BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati Youth League / Diretta gol: le partite e i marcatori. La Juventus perde (Fase a Gironi, oggi 15 settembre 2015)

Risultati Youth League, le partite e i marcatori (Fase a Gironi, 15 settembre 2015). Con l’inizio della Champions League farà il suo esordio anche la Youth League dei più giovani

Youth League (Infophoto)Youth League (Infophoto)

Inizia male il cammino della Juventus nel girone D della Youth League 2015-2016: il Manchester City la batte per 4-1. E dire che la Juventus aveva iniziato bene, trovando il gol del vantaggio con Favilli; poi è arrivata l'espulsione di Parodi a complicare tutto, solo il primo dei due cartellini rossi estratti dall'arbitro verso giocatori della Juventus visto che a essere cacciato dal campo è stato poi Cassata. Il Manchester City ha dunque pareggiato con Nemane ancora nel primo tempo, e nella ripresa ha dilagato grazie a Roberts, Patching e Nmecha. City che dunque è già in testa al suo girone insieme al Siviglia (ma con un gol subito in meno), la Juventus è mestamente sul fondo con zero punti, gli stessi del Borussia Monchengladbach che ovviamente ha un gol in più. Domani saranno impegnati i gironi E, F, G e H nella loro prima giornata, si gioca anche Roma-Barcellona. 

La Juventus inizia il suo percorso in Youth League 2015-2016 sul campo del Manchester City, subito un impegno probante per la Primavera di Fabio Grosso; intanto sono terminate tutte le altre partite della giornata. Detto della vittoria del Manchester United sul campo del Psv Eindhoven, spicca il 4-0 del Real Madrid allo Shakhtar Donetsk ma soprattutto gli otto gol rifilati dal Benfica al malcapitato Astana, con la tripletta di Diogo Gonçalves e le doppiette di José Gomes e Hildeberto Pereira; il Siviglia va sul 2-0 contro il Borussia Monchengladbach, si fa rimontare ma poi segna altri due gol vincendo 4-2; rimonta invece completata dal Cska Mosca, che vince con lo stesso risultato sul campo del Wolfsburg. Anche l’Atletico Madrid si prende la vittoria esterna (3-1) contro il Galatasaray che era passato in vantaggio, pareggio a reti bianche in PSG-Malmoe. 

Il Manchester United è la prima squadra a vincere nella giornata inaugurale di Youth League 2015-2016. Netta affermazione sul campo del Psv Eindhoven: finisce 3-0 grazie al gol realizzato nel primo tempo da Gribbin e dalla doppietta di Rashford (il primo su rigore) nella ripresa. Il Psv finisce anche in dieci uomini per l'espulsione di Peijnenburg, quando il risultato era già definito; nel frattempo sono iniziate altre partite, da registrare il vantaggio del Galatasaray contro l'Atletico Madrid (gol di Dogan Can Davas). 

Inizierà questo pomeriggio, alle ore 14.00, la Youth League 2015-2016, la cosiddetta Champions League dei giovani, torneo riservato alle squadre giovanili di tutta Europa. Una splendida manifestazione che giunge alla sua terza edizione e che ha visto fino ad ora trionfare il Barcellona, durante la stagione 2014-2015 (battuto in finale il Benfica per 3 a 0), e lo scorso anno il Chelsea, dopo una combattuta sfida contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, chiusasi con il successo dei londinesi con il risultato di 2 a 3. Il torneo 2015-2016 vede fra le grandi favorite ovviamente i blaugrana e i londinesi, ma attenzione anche alla Roma, che l’anno scorso si è difesa benissimo. Non è fra le favorite la Juventus, ma potrà comunque dire la sua la squadra torinese. La speranza, ovviamente, è che le nostre italiane possano andare il più avanti possibile.

Entra decisamente nel vivo la stagione di calcio 2015-2016. Iniziati i campionati nazionali e iniziata la Champions League, è tempo anche di Youth League, la Coppa dei campioni rivolta esclusivamente alle formazioni giovanili delle varie squadre. 32 club composti da ragazzi Under-19 si sfideranno per la vittoria finale, conquistata la scorsa stagione dalle giovanili del Chelsea. Le formazioni saranno divise in otto differenti gironi composti da 4 squadre ciascuno, e le vincitrici del rispettivo gruppo si qualificheranno direttamente agli ottavi, mentre le seconde, accederanno alla fase degli spareggi. La prima giornata dei Gironi inizierà oggi e si concluderà domani, e fra le squadre in corsa per il titolo finale troviamo anche le italiane Juventus e Roma, rispettivamente inserite nel Gruppo D ed E. Andiamo a vedere insieme l’elenco delle partite in programma. Alle ore 14.00 di oggi, in diretta dallo Sportcomplex de Herdgang, di Eindhoven, i padroni di casa del PSV ospiteranno il Manchester United, per il primo match del Gruppo B. Il Girone sarà completato da Wolfsburg-CSKA di Mosca, gara che si giocherà alle ore 16.00 di questo pomeriggio all’AOK Stadium di Wolfsburg. Il Girone A esordirà invece alle ore 15.00, prima di tutto con la gara fra il Paris Saint Germain e gli svedesi del Malmoe, in programma allo stadio Georges-Lefevre. Alle 16.00, poi, spazio al Real Madrid, che ospiterà in Spagna lo Shakhtar Donetsk, squadra che l’anno scorso ha raggiunto la finalissima, poi persa contro il Chelsea. Per il Gruppo C, invece, si giocheranno Galatasaray-Atletico Madrid, alle ore 15.00 a Istanbul, e Benfica-Astana, alle ore 16.00 in quel di Seixal in Portogallo. L’Astana, squadra kazaka, è una delle grandi novità della Youth League 2015-2016 nonché della nuova edizione della Champions. A completare il programma delle partite in programma quest’oggi, il Girone D, di cui fa parte la Juventus, che giocherà in trasferta contro il Manchester City alle ore 18.00 di questa sera. Bianconeri chiamati a riscattare la prima squadra juventina che ha iniziato la nuova stagione decisamente con il freno a mano tirato. L’altro match del Gruppo D sarà quello delle ore 16.00: in diretta dallo stadio José Ramón Cisneros Palacios di Siviglia, in cui i padroni di casa andalusi ospiteranno i tedeschi del Borussia Monchegladbach.