BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Bari-Pescara: quote, le ultime novità. Gli assenti (oggi 19 settembre 2015, Serie B 3^giornata)

Probabili formazioni Bari-Pescara: quote e ultime novità relative al match di Serie B in programma sabato 19 settembre 2015 alle ore 15:00, valido per la 3^giornata del torneo cadetto

Stadio San Nicola (Infophoto) Stadio San Nicola (Infophoto)

Dalle ore 15.00 di questo pomeriggio, in diretta dal San Nicola di Bari, in programma la sfida fra i pugliesi e il Pescara, match valevole per il terzo turno della stagione di Serie B 2015-2016. Prima di addentrarci nel vivo delle formazioni andiamo a scoprire insieme quali sono quei calciatori che non potranno scendere in campo perché infortunati o squalificati. Partiamo dai padroni di casa, con il tecnico Nicola che dovrà rinunciare allo squalificato Porcari nonché ai due infortunati Camara e Salviato. Quattro invece gli assenti per gli abruzzesi. Oddo non potrà contare sul trio di infortunati Forte, Sansovini, Mitrita, a cui va aggiunto lo squalificato Bruno.

Oggi, sabato 19 settembre alle ore 15:00 allo stadio San Nicola si gioca Bari-Pescara, partita valida per la terza giornata del campionato di Serie B 2015/2016. La sfida si preannuncia molto interessante visto che, sulla carta, le due squadre si giocheranno la promozione in Serie A. La gara sarà diretta dall'arbitro Pasqua di Tivoli. Andiamo adesso a vedere quelle che potranno essere le probabili formazioni di Bari-Pescara.

Le quote Snai per Bari-Pescara, valida per la terza giornata del campionato di Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Bari (segno 1) a 2,20; pareggio (segno X) a 3,10; vittoria Pescara (segno 2) a 3,50.

La squadra di Davide Nicola parte come favorita visto che sulla carta ha un organico più forte e che gioca di fronte al proprio pubblico, ma la vittoria dovrà sudarsela. I pugliesi scenderanno in campo con il modulo offensivo 4-3-3. In difesa, davanti al portiere Guarna, verra schierato il collaudato quartetto composto da Del Grosso, Di Cesare, Tonucci e Sabelli. A centrocampo quantità e qualità con Romizi, Donati e Valiani. Assente lo squalificato Porcari. In attacco un tridente che promette di creare molte occasioni: Sansone e De Luca sulle fasce con Maniero al centro.

I ragazzi di Massimo Oddo puntano a fare il colpo grosso a Bari. Il tecnico metterà in campo la squadra con il modulo 4-3-1-2. Tra i pali torna Fiorillo dalla squalifica. In difesa sulle fasce agiranno Crescenzi a destra e Zampano a sinistra. Al centro la coppia Zuparic-Fornasier. Non scocca ancora l'ora del neo-arrivato Campagnaro, ex Napoli e Inter. In mezzo al campo tanta qualità con Memushaj, Verre e Benali. Quest'ultimo si gioca, però, un posto con Torreira. A Valoti il compito di agire da trequartista e di ispirare le punte, che dovrebbero essere Caprari e Cocco.