BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Fenerbahce-Molde (risultato finale 1-3): info streaming video e tv, quote. Finisce il match (17 settembre 2015, Europa League)

Diretta Fenerbahce-Molde info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Europa League, valida per la prima giornata del girone A (oggi 17 settembre 2015)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

E' forse il risultato più incredibile del primo turno di Europa League con la vittoria del Molde contro il Fenerbahce per tre a uno. Sconfitta casalinga clamorosa per i turchi che non hanno mostrato grande coesione contro la formazione scandinava. Il Fenerbahce sperava di iniziare al meglio l'Europa League.

Diretta Fenerbahce-Molde: quando siamo al minuto numero 80 la gara Fenerbahce-Molde è sul risultato di 1-3. Gli ospiti dilagano con un gran gol da fuori di Linnes che va in percussione calciando violento e trovando l'angolino basso. Tanti cambi nei minuti finali, entrano da una parte Fernandao, Potuk e Zeybek per Topal, van Persie e Meireles dall'altra parte invece entrano Kamara e Hussain per Hoiland e Hestad. Gara al momento che però sembra davvereo chiusa. 

Diretta Fenerbahce-Molde: quando siamo al minuto numero 60 la gara Fenerbahce-Molde è sul risultato di 1-2. E' iniziata da pochissimo la seconda frazione di gioco. Pereira e Moe hanno deciso entrambi di far tornare in campo gli stessi ventidue effettivi che avevano abbandonato il rettangolo verde alla fine del primo tempo. Pronti via ci prova Mehmet Topal che servito bene dentro ci prova con un tiro forte ma centrale sul quale non ha problemi il portiere della squadra ospite. Segna però ancora la squadra ospite, Hoiland autore del primo gol serve l'assist del 2-1 a Elyounoussi.

Diretta Fenerbahce-Molde: quando siamo al minuto numero 45 la gara Fenerbahce-Molde è sul risultato di 1-1. Dopo il gol di Hoiland su rigore passano appena sei minuti e i padroni di casa trovano il pari. E' bravo a infilarsi dentro l'area di rigore Nani servito da Raul Meireles. L'esterno d'attacco portoghese con un colpo di classe scavalca il portiere avversario e riporta la gara sul pari. Il primo tempo termina quindi con il risultato di uno a uno. 

Diretta Fenerbahce-Molde: quando siamo al minuto numero 35 la gara Fenerbahce-Molde è sul risultato di 0-1. I padroni di casa stanno letteralmente dominando la gara andando a tirare undici volte a quattro, centrando però lo specchio solo tre volte. Paradossalmente sono però gli ospiti a passare in vantaggio al minuto 36 quando dal dischetto si presenta e non sbaglia Hoiland, tiro centrale violento con il portiere avversario che ha battezzato il lato senza rimanere fermo. I turchi sono sotto in maniera totalmente immeritata.

Diretta Fenerbahce-Molde: quando siamo al minuto numero 5 la gara Fenerbahce-Molde è sul risultato di 0-0. I turchi hanno iniziato molto forte con Robin van Persie già pronto a puntare la porta difesa da Horvath. Ecco le formazioni ufficiali: (4-3-3): 40 Fabiano; 19 Ozbarayki, 22 Alves, 24 Kadlec, 88 Erkin; 14 Meireles, 5 Topal, 8 Turfan; 17 Nani, 11 van Persie, 20 Sen. A disposizione: 1 Demirel, 41' Cinemre, 77 Gonul, 3 Kaldrim, 26 Potuk, 9 Fernandao, 15 Zeybek. (4-3-3): 1 Horvat; 14 Linnes, 4 Gabrielsen, 25 Forren, 23 Rindaroy; 7 Singh, 6 Hestad, 19 Hestad; 9 Mollstroem, 20 Hoiland, 24 Elyonoussi. A disposizione: 26 Linde, 15 Flo, 16 Hussain, 11 Kamara, 21 Agnaldo Moraes, 32 Svendsen, 6 Toivio. 

Torna l’Europa League 2015-2016. Alle ore 19.00 di questa sera, per il Gruppo A, di scena la sfida fra il Fenerbahce e il Molde, match che si giocherà in quel del caldissimo Sukru Saracoglu di Istanbul, una delle arene europee in cui il tifo si fa sentire maggiormente. Andando a leggere gli archivi del calcio si scopre come il Fenerbahce e i norvegesi non si siano mai incontrati in precedenza nella loro storia, ed inoltre non esiste nessun precedente fra un club turco e uno originario della Norvegia. Sembrerà incredibile ma il Molde, squadra sconosciuta ai più, ha addirittura giocato la Champions League, precisamente nella stagione 1999-2000, quando superò i preliminari e approdò appunto nel prestigioso torneo continentale. 

Nella prima giornata della fase a gironi di Europa League, si troveranno di fronte due formazioni provenienti dai preliminari di Champions League. Alle ore 19 di giovedì 17 settembre 2015, si affronteranno i turchi del Fenerbahce ed i norvegesi del Molde. Entrambi i club hanno lasciato la manifestazione regina europea prima dei play off, nel terzo turno preliminare. Il Fenerbahce è uscito al cospetto dello Shakhtar Donetsk, capace di vincere nettamente tre a zero in Ucraina dopo aver pareggiato senza reti l'andata in trasferta. Il Molde ha ceduto il passo alla Dinamo Zagabria dopo una doppia sfida rocambolesca.

Dopo l'uno a uno allo stadio 'Maksimir' in Croazia, i norvegesi si sono ritrovati sotto di tre reti in casa, ma sono stati poi protagonisti di una clamorosa rimonta, riacciuffando il tre a tre e mancando d'un soffio la rete che sarebbe valsa la qualificazione. Nei play off di Europa League, successivamente, i turchi si sono sbarazzati dei greci dell'Atromitos, mentre i norvegesi hanno eliminato i belgi dello Standard Liegi.

Il Fenerbahce ha investito molto, portando elementi di assoluto spessore come Robin Van Persie, per provare a riprendersi il titolo nazionale in Turchia. Di contro il Molde è molto in ritardo nel campionato di casa, e dopo aver vinto il titolo nazionale nella scorsa stagione, rischia seriamente l'esclusione dalle coppe europee del prossimo anno.

Queste le probabili formazioni che si scontreranno giovedì allo stadio 'Sukru Saracoglu'. Fenerbahce in campo con l'estremo difensore Volkan Demirel tra i pali, Ozbayrakli in posizione di terzino destro ed Erkin in posizione di terzino sinistro, con Kadlec e Topal difensori centrali. A centrocampo, il brasiliano Souza e il portoghese Raul Meireles giocheranno al fianco di Tufan, con Van Persie e Nani, entrambi ex Manchester United, alle spalle del centravanti Fernandao. Nel Molde davanti al portiere statunitense Horvath in campo Linnes sull'out destro di difesa e Flo su quello mancino, con Berge e Forre difensori centrali. Nella zona centrale della mediana si muoveranno Hussain e Singh, con Elyounoussi e Mostroem sulle corsie laterali di centrocampo di sinistra e di destra. Kamara, reduce da una doppietta in campionato sul campo del Sandefjord, giocherà in attacco al fianco di Svendsen, che nel prossimo turno della massima serie norvegese dovrà peraltro scontare un turno di squalifica.

Il portoghese Vitor Pereira ha cambiato spesso modulo dall'inizio della sua avventura sulla panchina del Fenerbahce, puntando ultimamente sull'albero di Natale (4-3-2-1) che consente di schierare contemporaneamente Van Persie e Fernandao, e al tempo stesso di non sacrificare la fantasia di Nani isolandolo sulla fascia destra. Il norvegese Moe non cambia il suo 4-4-2 che ha mostrato un Molde estremamente competitivo nello scenario europeo, anche se come detto il club campione in carica in Norvegia ha perso molto terreno nella prima metà del campionato. Vitor Pereira ha chiesto una bella vittoria davanti ai tifosi del 'Sukru Saracoglu' per dimostrare come il progetto di respiro internazionale del Fenerbahce non si sia arrestato di fronte all'eliminazione in Champions League. Giocatori del calibro di Robin Van Persie hanno d'altronde un estremo bisogno della passerella internazionale per riuscire ad esprimersi al meglio e a mantenere il giusto livello d'entusiasmo.

L'allenatore del Molde, Moe, ha sottolineato come la sua squadra si sia dimostrata all'altezza del palcoscenico europeo, e si senta pronta ad affrontare uno dei campi più caldi d'Europa, come quello del Fenerbahce che viene considerato comunque favorito d'obbligo dai bookmaker per questa prima sfida della fase a gironi di Europa League. Vittoria casalinga quotata 1.43 da Eurobet, con Sisal Matchpoint che offre ad una quota di 4.85 l'eventualità del pareggio, mentre Betfair moltiplica per 8 la posta scommessa in caso di affermazione esterna del club norvegese.

Fenerbahce-Molde non sarà trasmessa in diretta tv, ma potrà comunque essere seguita tramite Diretta Gol Europa League sul canale Sky Supercalcio, il numero 206 della piattaforma satellitare di Sky, che da quest'anno detiene in esclusiva i diritti della seconda Coppa europea. Il programma sarà visibile anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Sky Go riservata agli abbonati.

© Riproduzione Riservata.