BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Verona-Torino: orario diretta tv, le notizie. Parla Mandorlini (domenica 13 settembre 2015, Serie A 3^ giornata)

Pubblicazione:sabato 12 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 12 settembre 2015, 10.16

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-TORINO: ORARIO DIRETTA TV, LE NOTIZIE (DOMENICA 13 SETTEMBRE 2015, SERIE A 3^ GIORNATA) – Probabili formazioni Verona-Torino: primo appuntamento stagionale delle ore 12.30 di domenica, la sfida dello stadio Bentegodi di Verona fra i padroni di casa dell’Hellas e il Torino. Un match particolare per il coach dei veneti, Mandorlini, cresciuto nelle giovanili dei granata: «Sarà una partita con diverse reti, ogni volta che ci affrontiamo c'è sempre un discreto spettacolo – racconta lo stesso allenatore ai microfoni di Tuttosport - speriamo anche di invertire il trend delle nostre sconfitte interne: di solito, al contrario, noi contro di loro andiamo a vincere in trasferta, è davvero incredibile». Un commento anche sul suo avversario, Ventura: «E' un grande professionista, mi piace perchè riesce sempre a dare un'idea precisa alla sua squadra: quando ne vedi una giocare capisci che c'è stata la sua mano, fa un lavoro perfetto con una grande cura dei dettagli».

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-TORINO: ORARIO DIRETTA TV E NOTIZIE (DOMENICA 13 SETTEMBRE 2015, SERIE A 3^ GIORNATA): LA PARTITA - Verona-Torino si gioca alle ore 12:30 di domani pomeriggio; torna dunque l’anticipo dell’ora di pranzo nel campionato di Serie A 2015-2016, siamo alla terza giornata e al Bentegodi arriva un Torino ancora a punteggio pieno e a caccia di una possibile fuga in testa. Per contro il Verona non ha ancora vinto e dunque davanti al suo pubblico cercherà di farlo per la prima volta in stagione, qui aveva giocato una partita convincente contro la Roma prima di perdere a Marassi. Andiamo allora a vedere quelle che sono le probabili formazioni di Verona-Torino.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-TORINO: QUI VERONA - Mandorlini deve fare a meno dell’infortunato Hallfredsson, che ha saltato anche le partite della nazionale islandese; una tegola per il tecnico gialloblu visto che il centrocampista è uno degli uomini fondamentali di questo Verona. Sarà ancora Leandro Greco a prenderne il posto, con Viviani che si occupa della regia e Jacopo Sala utilizzato nel ruolo di interno, dove al momento ha qualcosa in più di Romulo e Ionita (mentre il nuovo acquisto Wszolek si deve ancora inserire nel gruppo). La formazione cambia poco rispetto a quella che ha perso contro il Genoa: Rafael Andrade va in porta, Eros Pisano e Souprayen agiscono sulle corsie mentre in mezzo c’è spazio per il giovane svedese Helander, che fa coppia con Moras sostituendo Rafa Marquez (anche lui ai box). Detto della mediana, nel tridente offensivo sarà ancora Toni il riferimento centrale, mentre ai suoi lati giocheranno Juanito Gomez e Jankovic che possono anche scambiarsi le corsie. Panchina per Pazzini: chiaramente in un tridente non c’è spazio per lui e Toni contemporaneamente, ma nel corso della stagione Mandorlini potrebbe studiare altre soluzioni (per esempio quella vista in estate con Juanito alle spalle di due attaccanti che occupino l’area di rigore).

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-TORINO: QUI TORINO - Non cambia ovviamente Ventura, che però per almeno tre mesi dovrà fare a meno di Maksimovic infortunatosi in allenamento con la Serbia; il sostituto naturale è Cesare Bovo e quindi sarà lui a completare il pacchetto arretrato con Glik ed Emiliano Moretti. A centrocampo ci sono diversi ballottaggi aperti; detto che Bruno Peres e Avelar sono certi di giocare sulle corsie, in mezzo Acquah potrebbe andare ancora in panchina favorendo così l’inserimento di Vives in cabina di regia, Baselli e Gazzi saranno i giocatori sulle mezzali con Benassi che ha ancora una timida possibilità di essere in campo dal primo minuto. In attacco dovrebbero giocare ancora Quagliarella e Maxi Lopez, ma sia Josef Martinez che il nuovo acquisto Belotti possono essere schierati in campo come titolari, naturalmente Quagliarella è al 100% il titolare nel reparto offensivo. Da valutare quali saranno le scelte di Ventura che potrebbe anche decidere all’ultimo a che prima punta affidarsi per questa delicata partita del Bentegodi.

VERONA-TORINO: ORARIO E DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV - Verona-Torino sarà trasmessa, con calcio d’inizio alle ore 12:30 di domenica 13 settembre, sulla pay tv satellitare ai canali Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1; non sarà invece trasmessa dai canali della pay tv del digitale terrestre.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-TORINO (DOMENICA 13 SETTEMBRE 2015, SERIE A 3^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >