BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Partizan Belgrado-AZ Alkmaar (risultato finale 3-2): doppio Oumaru, poi Zivkovic (17 settembre 2015, Europa League)

Diretta Partizan Belgrado-Az Alkmaar, primo turno di Europa League: info streaming video e risultato live del match valevole per il girone L, quello dell'Athletic Bilbao. Ultime news

Partizan Belgrado (Infophoto) Partizan Belgrado (Infophoto)

DIRETTA PARTIZAN BELGRADO-AZ ALKMAAR (RISULTATO FINALE 3-2), INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE (17 SETTEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE L) - Il Partizan Belgrado ha chiuso i conti nel finale di partita: all'89' minuto Andrija Zivkovic ha ricevuto palla lanciato da centrocampo e si è presentato da solo in area di rigore, per poi superare il portiere Rochet con un tiro di piatto sinistro. Quinto gol stagionale per il giovane talento serbo, nato nel luglio 1996. In precedenza (77') l'AZ era rimasto in dieci uomini per l'espulsione del centrocampista Guus Hupperts (somma di ammonizioni). Nei minuti di recupero la squadra olandese ha comunque realizzato la rete del definitivo 3-2 con il norvegese Markus Henriksen: destro rasoterra dal limite dell'area e palla nell'angolino opposto, sesto gol stagionale per il centrocampista. Nell'altra partita del gruppo lo Schalke 04 ha vinto 0-3 in casa dell'APOEL Nicosia. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELL'EUROPA LEAGUE 2015-2016 (GIOVEDI' 17 SETTEMBRE 2015)

DIRETTA PARTIZAN BELGRADO-AZ ALKMAAR (2-1), INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI 17 SETTEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE L) - Al 34' minuto l'AZ Alkmaar raggiunge il pareggio, praticamente al primo tiro in porta. Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti la palla danza nell'area di rigore del Partizan, Janssen la tocca verso sinistra dove il difensore Jop van der Linden la tocca dentro da pochi passi. Terzo gol per l'olandese che aveva già realizzato due reti nei preliminari. Il Partizan però reagisce bene e al 40' torna avanti: cross dalla fascia destra di Vulicevic, la palla rimbalza a centro area e Aboubakar Oumaru è lesto a girarla in rete con il destro. Doppietta per l'attaccante camerunese.

DIRETTA PARTIZAN BELGRADO-AZ ALKMAAR (1-0), INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI 17 SETTEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE L) - Partizan in vantaggio all'11' minuto di gioco. Calcio d'angolo dalla bandierina di sinistra: cross di Zivkovic e a centro area colpo di testa vincente di Aboubakar Oumaru, attaccante camerunese classe 1987; quinto gol stagionale per lui. Di seguito le formazioni ufficiali della partita, valida per il girone L di Europa League. PARTIZAN (4-5-1): 1 Z.Zivkovic; 4 Vulicevic, 6 Balazic, 44 Fabricio, 3 Lekovic; 17 A.Zivkovic, 10 Babovic, 21 Jevtovic, 8 Brasanac, 15 Oumaru; 33 Saponjic In panchina: 12 Kljajic, 2 Bandalovski, 13 Cirkovic, 11 Ninkovic, 22 Ilic, 91 Stevanovic, 88 Bozhinov Allenatore: Zoran Milinkovic AZ ALKMAAR (4-2-3-1): 1 Rochet; 2 Johansson, 3 Gouweleeue, 14 van der Linden, 5 Brezancic; 8 van Overeem, 17 Rienstra; 7 Hupperts, 10 Henriksen, 20 Haye; 18 Janssen In panchina: 16 Coutinho, 4 Wuytens, 23 Luckassen, 24 Haps, 19 Dabney Souza, 11 Tankovic, 21 Muhren Allenatore: John van den Brom Arbitro: Daniele Orsato (Italia)

DIRETTA PARTIZAN BELGRADO-AZ ALKMAAR, INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI 17 SETTEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE L) - Il Partizan e l'Az Alkmaar non si sono mai incontrare nella loro storia in Europa. Sono due i precedenti del Partizan contro squadre olandesi. La prima risale al 1989 quando si giocava la Coppa Uefa e nel secondo turno il Partizan superava per 3-1 in casa, dopo il 4-3 dell'andata in trasferta, il Groningen. La curiosità arriva dall'altro precedente che mette di fronte ancora il Partizan al Groningen nel 2006 sempre in Coppa Uefa e passando sempre per una rete di scarto grazie alla vittoria in casa dell'andata 4-2 e al 1-0 fuori casa del ritorno. L'Az Alkmaar ha affrontato una sola squadra serba nella sua storia. Il precedente risale al 1980 in Coppa Uefa quando gli olandesi affrontarono il Radnicki. Pari all'andata per 2-2 fuori casa e 5-0 dirompente al ritorno.

DIRETTA PARTIZAN BELGRADO-AZ ALKMAAR, INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI 17 SETTEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE L) - Questa sera all'FK Stadion di Belgrado andrà in scena Partizan Belgrado-Az Alkmaar, primo turno di Europa League per il Gruppo L, quello con il super favorito Athletic Bilbao. I serbi provengono dalla Champions League: dopo aver superato il secondo turno preliminare (eliminando il Dila Gori) e archiviato il terzo (sconfiggendo lo Steaua Bucarest), il Partizan si è arenato ai playoff, perdendo contro il BATE Borisov per andata per 1 e 0 e vincendo al ritorno per 2 a 1, ma in virtù del numero di gol segnati fuori casa sono stati i bielorussi a strappare il biglietto per la fase a gironi della più prestigiosa competizione continentale per club. Anche l'AZ Alkmaar è dovuta passare attraverso preliminari e playoff, ma di Europa League, sbarazzandosi prima del Basaksehir e poi dell'Astra.

L'allenatore del Partizan, Milinkovic, può contare su una squadra con diversi elementi di spicco: in difesa sarà l'esperienza di Miroslav Vulicevic a fare la differenza, con Bandalovski, Lekovic e Balazic pronti a dargli una mano. A centrocampo, Milinkovic non può assolutamente fare a meno di Sasa Ilic, che dovrebbe essere supportato da Grbic, Babovic e Brasanic. In attacco, spazio alla coppia Oumaru-Bozhinov, che ha già dimostrato di essere collaudata e affiatata.

In casa AZ Alkmaar, il mister van den Brom potrà contrare tra i pali su Sergio Rochet, in difesa verrà data fiducia a Johansson, Gouweleeuw, van der Linden e Haps; centrocampo a quattro con Ortiz, Henriksen e Rienstra. Il tridente in attacco sarà formato da Janssen, Muhren e Hupperts. Il giocatore più pericoloso è sicuramente Ilic, che rispetto ai suoi compagni di squadra ha realizzato il maggior numero di gol nelle precedenti annate di Europa League.

L'obiettivo di Partizan in questa edizione dell'Europa League sarà sicuramente quello di andare il più avanti possibile: tuttavia non sarà scontato per i serbi il passaggio del turno, poiché militano in un girone piuttosto equilibratao che comprende, oltre all'AZ Alkmaar, anche l'Ausgburg - squadra tedesca - e l'Athletic Bilbao - formazione spagnola che lo scorso anno eliminò il Napoli agli spareggi di Champions League.

Anche per l'AZ Alkmaar l'obiettivo primario in questa Europa League è quello di passare quantomeno il turno e arrivare ai sedicesimi di finale, sperando poi di trovare sul cammino avversarie abbordabili, magari non provenienti dai gironi di Champions League. In ogni caso, la formazione olandese sembra avere tutte le carte in regola per passare il turno, soprattutto se riuscirà a partire col piede giusto battendo il Partizan e poi cercando di ottenere altri risultati positivi con Athletic Bilbao e Augsburg, formazioni che militano nei migliori campionati europei (Primera Division spagnola e Bundesliga tedesca) e che quindi sono caratterizzate da un alto tasso tecnico.

Le quote relative al match primo turno di Europa League, Partizan-AZ Alkmaar, ci parlano di un cauto ottimismo su un'eventuale vittoria dei padroni di casa: infatti l'1 viene dato a 2,00 in diverse agenzie di scommesse online (WilliamHill, Snai ed Eurobet), l'X è quotato 3,50 da Betfair, mentre il 2 degli olandesi è dato a 4,00 (WilliamHill). Come al solito, quando si tratta di sfide tra squadre che si equivalgono da un punto di vista tecnico, la squadra di casa viene quasi sempre data per favorita rispetto a quella che gioca in trasferta. I bookmaker, inoltre, prevedono che non sarà una partita dove si segnerà molto: infatti le quote dell'Under sono più basse rispetto a quelle relative all'Over: Eurobet quota 2,15 l'eventualità che si segnino almeno tre reti (Over), mentre su Gazzabet l'Under (non più di due gol) viene dato a quota 1,70.

Non è prevista una diretta tv della partita tra Partizan e AZ Alkmaar: Sky, che detiene in esclusiva i diritti dell'Europa League, ha deciso di non trasmettere integralmente l'incontro, considerando lo scorso appeal che le due formazioni (entrambe straniere) esercitano sul pubblico italiano, sicuramente molto più interessato alle sorte di Fiorentina, Lazio e Napoli. Tuttavia, attraverso gli aggiornamenti di Diretta Gol sarà possibile seguire tutte le azioni più importanti, compresi ovviamente i gol. Quindi se volete rimanere aggiornati sul risultato e su cosa sta accadendo tra Partizan e AZ Alkmaar, sintonizzatevi sul canale 206 della piattaforma satellitare di Rupert Murdoch. Se invece cercate la copertura in diretta streaming video del match potrete, sempre da abbonati della piattaforma satellitare, usufruire del servizio via app di Sky Go. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELL'EUROPA LEAGUE 2015-2016 (GIOVEDI' 17 SETTEMBRE 2015)

© Riproduzione Riservata.