BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Real Madrid-Shakhtar Donetsk: quote, le ultime novità (oggi 15 settembre 2015, Champions League girone A)

Probabili formazioni Real Madrid-Shakhtar Donetsk: quote, le ultime novità (oggi 15 settembre 2015, Champions League girone A). Stasera in campo il Real Madrid

Karim Benzema, attaccante Real Madrid (Infophoto)Karim Benzema, attaccante Real Madrid (Infophoto)

Grande spettacolo in programma questa sera alle ore 20.45; in quel del Santiago Bernabeu di Madrid si sfideranno i padroni di casa del Real Madrid e gli ospiti dello Shakhtar di Donetsk, primo appuntamento con i Gironi di Champions League 2015-2016, Gruppo A. La squadra allenata da Rafa Benitez, dopo la delusione della scorsa stagione per l’eliminazione ad opera della Juventus in semifinale, cerca la riscossa puntando a superare la famosa Decima. Gli ucraini sono avversario però da non temere eccessivamente anche se in estate hanno venduto diversi pezzi pregiati come Douglas Costa e Luiz Adriano.

Secondo le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, il Real Madrid è la squadra favorita nel match, con il segno 1 dato a 1,15, a differenza invece della vittoria in esterna degli ucraini che pagherebbe 17,00 volte la posta in gioco. Il pari, infine, è quotato 7,50.

Per la sfida di questa sera il tecnico del Real Madrid, Rafa Benitez, dovrà fare a meno dell’infortunio James Rodriguez (perdita importante) e di Danilo. Spazio ad un 4-2-3-1 con Keylor Navas a curare la porta, retroguardia a quattro con Varane e Sergio Ramos coppia di difensori centrali, mentre sulla destra troveremo Carvajal, e a sinistra il solito Marcelo. A centrocampo, linea mediana composta dal duo formato da Modric e Kroos, mentre sulla trequarti agiranno Gareth Bale supportato a destra da Isco e a sinistra da Cristiano Ronaldo. Infine la prima punta, che sarà come al solito Karim Benzema.

Gli ucraini si schiereranno in campo con il modulo speculare a quello del Real Madrid, il 4-2-3-1. Coach Mircea Lucescu punterà su Pyatov in porta, difesa a quattro formata da Srna terzino destro, con Shevchuk sul versante mancino, mentre in mazzo agiranno Kucher e Rakitskiy, i due difensori centrali. Sulla linea mediana del centrocampo troveremo Stepanenko e Fred, mentre sulla trequarti attenzione a Taison largo a sinistra, Marlos a destra con Alex Teixeira nel ruolo di trequartista classico. Infine l’attacco, con l’unica punta Gladkyi. Nessun infortunato né squalificato in casa ucraina.