BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Vicenza-Como: quote e ultime novità. Gli assenti (oggi sabato 19 settembre 2015, Serie B 3^giornata)

Probabili formazioni Vicenza-Como: quote e ultime novità relative alla partita di Serie B in programma sabato 19 settembre 2015 allo stadio Romeo Menti, valida per la 3^giornata

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Alle 15.00 di questo pomeriggio, in diretta da Vicenza, di scena la partita fra gli omonimi padroni di casa e gli ospiti del Como, gara facente parte del programma della terza giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Per la sfida in questione l’allenatore dei vicentini, Marino, dovrà rinunciare ad un poker di infortunati e precisamente Gentili, Manfredini, Pazienza e Sbrissa. Cinque invece gli assenti nei lariani a cominciare dallo squalificato Marconi. Out per infortunio Casoli, Cristiani, Fietta e Ganz.

Saranno di fronte in una delle partite valide per la terza giornata del campionato di Serie B: appuntamento sabato 19 settembre 2015 allo stadio Romeo Menti di Vicenza, calcio d'inizio in programma alle ore 15:00. L'arbitro della sfida sarà il signor Ripa di Nocera Inferiore. Sinora il Vicenza ha conquistato 4 punti dopo il successo di Modena (0-1) e il pareggio interno con il Bari (0-0), il Como invece cerca i primi punti del suo torneo dopo aver perso contro Perugia in trasferta (2-1) e Livorno in casa (1-2). Di seguito le quote e le probabili formazioni di Vicenza-Como.

Le quote SNAI sbilanciano il pronostico dalla parte dei padroni di casa: il segno 1 per la vittoria del Vicenza è valutato 1,80, il segno X per il pareggio vale 3,40 mentre il segno 2 per il successo esterno del Como è fissato a quota 4,75. Under quotato 1,55, Over 2,35, Goal 2,10 e NoGoal 1,67.

Pasquale Marino deve fare i conti con assenza in difesa e a centrocampo mentre per l'attacco potrebbe recuperare Pozzi, quantomeno per la panchina. Il 4-3-3 anti Como dovrebbe comporsi con Vigorito in porta, Sampirisi terzino a destra, D'Elia a sinistra e coppia centrale Brighenti-Mantovani. A centrocampo Gagliardini, Cinelli e D'Urso mentre nel tridente d'attacco le punte laterali saranno Galano e Giacomelli. Per il ruolo di centravanti Pettinari è favorito sul montenegrino Filip Raicevic.

L'allenatore Carlo Sabatini riproporrà il modulo 3-5-2. Davanti al portiere Scuffet i tre difensori saranno Ambrosini, Giosa e Garcia Tena. Sulle fasce dovrebbero agire Sbaffo e Jakimovski, mentre la cerniera centrale si prospetta internazionale con l'australiano Brillante, il brasiliano Bessa e lo sloveno Benedicic. Davanti la coppia Ebagua-Gerardi.