BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Carpi-Fiorentina (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 4^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

CARPI-FIORENTINA: I VOTI DEI BIANCOROSSI

BENUSSI 6: Il portiere biancorosso non può nulla sul gol di Babacar. Sempre sicuro in uscita alta e in presa: non fa rimpiangere Brkic

ZACCARDO 6: L'ex Milan ha dalla sua l'esperienza di tante battaglie: la fascia di capitano lo responsabilizza e lo aiuta nel limitare le sortite avversarie. BUBNJIC 6: Ha il suo bel daffare nel limitare le punte viola: se la cava spesso con il fisico

S. ROMAGNOLI 5: Pesa sulla media l'azione del gol dei viola: è lui il difensore biancorosso che non riesce ad impedire che Babacar porti in vantaggio la Fiorentina. Un atteggiamento più deciso in quell'occasione avrebbe fatto comodo.

LETIZIA 7: Sempre propositivo: si sovrappone a ripetizione sulla fascia destra per offrire ai compagni un'opzione di passaggio sempre sicura. I suoi cross creano spesso scompiglio nella retroguardia viola. (dal 77' A. LAZZARI s.v.)

LOLLO 6: Buon mix di quantità e qualità. Pedina difficilmente sostituibile nello scacchiere biancorosso.

COFIE 5,5: Parte bene nel primo tempo fornendo il cross del potenziale 1 a 0 per Borriello. Cala alla distanza. (dal 56' DI GAUDIO 5,5: Il suo impatto nel match non è certo devastante come quello contro l'Inter. Trasparente.)

FEDELE 5,5: Soffre il dinamismo dei centrocampisti avversari, Borja Valero in primis. Non la sua migliore prestazione.

GABRIEL SILVA 6,5: Costringe Gilberto a limitare le sortite offensive cercando in diverse occasioni di arrivare sul fondo. Ha la palla per il pareggio: ma il tuffo di testa sul cross potente di Letizia è difficile da controllare e termina alto.

MATOS 5,5: Non è il giocatore funambolico ammirato nelle prime uscite. Anche lui si fa ipnotizzare da Tatarusanu da pochi passi. Non si fa trovare pronto contro la sua ex squadra. (dal 71' MBAKOGU 6: Ha poche occasioni per incidere: aggiunge peso offensivo al reparto, ma non fa la differenza.)

BORRIELLO 6: Tanto dinamismo, tanto lavoro oscuro e altrettante occasioni: manca la finalizzazione, un po' per merito di Tatarusanu, un po' per sue colpe

ALL. CASTORI 5,5: Ha instillato nei suoi lo spirito giusto, ma nel cocktail per la salvezza manca l'ingrediente del cinismo. Ha fortunatamente ancora del tempo a disposizione per rimediare.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >