BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Napoli-Brugge (5-0): i voti della partita (Europa League 2015-2016, girone D)

Pubblicazione:giovedì 17 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 17 settembre 2015, 21.50

Foto Infophoto Foto Infophoto

LE PAGELLE DI NAPOLI-BRUGGE: I VOTI DEI PARTENOPEI

REINA 6: Nel primo tempo mostra qualche incertezza nelle uscite, ma nel complesso gioca un'ottima partita.

HYSAJ 6,5: Gioca con concentrazione per tutta la partita e il Napoli soffre pochissimo dalle sue parti.

RAUL ALBIOL 6: Insieme a Koulibaly fa sembrare tutto facile in difesa questa sera.

KOULIBALY 6,5: Buona prestazione per KK che non va mai in sofferenza con sugli sterili attacchi del Bruges e si diletta con numerose chiusure difensive.

GHOULAM 6: Parte poco concentrato e le azioni pericolose del Bruges non casualmente provengono tutte dalle sue parti.

JORGINHO 6,5: E' autore dello splendido assist in occasione del secondo gol di Mertens. Ciliegina sulla gara di una buona partita senza imperfezioni.

DAVID LOPEZ 6: E' il giocatore più in difficoltà in mezzo al campo. Quando si porta in attacco non spaventa mai la difesa ospite, va molto meglio in difesa.

HAMSIK 7: Grande prova del capitano in questa grande serata del Napoli. Le azioni migliori del Napoli nascono tutte dai suoi piedi e riesce anche a segnare nella ripresa.

DAL 64' ALLAN 6,5: Entra benissimo in partita e sforna un assist al bacio per l'ultimo gol di Callejon.

MERTENS 8: E' una furia dalle sue parti e dopo 27 minuti è già autore di una splendida doppietta. Il secondo gol è d'antologia. Continua ad essere scatenato fino alla sua uscita dal campo nel finale di secondo tempo. (DAL 77' L. INSIGNE: S.V.)

CALLEJON 7,5: Si rivede il Callejon che due anni fa aveva fatto innamorare i tifosi del Napoli. Infallibile in fase offensiva con una doppietta personale e pronto al sacrificio in fase difensiva.

HIGUAIN 6: Gioca una buona gara, ma ha pochissime occasioni per finire sul tabellino dei marcatori. Nel secondo tempo riceve ottimi palloni, ma la poca lucidità combinata a una buona dose di sfortuna non gli permettono di trovare la gioia personale.

ALL. SARRI 7: Squadra perfetta in entrambe le fasi di gioco ed esperimento del 4-3-3 riuscito in pieno.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >