e lui è costretto ad allargarsi. Poderoso lo stacco con cui buca Lamanna al minuto 59' (dal 64' MARIO SUAREZ 6 - Efficienza ed efficacia in un giocatore prezioso per l'ultima parte di gara in inferiorità numerica).
BERNARDESCHI 5 - Non riesce mai ad accendersi. Resta vittima del gioco duro del Genoa.
ALL. PAULO SOUSA 5,5 - Il 4-2-3-1 per il momento è bocciato. La Fiorentina non gioca bene ma porta a casa tre preziosissimi punti.