BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Trapani-Lanciano (risultato finale 1-1) info streaming video e tv: pareggio in Sicilia (Serie B, oggi 19 settembre 2015)

Diretta Trapani-Virtus Lanciano: info streaming video e tv, orario della partita di Serie B in programma sabato 19 settembre 2015 allo stadio Provinciale e valida per la 3^giornata

Stadio Polisportivo Provinciale di Trapani (infophoto) Stadio Polisportivo Provinciale di Trapani (infophoto)

È finita uno a uno tra Trapani e Lanciano con i padroni di casa che si sono fatti raggiungere nel finale da un gol di Lanini a dieci minuti dal termine. Un'occasione persa per la formazione di Serse Cosmi che aveva giocato in maniera molto autoritaria ma non ha saputo trovare il gol del due a zero che avrebbe chiuso la partita.

Arriva il gol del pareggio di Lanini al minuto 81 che sfrutta a dovere un problema della difesa del Trapani. Il nuovo entrato trova la via del pareggio grazie ad un colpo di testa che pareggia il gol iniziale di Scognamiglio. Partita che si sta concludendo in questi minuti, vedremo se ci saranno ancora dei colpi di scena importanti per cambiare l'esito della partita.

La formazione di casa sfiora il secondo gol grazie ad un'azione personale del numero 20 Coronado che porta palla fino al limite dell'aria e lascia partire un tiro che sorvola la traversa. Pericolosa la squadra di Serse Cosmi che è stata ad un passo dal gol del due a zero. Per ora nessuna reazione da parte del Lanciano che dovrà trovare il gol del pareggio per cercare di rilanciarsi.

L’arbitro ha fischiato pochi istanti fa la fine del primo tempo di Trapani-Lanciano, match valevole per la terza giornata di Serie B, attualmente sul risultato di 1 a 0. Al 30esimo di gioco occasione del Lanciano per portarsi in vantaggio: tiro velenosissimo di Aquilanti con Andrade che deve effettuare una grande parata per salvare la propria porta. Al 34esimo minuto di gioco, ammonizione per Paghera del Lanciano dopo fallo su Barillà. Al 39esimo di gioco arriva il vantaggio dei padroni di casa del Trapani, firmato Scognamiglio dopo colpo di testa.

La sfida fra Trapani e il Lanciano ha superato da pochi minuti il trentesimo di gioco, ed è attualmente sul risultato di 0 a 0. Al 20esimo minuto di gioco, tentativo pericoloso di Barillà che mette in mezzo una bella palla su cui però si avventa Andrade che salva tutto. Non decolla la sfida di Trapani con le due formazioni che cercano di farsi vedere davanti ma senza mai rendersi realmente pericolose: vedremo se nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo qualcosa succederà.

Al Polisportivo Provinciale di Erice, la gara fra il Trapani e il Lanciano ha superato da poco il quarto d’ora di gioco, e si trova attualmente sul risultato di 0 a 0, perfetta parità. Nessun’azione pericolosa da segnalare in questo primo quarto d’ora di gioco, con il Trapani e il Lanciano che per ora non si sono mai resi pericolosi, forse anche per via del clima pienamente estivo che sta attraversando il sud Italia in questi giorni.

Alle ore 15.00 di questo pomeriggio, in diretta da Trapani, di scena la sfida fra i padroni di casa siciliani e gli ospiti del Lanciano, gara rientrante nel programma della quarta giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Ecco di seguito le formazioni ufficiali della partita in programma fra pochi minuti. Trapani: Nicolas, Fazio, Perticone, Scognamiglio, Rizzato, Ciaramitaro, Cavagna, Barillà, Coronado, Montalto, Torregrossa. Virtus Lanciano: Aridità, Aquilanti, Mammarella, Pucino, Amenta, Piccolo, Di Francesco, Ferrari, Paghera, Ze Eduardo, Di Cecco.

Diretta Trapani-Lanciano: i padroni di casa del Trapani si schierano in campo 4-3-1-2 molto simile a quello che ama utilizzare Massimiliano Allegri, mentre gli ospiti rispondono con il 4-3-3. La squadra di Cosmi ha un centrocampo bravo a far viaggiare velocemente palla, con interni di centrocampo abili a muovere la palla sempre di prima intenzione e facendo muovere il trequartista Coronado per collegare i due reparti. Attenzione al bomber Torregrossa che sembra davvero in grande stato di forma. Gli ospiti si affidano a una rapidità interessante soprattutto davanti con gli esterni Di Francesco, figlio dell'allenatore del Sassuolo, e Piccolo.

Diretta Trapani-Lanciano: siamo arrivati alla 3^ giornata del campionato di Serie B 2015/2016 e allo stadio Polisportivo Provinciale di Trapani i siciliani se la dovranno vedere contro gli umbri in un match che potrebbe rivelarsi importante in chiave salvezza tra qualche mese. Trapani-Lanciano sarà diretta dall'arbitro Federico La Penna, trentaduenne della sezione di Roma. I padroni di casa hanno quattro punti in classifica, frutto di una vittoria per 3-0 contro la Ternana all'esordio e del pareggio 1-1 a Latina. I ragazzi di Serse Cosmi vogliono tornare a vincere di fronte al proprio pubblico. La compagine ospite ha raccolto 3 punti in seguito vittoria nella seconda giornata contro l'Ascoli per 2-0, mentre alla prima era arrivata una sconfitta 2-1 a Vercelli. La banda di Roberto D'Aversa punta al secondo successo consecutivo e vuole espugnare il campo trapanese.

Trapani-Lanciano sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 7 HD (il numero 257 della piattaforma satellitare). Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire anche del servizio di diretta streaming video Sky Go, disponibile su pc, tablet e smartphone, per seguire il match in tempo reale; ; per i non abbonati il codice d'acquisto pay-per-view è 485994. Inoltre, per chi volesse seguire cosa succederà su tutti i campi del campionato cadetto ricordiamo il programma Diretta Gol Serie B che sarà visibile sul canale Sky Sport 1 HD (numero 201).

Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,30), all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto Serie B che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Trapani Calcio e S.S. Virtus Lanciano 1924 e gli account Twitter @TrapaniCalcio e @Virtus_1924.

© Riproduzione Riservata.