BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Siviglia-Borussia Monchengladbach: quote, le ultime novità (oggi 15 settembre 2015, Champions League girone D)

Probabili formazioni Siviglia-Borussia Monchengladbach: quote, le ultime novità (oggi 15 settembre 2015, Champions League girone A). Ecco le avversarie della Juventus

Emery, allenatore Siviglia (Infophoto) Emery, allenatore Siviglia (Infophoto)

In diretta dallo stadio Ramon Sanchez-Pizjuan, a partire dalle ore 20.45 di questa sera, di scena la sfida fra i padroni di casa del Siviglia e gli ospiti del Borussia Monchengladbach, gara valevole per il primo turno del Girone D, quello al cui interno troviamo anche la nostra Juventus, che oggi giocherà contro il Manchester City. Un match, quello in terra andalusa, decisamente interessante, anche perché c’è grande attesa nei confronti del Siviglia dopo aver vinto per due volte di seguito l’Europa League. Andiamo a vedere insieme le probabili formazioni del match, partendo prima dalle quote.

Secondo le quote dell’agenzia di scommesse Snai, il Siviglia è la squadra favorita nel match di questa sera, con il segno 1 dato a 1,55. Un successo dei tedeschi, invece, pagherebbe 5,50 volte la posta in gioco mentre il pareggio è dato a 4,10, una quota molto alta.

Per la gara di questa sera del Siviglia, coach Emery sceglie un 4-2-3-1 con Sergio Rico fra i pali, difesa a quattro con l’ex interista Andreolli e Kolodziejczak nel ruolo di centrali, mentre sulla corsia di destra ci sarà Coke con Tremoulinas che agirà sul versante mancino. A centrocampo, linea mediana composta da Krychowiak e Banega. Infine l’attacco, dove il tridente di trequartisti/esterni sarà formato dal numero 10 Reyes, Iborra e Vitolo, dietro alla prima punta Fernando Llorente, ex Juventus. Nessuno squalificato in casa andalusa, ma sono 4 gli infortunati: l’ex Milan, Rami, Pareja, Carrico e Beto.

Il Borussia Monchegladbach proverà ad espugnare l’Andalusia con un solido 4-4-2. In porta ci sarà Sommer, dietro ad una difesa schierata a quattro e formata da Brouwers e Jantshcke centrali, con Korb terzino destro e Wendt sulla fascia opposta. A centrocampo, cabina di regia affidata al duo Traore, Stindl, con Nordtvei interno di destra e Hazard a sinistra. Infine l’attacco, che sarà composto dal duo Raffael, Hahn. Coach Favre non potrà fare affidamento sullo svizzero Xhaka, squalificato, nonché sugli infortunati Dominguez, Stranzi, Johnson ed Herrmann.