BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Genoa-Juventus (0-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 4^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Spettatore non pagante. Nessun intervento degno di nota per il portiere della Nazionale.

Soffre il dinamismo di Laxalt. Lo svizzero pensa più a difendere che non ad attaccare. Non una gara da ricordare.

Non sbaglia un intervento. Sempre puntuale e affidabile: neutralizza Capel così come Pandev. Il Genoa non fa niente per mandarlo in difficoltà.  

Più aggressivo rispetto al suo partner di reparto ma comunque efficace. Si conquista il calcio di rigore che chiude la gara.

Pomeriggio tranquillo. Dalle sue parti non transitano problemi particolari. Qualche iniziativa interessante nella ripresa.

Esordio convincente di questo giovane nel campionato italiano. Ammonito, viene sostituito nella ripresa (dal 75' HERNANES 6 - Fa quello che gli ha ordinato Allegri: impostare l'inizio della manovra bianconera).  

Buone chiusure per l'ex di turno che non si lascia impressionare dal suo vecchio stadio.

Si sblocca e segna nella ripresa dal dischetto ma la sua prova non è affatto positiva. Il francese non è ancora al meglio.

Provoca l'espulsione di Izzo. Con la sua velocitià fa venire il mal di testa alla difesa avversaria.

Lento e impacciato, fallisce anche le più facili occasioni. Esce per infortunio (dall'81' ZAZA - SV).

La sua gara termina avanti tempo per un problema muscolare (dal 20'PEREYRA 7 - Migliore in campo. Dal suo piede nasce il momentaneo 1-0. Protagonista di altre ottime giocate).

Prima vittoria in campionato per la Juventus. Il livornese ha trovato in Cuadrado e Pereyra due validi esterni per il suo 4-3-3 

(Federico Giuliani)

© Riproduzione Riservata.