BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Torino-Juventus Primavera (risultato finale 1-1). La cronaca: gol di Debeljuh e Clemenza! (19 settembre 2015, 2^giornata girone A)

Pubblicazione:sabato 19 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 19 settembre 2015, 17.31

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^ GIORNATA GIRONE A) - Al Venaria è andato in scena il derby della Mole tra Torino-Juventus, partita valida per la seconda giornata del campionato Primavera, girone B. Il primo tempo vede i ragazzi di Grosso prendere in mano le redini del gioco e fare molto possesso palla, ma senza costruire azioni offensive veramente pericolose in grado di mettere in difficoltà la difesa granata. La formazione allenata da Moreno Longo, invece, inizialmente assume un atteggiamento più passivo, attendendo l'arrivo degli avversari nella propria metà campo, per poi uscire in contropiede. In questa maniera, il Torino va vicino al vantaggio, soprattutto su calcio piazzato, e in particolare con Candellone che manca di un soffio l'appuntamento col pallone. Finché, quasi allo scadere della prima frazione, Debeljuh trova la zampata vincente per l'1-0. Nella ripresa, Torino subito vicino al raddoppio col diagonale di Segre che esce di pochissimo. A questo punto il mister bianconero, Grosso, decide di correre ai ripari facendo entrare Udoh e Clemenza, e sarà proprio quest'ultimo a firmare la rete dell'1-1 che ristabilisce l'equilibrio in campo. Nonostante le sostituzioni, l'inerzia della partita non cambia anche per via della stanchezza che affiora tra i ventidue in campo, nessuno dei quali in grado di spaccare la partita. Nel finale il Torino torna in avanti alla ricerca della vittoria, ma la difesa bianconera neutralizza ogni pericolo. Termina dunque in parità: 1-1 il risultato finale, con la Juve che sale a quota 4 punti nella classifica del Girone A, il Torino è a 2 punti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (CAMPIONATO PRIMAVERA 2015-2016, 2^GIORNATA GIRONE A)

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - È terminato il derby della Mole tra Torino e Juventus: il risultato finale tra le due formazioni è di 1-1. Dopo aver subito il gol del pareggio, il mister granata Moreno Longo è corso subito ai ripari sostituendo Gjuci con Edera. La Juventus di Grosso effettua anche il terzo e ultimo campo facendo entrare Beruatto al posto di uno stanchissimo Zappa. Ma nonostante i cambi operati da entrambi gli allenatori, in campo non si segnalano altri episodi significativi, nessuno dei ventidue in campo è sembrato in grado di spaccare la partita. Nel finale Torino in avanti, con i giocatori della Juventus che però riescono a spazzar via tutti i palloni pericolosi e a mantenere il pareggio. Ultima azione appannaggio dei padroni di casa, ma non riescono a sfruttarla e il match termina così in parità. Ora nella classifica del girone A la Juve è a quota 4 punti, secondo pareggio in due gare per il Torino con 2 punti in graduatoria.

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Quando siamo giunti alla mezz'ora della seconda e ultima frazione di gioco, cambia ancora il punteggio al Venaria: Torino-Juventus 1-1. Nonostante lo svantaggio, il pallino del gioco ce lo hanno sempre avuto i ragazzi allenati da Fabio Grosso. Da segnalare l'ingresso nelle fila bianconere di Udoh e Clemenza al posto di Vadalà e Vitale: Grosso non lascia nulla d'intentato e per il finale vuole in campo giocatori freschi in grado di fare la differenza. E difatti sarà proprio il nuovo entrato Clemenza, innescato da Favilli, a segnare il gol dell'1 a 1 proprio nel momento in cui la Juventus stava profondendo il massimo sforzo. Vantaggio dunque vanificato per il Torino di Longo, che ora ha a disposizione solamente altri quindici minuti per riportarsi in vantaggio, anche se in questa fase ora i bianconeri giocano meglio.  

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Al quindicesimo minuto del secondo tempo, a mezz'ora dalla fine, il risultato tra Torino e Juventus è sempre di 1 a 0 in favore della formazione di casa. Dopo aver faticato a carburare nelle primissime fasi della ripresa, rischiando di prendere il secondo gol con Segre il cui diagonale è uscito di pochissimo, l'undici di Fabio Grosso ha ripreso a macinare gioco e a fare possesso palla, ma esattamente come nella prima frazione la Juventus non riesce mai a impensierire davvero l'estremo difensore granata, cosa che invece fa la formazione di Longo ogni volta che si avvicina all'area di rigore bianconera.  

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Al quinto minuto del secondo tempo il derby della Mole tra Torino e Juventus vede sempre i granata avanti 1-0 con il gol di Debeljuh. La ripresa comincia subito con un sussulto: diagonale di Segre che manca la porta di un nulla, padroni di casa dunque vicinissimi al raddoppio, sospiro di sollievo per i ragazzi di Grosso che però non sembrano rientrati in campo con la concentrazione giusta, a differenza dell'undici di Longo che continua a mantenere lo stesso atteggiamento che al momento gli sta fruttando il vantaggio.  

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Alla fine del primo tempo il risultato tra Torino e Juventus è di 1 a 0 in favore dei granata grazie al gol di Debeljuh quasi allo scadere della prima frazione. Il leitmotiv di questi primi quarantacinque minuti è stato il seguente: l'undici di Grosso prende spesso e volentieri l'iniziativa, dominando la partita dal punto di vista del possesso palla, lasciando però scoperta la difesa e consentendo agli avversari di rendersi pericolosi in contropiede. L'occasione più ghiotta ce l'ha avuta Candellone, che però non è riuscito a deviare il pallone in rete con il portiere juventino Vitale ormai fuori causa. Poi, al minuto quarantaquattro, arriva il gol che sblocca l'incontro: zampata di Debeljuh che scavalca Vitale e porta in vantaggio i padroni di casa.  

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Alla mezz'ora della prima frazione di gioco non si è ancora sbloccato il risultato tra Torino e Juventus, ancora ferme sullo 0-0. Dopo qualche pericolo corso dalla difesa juventina, la formazione di Grosso è tornata a guadagnare qualche metro di campo e a imporre il proprio gioco agli avversari, senza però mettere in serio pericolo la porta difesa da Zaccagno. Torino che appare comunque sofferente sulla fascia sinistra - in particolare durante la fase difensiva - e sul possesso palla, ma a parte questo le occasioni migliori ce le hanno avute i granata di Longo.  

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Dopo il primo quarto d'ora di gioco, resta invariato il punteggio del derby tra Torino e Juventus: 0-0. Partita che fatica a sbloccarsi, con la formazione bianconera allenata da Grosso che prova ad affacciarsi in avanti, costringendo i giocatori granata a rintanarsi in difesa. Tuttavia qualche disattenzione di troppo della difesa juventina (costretta a giocare momentaneamente in inferiorità numerica per l'infortunio di Parodi alla testa) consente al Torino di andare vicino al gol, soprattutto su calcio piazzato.  

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Al quinto minuto del primo tempo, il punteggio del derby della Mole tra Torino e Juventus rimane sullo 0 a 0. Sono i padroni di casa a prendere l'iniziativa, sebbene sia la squadra bianconera allenata da Fabio Grosso a mantenere il possesso palla. Siamo solo all'inizio e tutto può succedere, le premesse per una partita equilibrata ci sono tutte.  

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Tutto è pronto per il fischio d'inizio della partita Torino-Juventus Primavera, il derby della Mole dei giovani, una sfida sempre interessante e molto attesa. Andiamo dunque a vedere le formazioni ufficiali delle due squadre: i titolari scelti dagli allenatori Longo e Grosso. TORINO: Zaccagno; Carissoni, Auriletto, Mantovani, Procopio; Zenuni, Osei, Segre, Candellone; Gjuci, Debeljuh. Allenatore: Longo. JUVENTUS: Vitali; Lirola, Parodi, B. Moreno, Zappa; Romagna, Muratore; Kastanos, Vitale, Vadalà; Favilli. Allenatore: Grosso. 

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Le formazioni primavera di Juventus e Torino si affrontano in un derby della Mole che regalerà sicuramente emozioni. Le due compagini giocano con velocità e grande intensità soprattutto in mezzo al campo. Ci saranno però due protagonisti che spiccano tra quelli che schierati in campo. Tra i profili più interessanti c'è quello di Filippo Romagna classe 1997 e capitano dei bianconeri. Nato come difensore centrale è nell'ultimo periodo ha iniziato a giocare davanti alla difesa come regista arretrato. Dotato di buona visione di gioco, e di un destro raffinato, sicuramente potrà mettere in difficoltà il centrocampo granata a volte un po' troppo compassato. Tra i granata spunta il talentuoso e rapido attaccante croato Gabriel Debeljuh. Il calciatore è andato a segno contro la Fiorentina nella prima uscita stagionale e gioca bene soprattutto se accompagnato da una punta fisica di riferimento. Giocatore rapido e di velocità può sicuramente fare la differenza se parte in progressione nello spazio.

DIRETTA TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI SABATO 19 SETTEMBRE 2015, 2^GIORNATA GIRONE A) - Seconda giornata del campionato Primavera ed è subito derby nel girone A: sabato 19 settembre alle ore 13.00 si affronteranno infatti i giovani di Torino e Juventus, per quello che può essere considerato senza ombra di dubbio come il match clou della competizione. Rispetto al campionato dei 'grandi' stavolta le parti sono invertite, visto che è il Toro a guardare dall'alto in basso gli avversari nonché rivali cittadini di sempre.

La squadra di Moreno Longo ha infatti vinto lo scudetto Primavera lo scorso anno al termine di una emozionante finalissima contro la Lazio, con i granata che sono riusciti ad avere la meglio soltanto ai calci di rigore. Pur avendo cambiato diversi elementi rispetto alla passata stagione, così come è consuetudine nel campionato Primavera in cui le varie annate si danno il cambio, la formazione granata resta in pole position tra le favorite nel nuovo torneo.

Ma anche la Juventus allenata dal campione del mondo del 2006 Fabio Grosso non è da meno, anche se dopo tanti anni di successi a livello giovanile, i bianconeri non sono riusciti recentemente a ripetersi. Nel turno d'esordio del nuovo campionato, la Juventus ha piegato con un secco tre a zero casalingo il Modena, mentre il Torino ha pareggiato sul difficile campo della Fiorentina in un calendario che, tra avvio in casa dei viola e derby, non è stato di certo clemente per i granata.

Queste le probabili formazioni che si affronteranno nel derby della Mole nella categoria Primavera. Granata in campo con Zaccagno tra i pali, Carissoni in posizione di terzino destro e Novello in quella di terzino sinistro, con Procopio ed Auriletto a formare la coppia di difensori centrali. A centrocampo Osei e Segre, mentre Zenuni e Candellone saranno i due esterni schierati come di consueto molto alti, di fatto a sostegno della linea offensiva. I due attaccanti di riferimento saranno invece Debeljuh e Martino. Juventus in campo invece con Vitali in porta, Lirola a presidiare sull'out difensivo di destra e e Zappa su quello di sinistra, con Parodi e Blanco difensori centrali. Il capitano Romagna stazionerà a centrocampo con Cassata e Muratore, alle spalle del tridente con Udoh, Kastanos e Vadalà.

Si troveranno di fronte due tecnici dalla versatilità tattica estremamente interessante. Moreno Longo mette in campo un 4-2-4 molto spregiudicato, in cui gli esterni offensivi possono abbassarsi per far diventare lo schema di fatto un 4-4-2, ma che al tempo stesso giocano costantemente in appoggio alla coppia d'attacco. Fabio Grosso ha disegnato una Juve Primavera non strettamente dipendente da un solo modulo. Attualmente i bianconeri si esprimono con un 4-3-3, che può diventare 4-3-1-2 in caso di impiego come trequartista di uno dei talenti d'attacco, mentre l'anno scorso la squadra ha anche affrontato diversi impegni con la difesa a 3, per un 3-5-2.

Anche nel campionato Primavera, il derby di Torino rappresenta un appuntamento molto sentito per i due club e le due tifoserie. Il tecnico del Torino Moreno Longo ha parlato della sfida come una gara a sé, che risponde alle leggi tutte particolari che caratterizzano i derby. Nonostante questo, Longo ha detto di aspettarsi una partita priva di tatticisimi, visto che i giovani sono abituati ad affrontare a testa bassa e senza risparmio di energia impegni come questo. Dopo la vittoria nella prima giornata di campionato, la Juventus è invece reduce dalla sconfitta nella UEFA Youth League in casa del Manchester City. Un 4-1 che ha dimostrato una squadra bianconera meno esperta rispetto ai giovani inglesi, ma si tratta di esperienza comunque estremamente preziose per un gruppo che vuole lasciare un segno importante in questa stagione. Le quote dei principali bookmaker vedono la Juventus leggermente favorita rispetto al Toro in questo derby Primavera. William Hill quota 2.30 il successo dei bianconeri, mentre Eurobet offre a 3.40 la quota del pareggio. Quota di 2.65 offerta invece da Betclic per l'eventuale affermazione dei granata.

Torino-Juventus Primavera andrà in scena sabato 19 settembre 2015 alle ore 13.00: la sfida potrà essere seguita anche in diretta tv, in chiaro e gratis, collegandosi al canale SportItalia, il numero 158 del digitale terrestre oppure 225 del boquet di Sky. Match fruibile anche in diretta streaming video collegandosi da pc, tablet e smartphone al sito www.sportitalia.com. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-JUVENTUS PRIMAVERA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (CAMPIONATO PRIMAVERA 2015-2016, 2^GIORNATA GIRONE A)


  PAG. SUCC. >