BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Catanzaro-Juve Stabia (risultato finale 1-2): primi punti per le Vespe (Lega Pro girone C, oggi 20 settembre 2015)

Diretta Catanzaro-Juve Stabia: risultato finale 1-2. Le Vespe ottengono i primi punti stagionali nel girone C di Lega Pro vincendo in rimonta sul campo della formazione calabrese

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA CATANZARO-JUVE STABIA (RISULTATO FINALE 1-2): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LEGA PRO GIRONE C 3^GIORNATA, OGGI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015) - Catanzaro-Juve Stabia finisce 1-2: le Vespe ottengono la prima vittoria stagionale e cominciano di fatto da oggi la loro corsa ai playoff nel girone C di Lega Pro 2015-2016. Non solo i primi punti: per la Juve Stabia questa è anche la prima vittoria in campionato. Il pomeriggio era cominciato male: al termine del primo tempo il Catanzaro era passato in vantaggio grazie al gol di Razzitti. Le Vespe però hanno trovato la forza di reagire: in avvio di ripresa il pareggio firmato da Ripa, a cinque minuti dal termine invece il gol decisivo di Guido Gomez. Il Catanzaro perde la seconda partita nelle prime tre, resta inchiodato a quota 1 punto in classifica e dunque va ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO CATANZARO-JUVE STABIA - CLICCA QUI PER I RISULTATI DEL CAMPIONATO DI LEGA PRO 2015-2016 (DOMENICA 20 SETTEMBRE)

DIRETTA CATANZARO-JUVE STABIA (1-1): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LEGA PRO GIRONE C 3^GIORNATA, OGGI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015) - La Juve Stabia trova la rete del pareggio al 52' minuto: è Francesco Ripa l'uomo che nei primi minuti della ripresa porta questa partita contro il Catanzaro in equilibrio. E' 1-1: al 46' del primo tempo, proprio nel recupero, il Catanzaro aveva sbloccato il risultato con la rete messa a segno da Andrea Razzitti, arrivato in Calabria lo scorso gennaio dal Brescia. 

DIRETTA CATANZARO-JUVE STABIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LEGA PRO GIRONE C 3^GIORNATA, OGGI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015) - Catanzaro e Juve Stabia, si sfidano per il terzo turno di Lega Pro, in un girone, il C, che non li vede al momento tra i grandi protagonisti avendo cominciato piuttosto maluccio la stagione. Catanzaro che naviga con un solo punto conquistato sette giorni fa contro il Foggia, mentre la Juve Stabia è a quota zero con le sconfitte contro Melfi e Lecce. Eppure le due formazioni hanno fatto a loro modo la storia delle serie B, avendola giocata più volte e con diversi campionati da protagonisti: ci sono infatti ben 3 precedenti tra le squadre, anche se con una amichevole, nei soli ultimi tre anni. Nella sfida non ufficiale del 2013, vinse il Catanzaro con un rocambolesco 2-3 dopo un match molto divertente, l'esatto opposto della sfida nelle prima giornata dello scorso anno, quando vinsero ancora i calabri con le reti di Pagano e Martignago ma dopo una partita piuttosto spenta. Al ritorno però la squadra giallo nera si rifece con uno stiracchiato 1-0 con gol di Nicastro al novantesimo. 

DIRETTA CATANZARO-JUVE STABIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LEGA PRO GIRONE C 3^GIORNATA, OGGI DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015) - La nuova stagione di Lega Pro è giunta alla terza giornata. Tra i match in programma del Girone C rientra anche Catanzaro-Juve Stabia. La sfida si disputerà domenica 20 settembre alle ore 17,30 allo stadio Nicola Ceravolo e sarà diretta dall'arbitro Stefano Giovani di Grosseto. Ad accomunare le due compagini c'è un inizio di stagione decisamente deludente. I padroni di casa si presentano con un solo punto in classifica, raccolto a Foggia nella scorsa giornata.

Per il pareggio è stata decisiva la marcatura del centrale Ricci, al 38' minuto del secondo tempo. Per le "Vespe" la situazione non è migliore. Il club di Castellammare di Stabia ha perso entrambe le partite iniziali senza realizzare nemmeno un goal.

L'ultima sconfitta è stata inflitta dal Lecce, che al Menti si è imposto per 1-0. Nonostante l'inizio difficile entrambe le squadre ambiscono alla promozione in Serie B. Gli Stabiesi cercheranno di ripetere e migliorare la scorsa annata, terminata ai playoff sul campo del Bassano. Il Catanzaro cercherà di migliorare l'ultima classifica, terminata fuori dalla zona playoff, e tornare nel campionato cadetto che il club non vede dal 2006. 

Tra le "Aquile del Sud" spicca l'esperto Domenico Giampà: il centrocampista ex Vigor Lamezia è tornato a Catanzaro a gennaio e finora ha giocato 17 partite segnando una rete, in carriera vanta anche 61 presenze in Serie A con Messina ed Ascoli tra il 2004 e il 2007. Di esperienza ne porta molta anche il pisano Riccardo Taddei; l'ex di Fiorentina e Genoa nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia dell'Alessandria, con la quale ha disputato 44 incontri conditi da otto reti. Occhi puntati anche sull'ex centravanti del Brescia Andrea Razzitti: l'attaccante è arrivato in Calabria a gennaio e con i giallorossi ha già messo a segno sette marcature. Tra i giocatori più importanti della Juve Stabia, orfana di Fabio Caserta, c'è l'attaccante Francesco Ripa. L'ex giocatore dell'Arzanese ha un'ottima media realizzativa con gli Stabiesi: in 29 partite ha messo a segno 10 gol. A centrocampo spicca per nome Kenneth Obodo, fratello del più conosciuto Christian: il nigeriano si è appena accasato a Castellammare dopo l'esperienza con l'Alessandria; nella sua carriera ha giocato anche in Serie B con la maglia del Grosseto nella stagione 2012-2013. Tra i difensori non si può non citare il ceco Jan Polàk: dopo aver vestito le maglie di Slovan Liberec, Viktoria Plzen e Piast Gliwice gioca con i gialloblù dal 2014.

Il Catanzaro allenato da Massimo D'Urso utilizzerà salvo imprevisti il modulo il 3-5-2. In porta giocherà l'ex portiere del Lecce Scuffia. La difesa a tre sarà composta da Priola, Orchi e Ricci, quest'ultimo appare intoccabile dopo la rete decisiva al Foggia. A centrocampo dovrebbero giocare Calvarese a destra e Squillace a sinistra. I veri dubbi sul reparto sono però in mezzo: cinque sono i giocatori che scalpitano per una maglia; accanto ad Agnello, Taddei sembra favorito su Selvatico e Bernardi su Giampà. In attacco come spalla di Razzitti il ballottaggio è tra Agodirin e Mancuso.

La Juve Stabia di mister Salvatore Ciullo giocherà invece con il 4-4-2. Il portiere Russo giocherà titolare, preferito a Modesti. In difesa al fianco di Migliorini c'è da capire se Polak riuscirà ad essere del match: il difensore si è infortunato nel corso dell'ultima gara contro il Lecce e potrebbe non farcela. Se non ce la farà, al suo posto dovrebbe esserci Liotti. Come esterni dovrebbero essere confermati Cancellotti e Contessa, nonostante quest'ultimo abbia deluso nelle prime due uscite di stagione. A centrocampo Ciullo spera di riuscire a recuperare uomini viste le tante assenze nell'ultima partita. In dubbio ci sono Nicastro, Maiorano, De Risio e Bombagi. Se non dovessero recuperare, Ciullo dovrà fare scelte obbligate. Il centrocampo, orfano di parecchi uomini, dovrebbe essere composto da Gomez, Obodo, Carrotta e Arcidiacono. In attacco a fianco di Ripa, il ballottaggio è tra Vella e Gatto.

D'Urso è soddisfatto per il pareggio ottenuto sul campo del Foggia, soprattutto perchè è arrivato grazie all'inserimento di Taddei ed Agodirin, non al meglio prima della gara: "Sotto di un gol ho inserito due giocatori importanti che non erano al meglio e abbiamo subito trovato la quadratura del cerchio". Guarda invece il bicchiere mezzo pieno Ciullo, in seguito alla sconfitta interna con il Lecce: "Non accetto la sconfitta perchè abbiamo giocato bene contro una grande squadra e con tante assenze. Avevamo in campo molti giovani e potevamo fare risultato, siamo molto migliorati rispetto alla prima partita".

Un'occhiata alle quote offerte da SNAI per il match dello stadio Ceravolo: il segno 1 per la vittoria del Catanzaro è favorito a 2,25, la X per il pareggio e il segno 2 per il successo esterno della Juve Stabia si equivalgono a quota 3,10. Opzione Under 1,65, Over 2,05, Goal 1,80 e NoGoal 1,85. La partita di Lega Pro tra Catanzaro e Juve Stabia si potrà seguire in diretta streaming video sul sito web sportube.tv, che come nella passata stagione offrirà tutte le sfide del torneo di terza divisione. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO CATANZARO-JUVE STABIA - CLICCA QUI PER I RISULTATI DEL CAMPIONATO DI LEGA PRO 2015-2016 (DOMENICA 20 SETTEMBRE)

© Riproduzione Riservata.