BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Latina-Trapani (risultato live 1-1) info streaming video e tv: pareggio finale, tutto in 2 minuti! (Serie B 2015, oggi 14 settembre)

Diretta Latina-Trapani: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita in programma lunedì 14 settembre 2015 allo stadio Francioni, valida per la 2^giornata di Serie B

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Latina-Trapani, posticipo della seconda giornata della Serie B 2015-2016 termina con un pareggio che sta stretto soprattutto ai padroni di casa. Dopo l'avvio a razzo del Trapani nella ripresa con il gol di Coronado, seguito dalla repentina risposta di Olivera, l'episodio che indirizza in maniera chiara la gara è l'espulsione di Scozzarella. Nonostante la superiorità numerica, i tentativi del Latina firmati da Corvia, Schiattarella, Brosco, Dumitru e Moretti non riescono ad abbattere il muro eretto dal Trapani di Cosmi. A nulla serve il forcing finale dei nerazzurri: la squadra di Iuliano manca l'appuntamento con i primi 3 punti della stagione nel campionato cadetto; gli uomini di Serse Cosmi portano a casa invece un punto importante in trasferta e raggiungono quota 4 punti dopo due partite. 

Nuovo colpo di scena in questo secondo tempo infuocato tra Latina e Trapani, match valido per il posticipo della seconda giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Gli ospiti sono infatti in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Scozzarella, allonatanato dal direttore di gara per doppia ammonizione dopo un fallo su Schiattarella. Tante le polemiche subito dopo la decisione dell'arbitro, scatenate soprattutto dalla richiesta plateale di estrarre il cartellino da parte dello stesso Schiattarella. Per calmare gli animi è dovuto entrare in campo anche mister Iuliano, mentre Serse Cosmi ha lanciato un "guanto di sfida" ripetendo:"Adesso vinciamo, adesso vinciamo". Match dunque che sembra complicarsi per i siciliani, sebbene Cosmi non sia dello stesso avviso! 

Un avvio di secondo tempo scoppiettante sta caratterizzando il posticipo della seconda giornata del campionato di Serie B 2015-2016 tra Latina e Trapani. Dopo un primo tempo avaro di emozioni sono gli ospiti a trovare il gol del vantaggio grazie a Coronado. Il centrocampista offensivo brasiliano è bravo a farsi trovare pronto in area di rigore e a battere Di Gennaro dopo aver raccolto la rovesciata di Montalto che si trasforma in un assist perfetto. Prontissima la reazione dei nerazzurri, che un minuto dopo trovano il gol del pareggio con Ruben Olivera, che da pochi passi, con un briciolo di fortuna, indirizza in rete la sfera dopo il cross ben calibrato di Bruscagin proveniente dalla destra. Match dunque che si infiamma: Trapani che colpisce, Latina che risponde un minuto più tardi. 

Il primo tempo di Latina-Trapani, posticipo della seconda giornata del campionato di Serie B 2015-2016, termina con uno 0 a 0 avaro di emozioni che deve far riflettere entrambe le formazioni. Troppo nervosismo e poche idee in campo con le squadre guidate da Mark Iuliano e Serse Cosmi che non si discostano particolarmente dal tema tattico che ha contraddistinto i primi minuti di gioco. Possesso palla lento e molto prevedibile da parte del Trapani, con un Latina che si limita ad attendere l'errore degli avversari in fase d'impostazione per sfuttare al meglio il contropiede. Si va dunque negli spogliatoi sul punteggio di parità, ma siamo certi che gli allenatori faranno di tutto per cambiare il corso del match nei secondi 45'. 

Il posticipo della seconda giornata del campionato di Serie B 2015-2016 tra Latina e Trapani segue in questo avvio di primo tempo un copione ben definito. Sono gli ospiti ad avere in mano il pallino del gioco, con i padroni di casa che decidono di tenere un atteggiamento tattico attendista e di sfruttare le ripartenze sugli esterni di due frecce come Dumitru e Acosty. Fino a questo momento ritmi comunque molto blandi con poche occasioni da ambo le parti; non manca al contrario il nervosismo in campo: con 2 cartellni gialli mostrati dall'arbitro all'indirizzo dei giocatori del Latina e uno del Trapani. 

La sfida allo stadio Francioni tra Latina e Trapani valida come posticipo della seconda giornata del campionato di Serie B 2015-2016 è iniziata da circa 5' e il risultato è ancora fermo sullo 0 a 0. Gli uomini di Iuliano cercano la prima vittoria nel campionato cadetto dinanzi al proprio pubblico; la squadra di Iuliano cerca i 3 punti per cercare di portarsi in testa al campionato a punteggio pieno. Squadre ancora in fase di studio e poco propense a sbilanciarsi, ma una cosa è certa: in questo Latina-Trapani non mancherà lo spettacolo!

Tutto pronto allo stadio Francioni: Latina-Trapani è il posticipo che chiude la seconda giornata del campionato di Serie B 2015.-2016. Due squadre che arrivano da statistiche particolari: il Trapani per esempio non ha mai vinto in trasferta da quando Serse Cosmi è in panchina, mentre il Latina di Mark Iuliano ha vinto soltanto una delle ultime cinque partite casalinghe. Moduli quasi speculari nelle formazioni ufficiali: il Latina gioca con il tridente offensivo, mentre il Trpaani si affida al trequartsta (Coronado) a supporto di Torregrossa e Montalto. Andiamo allora a vedere le formazioni ufficiali di Latina-Trapani, calcio d’inizio alle ore 20:30. Di Gennaro; Bruscagin, Brosco, Dellafiore, L. Scaglia; Schiattarella, Olivera, F. Moretti; Acosty, Jefferson, Dumitru. A disposizione: Farelli, Minala, Corvia, Regoli, Talamo, Ammari, A. Esposito, Marchionni, Paponi. Allenatore: Mark Iuliano Nicolas; Fazio, Perticone, Scognamiglio, Rizzato; Ciaramitaro, Scozzarella, Barillà; Coronado; Montalto, Torregrossa. A disposizione: Fulignati, Pagliarulo, Basso, Citro, Sparacello, Raffaello, Eramo, Pastore, Cavagna. Allenatore: Serse Cosmi Minelli di Varese 

Sta per aprirsi il Monday Night della Serie B, che ultima la seconda giornata di Serie B 2015-2016: di fronte Latina e Trapani, due squadre in salute che non hanno steccato alla prima di campionato. Meglio i siciliani che hanno spazzato via le speranze della Ternana di partire col piede giusto la stagione, con un secco 3-0, meno bene il Latina che ha faticato per riprendere la partita contro il Novara, chiusa infatti 1-1. Ma oggi invece, come andrà a finire? La certezza non c'è mai, ma a guardare i precedenti tra le due, ha più da sorridere di certo il Trapani. Nelle ultime cinque sfide, ci sono state 3 vittorie dei siciliani, una sola del Latina (l'ultima in ordine di tempo per 1-0 nel girone di ritorno dello scorso campionato cadetto) e un solo pareggio, maturato ad inizio stagione del 2013, risultati di 1-1. Le tre vittorie del Trapani invece sono caratterizzate da ben pochi gol, la difesa laziale è infatti una delle migliori nelle serie minori, eppure i siciliani hanno saputo sempre trovare il pertugio giusto. 2-1 nell'ormai lontano 2012, vittoria esterna nel marzo del 2014 e bella vittoria con rete del bomber Mancosu su rigore nelle prime giornate della scorsa stagione. 

Si gioca oggi alle ore 20:45 allo Stadio Domenico Francioni la sfida tra il Latina di Mark Iuliano e il Trapani di Serse Cosmi per la seconda giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Andiamo a vedere quali saranno i protagonisti del match. I padroni di casa si schiereranno in campo con il 4-3-3 mentre gli ospiti si disporranno in campo con il 4-3-1-2. Tra i padroni di casa c'è da tenere sotto osservazione Torregrossa arrivato in estate dopo un'ottima stagione al Cagliari. Il bomber ha iniziato il campionato con due reti contro la Ternana. La squadra pontina cerca la prima vittoria della stagione nel campionato cadetto. Tra i calciatori sotto la lente di ingrandimento c'è sicuramente Minala, centrocampista della Lazio che quest'anno in prestito al Latina avrà la grande occasione per mettersi in mostra nel campionato cadetto. 

La seconda giornata del campionato di Serie B si concluderà lunedì 14 settembre 2015, con il posticipo in programma allo stadio Domenico Francioni di Latina. I nerazzurri padroni di casa riceveranno i siciliani del Trapani a partire dalle ore 20:30Latina-Trapani sarà diretta dall'arbitro Daniele Minelli, trentatreenne della sezione di Varese. Reduce dal tredicesimo posto dell'anno scorso, il Latina di Mark Iuliano non ha cominciato la nuova stagione nel migliore dei modi: ad agosto è arrivata una fragorosa eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Pavia, formazione di Lega Pro corsara addirittura per 1-4 al Francioni.

L'esordio in campionato ha riservato un pareggio per 1-1 sul campo del neopromosso Novara: i piemontesi si sono portati in vantaggio nel primo tempo con il gol del bulgaro Galabinov, in piena zona Cesarini è arrivata la rete del pari firmata da una prodezza del difensore Riccardo Brosco, autore di un gran tiro dal limite dell'area insaccatosi all'incrocio dei pali.

Nella sfida del Silvio Piola mister Iuliano ha schierato il Latina nel modulo 4-3-3: Di Gennaro in porta e difesa da destra a sinistra con Bruscagin, Dellafiore, Brosco e Calderoni; l'uruguaiano Ruben Olivera ha giocato in cabina di regia fiancheggiato dal camerunese Minala e dall'ex Brescia Luigi Scaglia, mentre il tiro d'attacco ha visto all'opera Schiattarella, Corvia e Dumitru. 

A gara in corso sono subentrati Nicola Talamo, Federico Moretti e Jefferson. Latina che rispetto alla passata stagione si presenta profondamente rinnovato: contro il Trapani potrebbe debuttare uno degli ultimi arrivati ovvero Marco Marchionni, prelevato dalla Sampdoria nell'ultimo giorno del mercato estivo. Mancherà all'appello invece il terzino Marco Calderoni, squalificato dopo l'espulsione rimediata a Novara.

Ben diverso il debutto in campionato del Trapani che domenica scorsa ha battuto nettamente la Ternana, con il punteggio di 3-0: doppietta del nuovo centravanti Ernesto Torregrossa, arrivato dal Verona via Crotone, e tris del trequartista Igor Coronado. Quest'ultimo, brasiliano classe 1992, è stato preso in prova dopo essersi svincolato dal Floriana, squadra dell'isola di Malta; durante il ritiro estivo ha convinto mister Serse Cosmi che contro la Ternana lo ha gettato nella mischia dopo l'infortunio del teorico titolare, l'altro verdeoro Sodinha, nel riscaldamento prepartita. Trapani che al Francioni dovrebbe riproporre il modulo 4-3-1-2 utilizzato anche nei turni agostani di Coppa Italia (vittoria 1-0 sul Como, eliminazione ai rigori col Cagliari): assenti gli infortunati Accardi, Terlizzi e Nadarevic mentre potrebbe rientrare il terzino Daì.

Il posticipo della seconda giornata di Serie B tra Latina e Trapani sarà trasmesso in diretta tv da Sky Sport sui canali Super Calcio HD (il numero 206) e Calcio 1 HD (n.251): prepartita dalle ore 20:00 e dalle 20:30 la telecronaca. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video tramite l'applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone; per i non abbonati il codice d'acquisto pay-per-view è 485847. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,30), all'interno del programma Zona Cesarini che andrà in onda dalle ore 21:05 fino alle 23:00. Aggiornamenti sul risultato di Latina-Trapani saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it.