BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Milan-Palermo / Il pronostico di Federico Bertone (esclusiva, Serie A)

Pubblicazione:

Sinisa Mihajlovic (Infophoto)  Sinisa Mihajlovic (Infophoto)

MILAN-PALERMO: IL PRONOSTICO DI FEDERICO BERTONE (ESCLUSIVA) – Quarta giornata di campionato in Serie A: nell'anticipo serale delle 20.45 il Milan affronterà il Palermo per muovere la classifica e per un pronto riscatto dopo la sconfitta nel derby. Tre punti per la formazione di Sinisa Mihajlovic, sette per quella di Beppe Iachini che ha pareggiato la scorsa giornata in casa col Carpi ma in precedenza aveva colto due vittorie. Incontro delicato per i rossoneri perché un'eventuale battuta d'arresto porterebbe il Milan verso una piccola crisi. La formazione siciliana invece spera di confermare il successo per 2-0 della stagione scorsa. Pronostico incerto quindi: per presentare questo match abbiamo sentito il giornalista di Italia7Gold Federico Bertone. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Difficile da interpretare, bisognerà vedere se sarà il buon Milan visto nel derby o quello brutto dell'incontro con l'Empoli. Il Palermo lo conosciamo tutti, è una squadra di discreto valore che in questa stagione avrà come obiettivo quello di un campionato tranquillo.

Per i rossoneri con un'altra battuta d'arresto sarebbe crisi? Diciamo che non vincere col Palermo sarebbe un problema. Bisognerà cercare di fare almeno sette punti in tre partite con Palermo, Udinese e Genoa per vedere a cosa potrà puntare il Milan questa stagione.

Che Milan è in questo momento? Un Milan che non ha ancora una precisa identità di gioco a livello tattico, in cui Mihajlovic continua a cambiare giocatori: è ancora un'incognita.

Chi potrebbe giocare a centrocampo? Penso Montolivo che nel ruolo di regista ha fatto bene, Kucka, Bonaventura come trequartista e uno tra De Jong, Poli e Nocerino. Credo che alla fine potrebbe giocare Poli.

Come giudica Balotelli? Non lo so, meriterebbe di giocare dal primo minuto per quello che ha fatto nel derby quando è entrato. Si sta allenando bene, si sta impegnando, credo però che giocherà invece a Udine o contro il Genoa.

Come Iachini farà giocare il Palermo? Ho visto il Palermo contro il Carpi, Iachini non snaturerà il modo di giocare della sua squadra: andrà in avanti, cercherà di proporsi in attacco per confermare il risultato della scorsa stagione, un 2-0 importante. C'è da dire però che allora c'era anche Dybala.

Gilardino-Vazquez coppia vincente dei rosanero? Una coppia di valore che potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia rossonera. Ci dovrebbe essere anche Trajkovski che mi è piaciuto domenica scorsa.

Quali saranno i veri obiettivi dei siciliani in questo campionato? Arrivare circa a metà classifica, certamente mi sembra troppo pensare a un posto in Europa League ma le squadre che rischiano la retrocessione sono altre, compreso il Bologna che finora mi ha deluso molto nonostante grandi investimenti sul calciomercato.

Il suo pronostico su quest'incontro? Dico un successo per il Milan. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.