BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Arezzo-L'Aquila (risultato finale 0-1): info streaming video Sportube.tv, quote. Match finito (oggi 13 settembre 2015, Lega Pro 2^ giornata)

Diretta Arezzo-L'Aquila: info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro girone B, valida per la seconda giornata (oggi 13 settembre 2015)

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

DIRETTA AREZZO-L'AQUILA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. GOL DI BENSAJA (OGGI 13 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B 2^ GIORNATA) - Diretta Arezzo-L'Aquila. L'Aquila all'ultimo respiro trova il gol della vittoria al minuto 90 dopo aver giocato per quasi dieci minuti in dieci uomini per l'espulsione di Piva. Il gol di Bensaja permette all'Aquila di portare a casa tre punti importanti per la classifica.

DIRETTA AREZZO-L'AQUILA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. SI COMINCIA! (OGGI 13 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B 2^ GIORNATA) - Diretta Arezzo-L'Aquila. Ecco le formazionu ufficiali di Arezzo e Ancona.

AREZZO (4-3-1-2): Baiocco; Carlini, Panariello, Monaco, Sperotto; Gambadori, Capece, Feola; Tremolada; Defedni, Cori.
A disposizione: Rosti, De Martino, Milesi, Madrigali, Masciangelo, Del Magro, Vinci, Pugliese, Betancourt, Ceria, Calabrese, Mariani.
Allenatore: Ezio Capuano.

L’AQUILA (4-3-3): Zandrini; Sanni, Maccarone, Anderson, Piva; De Francesco, Bensaja, Mancini M.; Sandomenico, De Souza, Bigoni.
A disposizione: Savelloni, Di Mercurio, Cosentini, Iannascoli, Stivaletta, Mancini A., Triarico, Perna.
Allenatore: Carlo Perrone.

DIRETTA AREZZO-L'AQUILA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. TESTA A TESTA (OGGI 13 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B 2^ GIORNATA) - Diretta Arezzo-L'Aquila. Allo stadio Città Di Arezzo andrà in scena la partita valida per la seconda giornata di Lega Pro 2015-2016, girone B, tra i padroni di casa allenati da mister Ezio Capuano e gli abruzzesi guidati da Carlo Perrone. Nella scorsa giornata di campionato i toscani hanno pareggiato 1-1 sul campo del Santarcangelo mentre l'Aquila ha vinto 2-0 nel match casalingo contro la Pistoiese. Sfida dunque piuttosto interessante con punti pesanti in palio. Nell'ultimo incontro tra i due club, gli abruzzesi si sono imposti per una rete a zero. 

DIRETTA AREZZO-L'AQUILA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 13 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B 2^ GIORNATA) - Diretta Arezzo-L'Aquila. Sono due tra le squadre che hanno fatto registrare il migliore esordio nel girone B del nuovo campionato di Lega Pro. Arezzo e L'Aquila si troveranno di fronte nella seconda giornata, oggi domenica 13 settembre 2015 alle ore 15.00, per provare a mettere un nuovo tassello nel mosaico di quello che sarebbe un inizio di stagione davvero coi fiocchi. I toscani hanno iniziato il loro cammino nel torneo con un pareggio esterno in casa del Santarcangelo. Il gol di Davide Petermann nel primo tempo aveva portato in vantaggio i romagnoli, ma i granata hanno risposto con un acuto di Cori nella ripresa, che ha permesso loro di portare a casa un punto prezioso.

Ancora meglio è andata a L'Aquila, che sul campo amico del 'Fattori' ha superato con un netto due a zero la Pistoiese. Un micidiale uno-due nella parte finale del primo tempo firmato da Sandomenico e Manuel Mancini ha di fatto chiuso i conti nella sfida contro gli orange.

Gli abruzzesi sono stati costretti a disputare l'ultima mezz'ora del match in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Tommaso Ceccarelli, ma i tre punti non sono mai stati in discussione grazie all'ottima organizzazione messa in mostra dalla difesa aquilana. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO AREZZO-L'AQUILA - CLICCA QUI PER I RISULTATI DEL CAMPIONATO DI LEGA PRO 2015-2016 (2^GIORNATA)

Queste le probabili formazioni nel match tra Arezzo e L'Aquila. I toscani allenati da Eziolino Capuano scenderanno in campo con Baiocco tra i pali, una linea difensiva a tre composta da Madrigali, Panariello e Carlini, Sperotto e Defendi che dovrebbero iniziare sulle corsie laterali di destra e di sinistra la partita da titolari (nel match precedente erano stati utilizzati in quel ruolo Vinci e Masciangelo). Nella zona centrale del campo si muoveranno Feola, Capece e Pugliese, con Tremolada a Cori, decisivo per il pareggio a Santarcangelo, a formare la coppia d'attacco. Per quanto riguarda L'Aquila, davanti all'estremo difensore Zandrini, il tecnico Carlo Perrone schiererà una linea difensiva a quattro formata da Di Mercurio, Anderson, Bensaja e Piva, rispettivamente da destra a sinistra. A centrocampo, Manuel Mancini, De Francesco e Maccarrone metteranno muscoli e sostanza al servizio del tridente offensivo composto dall'idolo di casa De Susa, Sandomenico e Sanni, che sarà chiamato a prendere il posto dello squalificato Ceccarelli.

Eziolino Capuano ha portato all'Arezzo i dettami tattici del suo 3-5-2, già visti nelle precedenti esperienze dell'allenatore campano. Per la buona applicazione del modulo è fondamentale però il gran lavoro degli esterni di fascia, cambiati entrambi dal mister nel match di Santarcangelo. Mossa vincente visto che è arrivato il pareggio dei toscani nella ripresa, ma la sensazione è che l'Arezzo sia ancora alla ricerca del suo assetto ottimale. Per quanto riguarda L'Aquila, sin dall'inizio della preparazione estiva Carlo Perrone ha lavorato su un 4-3-3 molto efficace grazie alla gran quantità di elementi veloci che gli abruzzesi possono vantare in rosa. Una squadra molto giovane quella rossoblu, che può contare su un grande entusiasmo, ma che deve evitare ingenuità come quelle che hanno causato l'espulsione di Tommaso Ceccarelli contro la Pistoiese, con L'Aquila costretto a giocare buona parte del secondo tempo in dieci uomini.

Lo stesso tecnico aretino Capuano ha affermato di aver visto una squadra a due facce contro il Santarcangelo. Disattento e approssimativo l'Arezzo nel primo tempo, efficace e combattivo nella ripresa: per portare a casa i primi tre punti della stagione, servirà la stessa grande intensità per tutti e novanta i minuti di gioco. Episodio dell'espulsione di Ceccarelli a parte, Perrone può dirsi soddisfatto di quanto fatto vedere dalla sua squadra contro la Pistoiese. Anzi L'Aquila ha prodotto anche fiammate di grande calcio, come quella che ha visto la formazione rossoblu siglare i due gol della vittoria alla fine del primo tempo.

Partita che vede comunque l'Arezzo favorito dalle quote dei bookmaker, con la vittoria dei padroni di casa quotata 2.40 da Snai. William Hill offre ad una quota di 3.10 il pareggio, mentre il colpaccio aquilano viene quotato 3.30 da Betclic. Fischio d'inizio alle ore 15.00 tra Arezzo e L'Aquila in un match che sarà trasmesso in diretta streaming video dal canale web Sportube.tv, che come l'anno scorso coprirà in esclusiva le partite del campionato di terza divisione. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO AREZZO-L'AQUILA - CLICCA QUI PER I RISULTATI DEL CAMPIONATO DI LEGA PRO 2015-2016 (2^GIORNATA)

© Riproduzione Riservata.