BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Coppa Agostoni 2015: vincitore Rebellin, secondo Nibali! Le parole del veneto (Ciclismo, 16 settembre)

Oggi la Coppa Agostoni 2015, la Classica di ciclismo per le vie della Brianza: partenza da Monza e arrivo a Lissone. Diretta, info streaming video e tv. La corsa anticipa i Mondiali in Usa

Vincenzo Nibali (Infophoto) Vincenzo Nibali (Infophoto)

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV DELLA CLASSICA: VINCITORE DAVIDE REBELLIN, SECONDO VINCENZO NIBALI (OGGI 16 SETTEMBRE) - Non può che essere raggiante Davide Rebellin che a 44 anni è stato in grado di portare a casa la vittoria nella Coppa Agostoni 2015. "Ho creduto fin dall'inizio in questa azione e nella possibilità di vittoria, anche se come ho detto stamani a mio parere c'è troppa pianura dai colli al traguardo finale. Confesso che all'ultimo chilometro ho temuto che il gruppo riuscisse a riprenderci, ma fortunatamente siamo riusciti a resistere e ce la siamo giocata allo sprint Vincenzo ed io. Ho collaborato con i corridori della Astana e sono davvero contento di aver centrato questo successo. E vorrei dedicare questa vittoria ad un amico prezioso come Paolo Guerciotti che oggi festeggia il suo 60° compleanno" ha detto il ciclista veneto alla fine della gara aggiungendo che l'età avanzata non è stata un problema in una competizione come la coppa Agostoni.

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV DELLA CLASSICA: VINCITORE DAVIDE REBELLIN, SECONDO VINCENZO NIBALI (OGGI 16 SETTEMBRE) - Vincenzo Nibali ha disputato una grande Coppa Agostoni 2015: reduce dalla squalifica ricevuta alla Vuelta, per essersi fatto trainare dall’ammiraglia nel corso della seconda tappa, lo Squalo siciliano si è arreso soltanto ad uno straordinario Davide Rebellin e le sue parole al termine della corsa in Brianza sono state ovviamente rivolte alla possibile convocazione per i Mondiali. Il suo nome infatti compare nella lista dei pre-convocati stilata da Davide Cassani, che dovrà prendere una decisione in merito alla presenza del trionfatore del Tour de France 2014. “Volevo mandare un segnale al CT” le parole di Nibali dopo la Coppa Agostoni 2015. “Mi sono confrontato con lui diverse volte, sia al telefono che a quattr’occhi; l’obiettivo è di chiudere al meglio la stagione”. Nibali è tornato sull’episodio della Vuelta riferendo che, nonostante l’esclusione dalla corsa spagnola, ha cercato di lavorare con la massima tranquillità; “mi sono staccato da tutto e in queste ultime gare ho provato a rientrare per un risultato importante”. Riguardo le aspettative per il Mondiale, lo Squaloo ha detto che viste le caratteristiche del percorso “gli avversari sono corridori come Gilbert, Sagan e Van Avermaet. Ho studiato il tracciato ma non sono stato sul posto; so che ci sono due tratti in salita e che il percorso è veloce. Non sarà semplice, ma si può anche prevedere un arrivo in volata”.

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV DELLA CLASSICA: VINCITORE DAVIDE REBELLIN, SECONDO VINCENZO NIBALI (OGGI 16 SETTEMBRE) - Davide Rebellin ha vinto la Coppa Agostoni 2015 in una volata a due Vincenzo Nibali. Ordine d'arrivo di lusso per la classica che apre il Trittico Lombardo: il veterano veneto della CCC Sprandi Polkowice di è imposto sul siciliano della Astana, che comunque ha dato segnali molto confortanti al rientro alle corse dopo una Vuelta per lui troppo breve. Rebellin e Nibali sono riusciti ad arrivare a giocarsi il successo nonostante la grande rimonta del gruppo, che ha chiuso a pochi secondi di ritardo con la volata per il terzo posto che è stata vinta da Niccolò Bonifazio e Giacomo Nizzolo. Davvero una bella azione per Rebellin, Nibali e anche Michele Scarponi, che ha ceduto negli ultimi chilometri dopo però essersi speso molto per il suo capitano.

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV DELLA CLASSICA (OGGI 16 SETTEMBRE) - La Coppa Agostoni 2015 ci sta regalando un gran finale: infatti in questo momento troviamo in fuga Vincenzo Nibali, Michele Scarponi e Davide Rebellin, tre nomi molto importanti del ciclismo italiano. Il terzetto formato dalla coppia dell'Astana e dal veneto della CCC Sprandi Polkowice ha un vantaggio di poco superiore ai 30 secondi nei confronti del gruppo che è tirato soprattutto da Southeast e Bardiani-CSF, per cui mancando ancora circa 25 km all'arrivo tutto è ancora possibile, ma di certo l'attacco di tre big va seguito con grande attenzione.

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV DELLA CLASSICA (OGGI 16 SETTEMBRE) - Altre notizie salla strada. Sono rimasti in sette i fuggitivi della Coppa Agostoni 2015, perché è stato raggiunto Lukas Postlberger. Restano dunque al comando Gianfranco Zilioli, Miguel Benito, Mattia Pozzo, Davide Ballerini, Giacomo Tomio, Stefan Schumacher e Rafael Andriato, ma il loro vantaggio in questa fase è nettamente in calo, perché il gruppo ora si sta impegnando: siamo a circa tre minuti, ma aveva toccato anche i 4'30".

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV DELLA CLASSICA (OGGI 16 SETTEMBRE) - Già cominciata la Coppa Agostoni 2015, da segnalare una fuga da lontano di otto corridori, così composta: Gianfranco Zilioli (Androni-Sidermec), Lukas Postlberger (Bora-Argon 18), Miguel Benito (Caja Rural-Seguros RGA), Mattia Pozzo (NIPPO-Vini Fantini), Davide Ballerini (Unieuro Willier-Trevigiani), Giacomo Tomio (Roth-Skoda), Stefan Schumacher (CCC Sprandi Polkowice) e Rafael Andriato (Southeast). Percorsi poco più di 50 km, il loro vantaggio è in aumento perché il gruppo al momento lascia fare.

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV DELLA CLASSICA CHE ANTICIPA I MONDIALI (OGGI 16 SETTEMBRE) - Ritorna il grande appuntamento della Coppa Agostoni 2015, che anche quest'anno tirerà la volata idealmente ai Mondiali: al via questa mattina attorno alle 10 la 69esima edizione della corsa di ciclismo per le strade della Brianza, una prova importante di un giorno per molti forti corridori che stanno preparando il torneo iridato della Virginia di fine settembre, ovvero i Mondiali di Richmond. Dopo un estate di grandi corse lontano dal Bel Paese, si ritorna con una corsa importante, una Classica del programma ciclistico annuale che in questo caso potrà dare al Ct Davide Cassani le ultime indicazioni per formulare le convocazioni ufficiali di dopodomani per la Nazionale italiana. Il percorso della Coppa Agostoni prevede nel Lissolo la difficoltà maggiore, una salita di 2 chilometri e mezzo con molti strappi che superano pendenze del 10%: il ritrovo e la partenza avverranno alla Villa Reale di Monza, mentre l'arrivo del traguardo è fissato a Lissone. Il percorso prevede circa 60 km in linea, quando poi si entrerà in un circuito che caratterizza la fase centrale della corsa: un anello di 25 km che ruota attorno alla salita del Lissolo e che andrà percorso 4 volte. Al termine del circuito e dopo la tosta salita del Lissolo, mancheranno ancora 43 chilometri di piano dove sarà possibile rientrare per qualche corridore che potrebbe rimanere indietro dopo la pendenza. Il tratto finale infatti è molto favorevole per un arrivo in volata: in tutto la corsa dovrebbe durate sulle 5-6 ore. Tanti i protagonisti presenti all'Agostino 2015, ma la stella principe, nonostante i periodo piuttosto difficile dopo la squalifica alla Vuelta, è certamente Vincenzo Nibali che cerca di ritrovare la forma giusta in vista dei Mondiali Americani. Favoriti potrebbero essere il forte duo della Lampre, Niccolò Bonifazio e Sasha Modolo, entrambi già vincitori della Coppa Agostoni. Altri possibili protagonisti potrebbero essere i fari della Southeast come Belletti, Ponzi e Gavazzi, oppure i sempre verde Damiano Cunego e Davide Rebellin, dati anche loro alla partenza stamani. La particolarità è che al via ci sarà come squadra partecipanti, oltre alle solite, anche una selezione azzurra scelta da Cassani, una formazione che mischia alcuni elite e molti under 23 già nazionali giovanili per mischiare un po' le carte in vista della rassegna iridata a Richmond.

DIRETTA COPPA AGOSTONI 2015, INFO STREAMING VIDEO E TV - La Coppa Agostoni 2015 non avrà quest'anno una copertura televisiva in diretta che segua passo dopo live la corsa ciclistica, anche se questo non ha tolto la possibilità agli appassionati di vedere le immagini della bella Classica: ci sarà infatti oggi alle 18 in differita su Rai Sport l'intera gara, in replica ulteriore poi a mezzanotte e mezzo e anche domani giovedì 17 settembre alle ore 15, sempre sul canale tematico sportivo della Rai. Per chi volesse invece seguire la corsa in diretta streaming video non sarà possibile per lo stesso motivo di qui sopra, ma sarà possibile negli stessi orari delle repliche sui canali del digitale terrestre, assistere al live streaming sia sul sito Rai.tv che sulla app omonima disponibile sia per Andoid che Apple.

© Riproduzione Riservata.