BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Bordeaux-Liverpool (risultato finale 1-1): Jussie risponde a Lallana (17 settembre 2015, Europa League girone B)

Diretta Bordeaux-Liverpool info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Europa League per la prima giornata del girone B (oggi 17 settembre 2015)

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Bordeaux-Liverpool si è conclusa sul risultato di 1-1. Entrambi i gol nel secondo tempo: a Lallana ha risposto Jussie e tutto considerato il pareggio si può considerare l'esito più giusto per quanto si è visto in campo. Nell'altro match del gruppo B gli svizzeri del Sion hanno battuto i russi del Kazan per 2-1. Seconda giornata di Europa League in programma giovedì 1 ottobre: per il gruppo B si giocheranno Liverpool-Sion e Krasnodar-Qabala, entrambe alle ore 21:05. 

All'81' minuto il Bordeaux riesce a pareggiare. Pallone in area per l'inserimento di Crivelli che cerca di concludere ma non ci riesce, Emre Can lo ferma nel corpo a corpo ma la palla rimane lì e l'accorrente Jussie la piazza alle spalle di Mignolet con una precisa conclusione di sinistro. Primo gol stagionale per il trequartista brasiliano, subentrato a Khazri al 69' minuto.

Al 59' la prima chance della ripresa. Calcio d'angolo dalla bandierina di sinistra: cross di Khazri sul primo palo e deviazione di testa da parte di Saivet, che trova solo la parte esterna della rete. Al 62' il centrocampista del Liverpool Rossiter sfiora il gol con un bel tiro dalla distanza, ma un minuto dopo i Reds rischiano grosso: Maurice-Belay riceve con spazio nel lato sinistro dell'area inglese, controlla e spara in porta ma trova l'ottima risposta di Mignolet in uscita, la palla rimbalza sull'accorrente Crivelli che non riesce ad indirizzare nella rete sguarnita. Puntuale sopraggiunge la dura legge del gol sbagliato-gol subito: al 65' Adam Lallana riceve nel lato sinistro dell'area avversaria, si libera di Pablo con un finissimo tunnel e piazza l'interno destro rasoterra nell'angolino opposto. Gemma del centrocampista inglese Liverpool in vantaggio, primo gol stagionale per Lallana.

Al 38' prima ammonizione anche tra le fila del Bordeaux, all'indirizzo del centrocampista Chantome che ha steso Rossiter. Nel primo dei due minuti di recupero la migliore occasione da gol per il Liverpool: Coutinho riceve ai venti metri circa e scaglia il tiro di destro, traiettoria tersa che scuote il palo alla destra del portiere Carrasso. All'intervallo il risultato è ancora di 0-0.

Al 19' minuto il Bordeaux ha avuto un'altra buona occasione per passare in vantaggio. Maurice-Belay trova bene Rolan che assiste per l'accorrente Khazri, la cui conclusione però termina fuori dallo specchio della porta. Al 28' deve uscire Kolo Touré, vittima di un infortunio: esordio stagionale sfortunato per l'ivoriano, al suo posto dentro il giovanissimo spagnolo Pedro Chirivella, centrocampista classe 1997.

La prima occasione del match è per il Liverpool: al 4' minuto di gioco Coutinho trova spazio per il tiro ma non inquadra lo specchio della porta. Al 10' ci prova Emre Can ma prova pronto il portiere Carrasso, sul ribaltamento di fronte l'uruguaiano Diego Rolan può involarsi verso la porta di Mignolet che però è bravo a dirgli di no. Poco dopo la prima ammonizione del match: la riceve il difensore del Liverpool Kolo Toure, per fallo ai danni di Khazri.

Le squadre hanno ultimato il riscaldamento e stanno per entrare in campo allo stadio Jacques Chaban-Delmat, la partita di Europa League Bordeaux-Liverpool sta per cominciare. Di seguito le formazioni ufficiali del match con le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici titolari. 16 Carrasso; 2 Gajic, 4 Pablo, 5 Pallois, 29 Poundjé; 10 Saivet, 11 Chantome, 19 Maurice-Belay; 24 Khazri; 9 Rolan, 27 Crivelli In panchina: 30 Prior, 21 Yambéré, 26 Giulbert, 7 Traoré, 17 Poko, 12 Kise Thelin, 20 Jussie Allenatore: Willy Sagnol 22 Mignolet; 12 Gomez, 4 Touré, 17 Sakho, 18 Moreno; 23 Can, 46 Rossiter; 33 Ibe, 10 Coutinho, 20 Lallana; 27 Origi In panchina: 34 Bogdan, 56 Randall, 58 Cleary, 11 Firmino, 32 Brannagan, 68 Chirivella, 28 Ings Allenatore: Bredan Rodgers Arbitro: Alberto Undiano Mallenco (Spagna)

Bella sfida in programma questa sera alle ore 19.00: al Nouveau Stade de Bordeaux, di scena la gara fra gli omonimi padroni di casa e gli ospiti del Liverpool, primo appuntamento con il Girone B dell’Europa League 2015-2016. Andando a visionare le statistiche si scopre che le due formazioni si sono incontrate nella loro storia in solo due occasioni, e precisamente la doppia sfida dell’ottobre 2006, incontri valido per i gironi di Champions League. In entrambi i casi vinsero i Reds con successo per uno a zero in esterna all’andata, e vittoria interna per 3 a 0 con doppietta di Luis Garcia e dell’ex storico capitano Steven Gerrard.

Sarà una delle sfide di punta per il turno d'esordio della fase a gironi dell'Europa League 2015/16. Oggi alle ore 19.00 Bordeaux e Liverpool si troveranno di fronte nel nuovissimo stadio del club francese, per iniziare un cammino europeo che le vede entrambe pretendenti alla conquista finale del trofeo. Soprattutto gli inglesi, che puntano quest'anno a tornare in Champions attraverso alla Premier League, ma non disdegnerebbero di conquistare l'Europa League che a sua volta garantirebbe l'accesso diretto alla fase a gironi della massima competizione europea.

Dopo una partenza incoraggiante però, la squadra di Rodgers in Premier League sta vivendo un momento difficile, ed è reduce da due sconfitte consecutive. Dopo il bruciante ko interno (0-3) ad Anfield contro il West Ham, è arrivata dopo la sosta un'altra battuta d'arresto, in casa del Manchester United. L'Europa dunque potrebbe aiutare i reds a ritrovarsi e a recuperare l'entusiasmo d'inizio stagione.

Il Bordeaux ha avuto accesso alla fase a gironi dopo aver passato i preliminari: nella Ligue 1 i francesi sono partiti con una sconfitta, seguita da ben tre pareggi e una vittoria. L'ultimo impegno di campionato ha visto il Bordeaux ottenere però un importantissimo pareggio in casa del Paris Saint Germain, risultando così la prima squadra capace di fermare i campioni di Francia.

Queste le probabili formazioni che si troveranno faccia a faccia giovedì sera. Bordeaux in campo con Carrasso tra i pali, Guilbert schierato in posizione di terzino destro e Poundje in quella di terzino sinistro, con Pablo e Pallois a comporre la coppia di difensori centrali. Traore e Saivet (espulso contro il Paris Saint Germain) formeranno la cerniera di centrocampo alle spalle del trio di incursori composto dal gabonese Biyogo Poko, dal tunisimo Khazri e da Maurice-Belay, con Crivelli schierato in posizione di centravanti. Liverpool in campo con il belga Mignolet come estremo difensore, Clyne a presidiare l'out destro difensivo e Gomez quello mancino, con Skrtel e Lovren difensori centrali. A centrocampo Lucas Leiva, Milner ed Emre Can, mentre nel tridente offensivo troveranno spazio l'ex interista Coutinho, il centravanti Benteke ed uno tra il giovane belga Origi e Danny Ings, che resteranno in ballottaggio fino al fischio iniziale.

Dunque le due squadre si affronteranno con moduli speculari, con il tecnico del Bordeaux Willy Sagnol e quello del Liverpool Brendan Rodgers che schiereranno entrambi il 4-2-3-1. Il Bordeaux in queste prime partite della stagione ha dimostrato una solidità davvero invidiabile, alla quale però non sempre ha fatto da contraltare una efficacia offensiva altrettanto valida. Il Liverpool di contro ha spesso fatto acqua in difesa, un difetto ricorrente per la squadra di Rodgers che spesso ha faticato nel trovare il giusto equilibrio, anche nella stagione che due anni fa ha portato i Reds a sfiorare un titolo d'Inghilterra atteso ormai da oltre venti anni.

Sia Sagnol sia Rodgers hanno evidenziato l'importanza di far bene in Europa League per le rispettive squadre. Il Bordeaux sta proseguendo in un percorso che a lungo termine dovrebbe riportarlo a lottare con le grandi di Francia, perlomeno assestandosi al pari di Marsiglia, Monaco, Lione e Saint Etienne a ridosso del Paris Saint Germain che anche economicamente ha una marcia in più. Il Liverpool dopo una stagione sostanzialmente deludente, vuole tornare a far parlare di sé anche a livello continentale, ma Rodgers è già alle prese con la prima crisi stagionale, e adesso dovrà riuscire a scuotersi proprio a partire dalla trasferta in Francia.

Match per il quale i bookmaker prevedono un equilibrio perfetto. Le quote delle varie agenzie di scommesse concedono un vantaggio molto leggero alla vittoria esterna del Liverpool, quotata 2.63 da Sisal Matchpoint, mentre GazzaBet offre una quota di 2.75 per l'affermazione interna del Bordeaux. Quota di 3.25 offerta da Betfair per il pareggio. Bordeaux-Liverpool sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Plus, canale 205 della piattaforma satellitare. Inoltre ci sarà anche Diretta Gol Europa League sul canale Sky Supercalcio, il numero 206 di Sky che da quest'anno detiene in esclusiva i diritti della seconda Coppa europea. Entrambi i canali saranno visibili anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Sky Go, riservata agli abbonati.

© Riproduzione Riservata.