BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Inter-Milan: orario diretta tv, le notizie. Il commento di Mancini (domenica 13 settembre 2015, Serie A 3^ giornata)

Probabili formazioni Inter-Milan: orario diretta tv, le notizie sul derby della Madonnina che domenica sera è valido per la terza giornata del campionato di Serie A 2015-2016 (ore 20:45)

Foto InfophotoFoto Infophoto

È il big match della terza giornata di Serie A 2015-2016, ed è ovviamente la supersfida dello stadio San Siro fra i nerazzurri e il Milan. Roberto Mancini, intervistato questa mattina dai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ha accennato alle probabili formazioni che scenderanno in campo domani sera, nella stracittadina meneghina: «Credo che useremo il modulo che ci ha accompagnati fino a questo momento. La formazione? Ho un solo dubbio, Medel o Ranocchia. Gary sa fare anche il centrale di destra in una difesa a quattro, ma non dimentichiamoci che Ranocchia è un Nazionale e sono convinto che se dovesse giocare farebbe una gran partita. Se dovessi impiegare sia Medel che Melo in una linea mediana a tre, il primo farebbe l'interno».

Il derby della Madonnina Inter-Milan arriva già alla terza giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca domani sera alle ore 20.45. A San Siro va in scena una partita tra due grandi protagoniste del nostro calcio che vogliono rialzarsi dopo stagioni buie; l’Inter ha iniziato alla grande vincendo le prime due partite, il Milan a spizzichi e bocconi ha 3 punti ma non ha mostrato un grande gioco, dunque cerca risposte. Comunque vada l’eventuale vittoria sarà molto importante anche sotto il profilo psicologico; andiamo allora a studiare in maniera più ravvicinata quelle che sono le probabili formazioni di Inter-Milan.

Inter senza Miranda; il centrale brasiliano non riuscirà ad essere in campo formando la coppa con Murillo, Ranocchia dovrebbe dunque essere il titolare. A sinistra il favorito è Juan Jesus ma attenzione al nuovo arrivato Alex Telles, che potrebbe già essere impiegato dal primo minuto; dall’altra parte Santon dovrebbe essere sicuro del posto, in alternativa è pronto Nagatomo. A cambiare è il modulo: con i nuovi acquisti si passa al 4-3-3 con Brozovic e Kondogbia che fanno gli interni al fianco di Gary Medel, come sempre designato a giocare davanti alla difesa. Nel tridente offensivo rientra Mauro Icardi che ha superato il problema fisico della prima giornata; Jovetic si sposta sul centrodestra mentre dall’altra parte sarà subito titolare Ivan Perisic, che si gioca il posto con l’altro nuovo arrivo Ljajic. La sensazione è che solo uno dei due sarà in campo dal primo minuto, sarà più che altro una staffetta tenendo in considerazione anche Palacio, che potrebbe giocare come alternativa a Icardi.

Nel Milan fuori dai giochi in quattro; pesano le assenze prolungate di Menez e Niang per l’attacco, mentre ultimamente si sono fermati anche Antonelli e Bertolacci. Davanti a Diego Lopez allora spazio per De Sciglio sulla corsia sinistra, dall’altra parte agirà Abate mentre in mezzo il ballottaggio riguarda Zapata (favorito) e Mexès, con Rodrigo Ely che dopo l’espulsione rimediata alla prima giornata dovrebbe rimanere in panchina. A centrocampo si va verso la prima da titolare per Kucka, già subentrato due settimane fa contro l’Empoli; Nigel De Jong gioca da perno centrale mentre dall’altra parte Bonaventura sembra essere in vantaggio su Poli, che potrebbe giocare in mediana mandando l’ex Atalanta a fare il trequartista, posizione però nella quale sembra che Mihajlovic preferisca ancora una volta Honda, sul quale però pesa il dubbio delle precarie condizioni fisiche. Pochi dubbi per quanto riguarda la coppia offensiva: giocheranno Carlos Bacca e Luiz Adriano, dunque Mario Balotelli sarà in panchina per il derby, che ovviamente per lui è anche una partita da ex.

Sarà trasmessa, con calcio d’inizio alle ore 20:45 di domenica 13 settembre, sulla pay tv satellitare ai canali Sky Sport 1, Sky Sport Plus e Sky Calcio 1 (in questo ultimo caso dovete essere abbonati al pacchetto Calcio, in alternativa c’è la possibilità di pay per view) e sulla pay tv del digitale terrestre ai canali Premium Sport e Premium Sport HD.