BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Lazio-Udinese (2-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 3^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto


Marchetti 7: Pioli ritrova anche un grandissimo Federico Marchetti. Il portiere è attento nel primo tempo quando deve sventare diversi palloni tesi messi dentro l'area di rigore. E' perfetto poi su due tiri da fuori che calcia violenti verso la porta il greco Konè;
Basta 6.5: meglio nel primo tempo che nella ripresa quando non scende troppo in attacco;
Mauricio 6: buona gara del centrale che controlla senza troppi problemi gli spenti attaccanti dei friulani;
Hoedt 6.5: buona prova del giovane centrale olandese, applicazione e grande precisione contro due avversari fisici come Thereau e Zapata;
Radu 5.5: non riesce a trovare forma e condizione, sulla corsia soffre e mette in difficoltà la retroguardia;
Cataldi 6: partita non esaltante, gara giocata a buon ritmo comunque e sufficiente. Da lui ci aspetta molto di più;
Parolo 7: gara di grande personalità in mezzo al campo, dove comanda il pallone e lo fa correre velocemente;
Candreva 6.5: è il più positivo della prima frazione di gioco, si muove con rapidità e con personalità prova a cercare la porta con continuità. Diventa pericoloso in tre occasioni quando calcia verso la porta di Karnezis. In maniera ingiustificata viene tolto a inizio ripresa da Pioli; (55' Matri 8): entra e cambia la partita, l'attaccante che alla Lazio mancava con il ko di Klose. Segna due reti in un tempo da punta vera, bellissima la seconda di rapina la prima. Ed è già decisivo;
Mauri 6: Torna in campo dopo molto tempo accolto da tantissimi applausi dei suoi tifosi. Non riesce però a entrare nel vivo del gioco, un po' imballato dai carichi di lavoro. Lotta comunque su ogni pallone; (82' Milinkovic Savic sv)
Lulic 5: Giocatore di qualità che oggi non si esprime, non riesce a trovare continuità e perde diversi palloni risultato poco efficace davanti. Esce a inizio ripresa; (55' F.Anderson 6.5): regala freschezza al reparto offensivo, serve a Matri il gol dell'uno a zero;
Keita 6.5: si muove bene, con applicazione e grande velocità. Ottima prova anche se davanti potrebbe pungere di più;

All.Pioli 7: azzecca i cambi anche se Candreva era tra i migliori quando è stato tolto. La Lazio vince e Pioli ritrova molti giocatori importanti.