BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Prato-Ancona (risultato live 0-1): info streaming video Sportube.tv, quote. Match finito! (13 settembre 2015, Lega Pro girone B 2^ giornata)

Diretta Prato-Ancona: info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro girone B, valida per la seconda giornata (oggi domenica 13 settembre 2015)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Finisce con la vittoria dell'Ancona per uno a zero il match contro il Prato. Basta il gol di Mallos dopo diciotto minuti che sblocca la situazione e permette ai marchigiani di trovare tre punti importanti per la classifica.

Diciottesimo minuto e Ancona in vantaggio grazie a Mallos che sblocca la partita a favore dei marchigiani. Il Prato cercherà di trovare la via del pareggio ma non sarà semplice visto che l'Ancona potrà agire in contropiede.

Le formazioni ufficiali di Prato-Ancona. 

Rossi, Grifoni, Benucci, Cavagna, Ghinassi, Ghidotti, Knudsen, Gaiola, Capello, Serrotti, Kouame.
A disposizione: Bardini, Boni, Cela, Benedetti, Ogunseye, Matteo, Gomes, Gabbianelli, Corvesi, Formato. 
Allenatore: Alessio De Petrillo.

Lori, Parodi, Pedrelli, Bambozzi, Konate, Mallus, Cazzola, Paoli, Cognigni, Casiraghi, Lombardi.
A disposizione: Polizzi, Di Sabatino, Radi, Adamo, Di Mariano, Montagnoli, Sassano, Salciccia, Velocci, Bussi, Maiorano.
Allenatore: Giovanni Cornacchini.

Allo stadio Lungo Bisenzio andrà in scena la partita valida per la seconda giornata di Lega Pro 2015-2016, girone B, tra i padroni di casa allenati da mister da Alessio De Petrillo e i biancorossi guidati da Giovanni Comacchini. Nella scorsa giornata di campionato il Prato ha perso 2-1 sul campo del Pisa mentre l'Ancona avrebbe dovuto giocare in casa contro il Teramo ma la gara è stata posticipata al 16.09.15. Partita interessante tra due squadre di grande tradizione: negli ultimi incontri tra i due club si registrano 2 vittorie per l'Ancona, 1 vittoria per il Prato e 1 pareggio.

Oggi domenica 13 settembre 2015 alle ore 15.00, sfida tra Prato e Ancona nel girone B del campionato di Lega Pro. Faccia a faccia tra due squadre che non si sono smosse dallo zero in classifica nella prima giornata, seppur per motivi diversi. Quello allo stadio 'Lungobisenzio' sarà infatti per i marchigiani l'esordio assoluto in campionato, visto che la prima sfida in casa contro il Teramo è stata per i biancorossi rinviata a mercoledì 16 settembre. Per quanto riguarda il Prato, la prima giornata ha invece portato una sconfitta, col Pisa che si è imposto nel derby toscano con il punteggio di due a uno. Nerazzurri padroni di casa in vantaggio nel primo tempo con Verna, e poi capaci di raddoppiare nella seconda frazione di gioco con Lupoli, prima della rete di Capello per il Prato che ha permesso ai biancazzurri di accorciare le distanze, ma non di portare via punti dall'Arena Garibaldi.

Il Prato punta innanzitutto in questa stagione ad una tranquilla salvezza, ma le prime indicazioni arrivate dal campo del Pisa non sono state esaltanti per i tifosi. L'Ancona valuterà strada facendo le sue ambizioni: il blasone della piazza è certamente importante, ma il club marchigiano è entrato in una fase nuova, con l'azionariato popolare entrato nella proprietà della formazione dorica, una novità che potrebbe lasciare un segno importante su tutto il calcio italiano.

Queste le probabili formazioni che si affronteranno domenica pomeriggio allo stadio 'Lungobisenzio' di Prato. Padroni di casa in campo con Rossi tra i pali, Grifoni schierato sull'out difensivo di destra e Benucci su quello di sinistra, con la coppia di difensori centrali composta da Ghinassi e Ghidotti. 

A centrocampo Cavagna, Serrotti e Gaiola saranno chiamati a coprire le spalle al trequartista Gabbianelli, con uno tra Benedetti e Capello in ballottaggio per affiancare nel tandem offensivo Kouame. Per quanto riguarda invece l'Ancona, marchigiani in campo con Lori come estremo difensore, Pedrelli e Mallus sulle corsie esterne difensive rispettivamente di sinistra e di destra, Konate e Paoli difensori centrali con Hamlili e Geleonese vertici bassi di centrocampo. Casiraghi, Morbidelli e Bussi giocheranno in appoggio al centravanti Cognini. Un assetto già provato in Coppa Italia, ma che ora dovrà dimostrarsi solido ed affidabile alla prova del campionato.

L'allenatore del Prato, Alessio De Petrillo, ha puntato sin dall'inizio della preparazione estiva sull'utilizzo del trequartista, sicuramente una carta in grado di offrire un pizzico di imprevedibilità offensiva in più ai toscani. Che a Pisa hanno avuto però un approccio troppo morbido alla gara, dimostrando poca solidità sia a centrocampo che in difesa, e prestando così il fianco agli attacchi degli avversari. Il tecnico dell'Ancona Cornacchini anche nella scorsa stagione si è distinto per una buona versatilità tattica. In questa stagione il modulo prescelto dovrebbe essere il 4-2-3-1, ma l'Ancona potrà esprimersi indifferentemente anche con il 4-3-3 e il 4-4-2, a seconda delle esigenze relative all'avversario di turno.

De Petrillo ha esortato i suoi a non abbattersi dopo il ko di Pisa, sottolineando come l'inizio di partita abbia compromesso il match, ma anche come il Prato sia riuscito a riorganizzarsi bene nell'ultima mezz'ora, rientrando in gara e tenendo il match vivo fino al triplice fischio finale. Per Cornacchini le indicazioni del precampionato sono state incoraggianti, ma sarà ora importante trovare conferme nella competitiva realtà del nuovo campionato.

I bookmaker indicano comunque il Prato favorito per la conquista dei tre punti, con una quota di 2.40 per la vittoria casalinga offerta da Eurobet. Snai propone agli scommettitori ad una quota di 3.10 sia il segno 'X', sia la vittoria esterna dell'Ancona. Appuntamento dunque per le ore 15.00 di oggi, domenica 13 settembre 2015, per la sfida tra Prato-Ancona: gli appassionati potranno seguire il match che sarà trasmesso in diretta streaming video dal canale web Sportube.tv, che come l'anno scorso coprirà in esclusiva le partite del campionato di terza divisione. 

© Riproduzione Riservata.