BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Cesena-Modena (risultato finale 2-0): info streaming video e diretta tv. Finisce il match (oggi 22 settembre 2015, Serie B 4^ giornata)

Cesena-Modena: info streaming video e diretta tv, orario della partita vaida per la quarta giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Si gioca allo stadio Dino Manuzzi alle ore 20:30

Foto InfophotoFoto Infophoto

Finisce il match al Manuzzi con la vittoria del Cesena per due a zero contro il Modena di Crespo. Una bella vittoria da parte degli uomini di Drago che portano a casa tre punti importanti e volano a nove punti a tre dalla capolista Livorno. Per il Modena invece stop a quota 3 punti frutto di una sola vittoria e tre sconfitte. Anche oggi la formazione di Crespo non ha fatto benissimo e i padroni di casa sono stati molto bravi a costruire azioni importanti.

Lo avevamo già detto in precedenza ma il Cesena stava spingendo tanto sull'acceleratore e infatti ha trovato il gol del due a zero al minuto 24 del secondo tempo. Il gol è arrivato grazie a Cascione che mette al volo su cross su punizione da parte di Ciano dalla trequarti. Cascione è stato lasciato clamorosamente solo sul secondo palo e ha messo dentro da parte della difesa del Modena.

Il Cesena ha iniziato benissimo il secondo tempo ed è pronto a chiudere il match ma per ben due volte non è fortunato. La prima occasione è arrivata al minuto 63 con Sensi che prova un calcio di punizione importante con Provedel immobile, palla però che finisce fuori di poco. Dopo qualche minuto è Ragusa a provare il colpo del due a zero con il difensore Luppi che devia in corner un pallone insidiosissimo.

Fine primo tempo del match del Manuzzi tra Cesena e Modena con i padroni di casa in vantaggio per uno a zero grazie al gol di Perico sugli sviluppi di un calcio d'angolo e la stoccata da parte del difensore. Al 30esimo minuto il Modena va vicino al gol del pareggio con Stanco che di testa mette quasi in gol ma il portiere del Cesena si allunga e mette in calcio d'angolo.

Vantaggio del Cesena in casa contro il Modena. Il gol al minuto 17 da parte del difensore Perico su calcio d'angolo battuto dal giocatore Ragusa. Il colpo di testa del giocatore del Cesena non lascia scampo a Provedel che non si aspettava il tocco ravvicinato del numero 24 della formazione romagnola. Sorride il tecnico del Cesena Drago mentre il collega Crespo dovrà rimettere a posto le cose nel suo Modena.

Il Cesena vuole tornare subito in Serie A ma oggi allo stadio Manuzzi ospiterà una squadra importante come il Modena di Crespo che ha ambizioni particolari. Ci sarà sicuramente una sfida aperta e soprattutto si cercherà di avere la meglio sull'avversaria. Il bomber Granoche è pronto a graffiare contro la difesa romagnola.

Cesena (4-3-3) - Gomis; Perico, Lucchini, Caldara, Mazzotta; Molina, Sensi, Cascione; Djuric, Ragusa, Ciano.

Modena (4-4-2)Provedel; Calapai, Cionek, Gozzi, Rubin; Sakaj, Giorico, Galloppa, Olivera; Granoche, Stanco

Il Cesena di Massimo Drago viene vista come una delle papabili per la promozione diretta in Serie A. La squadra è davvero di alto livello e gioca con un 4-3-3 molto offensivo che si affida alla velocità dei tre attaccanti là davanti. Per Antonino Ragusa questa può essere la stagione della definitiva maturazione e sta facendo di tutto per mettersi in evidenza e diventare uomo squadra. I canarini invece giocano con un più accorto 4-4-2 e in settimana sono finalmente riusciti a sbloccarsi dopo un inizio complicato. Hernan Jorge Crespo dovrà sfruttare quella che è un iniziale superiorità numerica in mezzo al campo. Dovranno essere bravi gli esterni Nizzetto e Belinghieri ad accorciare e sarà determinante anche la posizione di Sowe bravo a muoversi intorno a Granoche. La difesa del Cesena ha velocità e intelligenza, muovendosi con velocità nell'accorciare lo spazio. 

Cesena-Modena si gioca questa sera alle ore 20:30 e sarà diretta dall'arbitro Pinzani della sezione di Empoli. Derby dell'Emilia Romagna di grande interesse; di fronte si ritroveranno due squadre ambiziose, seppur partite in questa stagione con obiettivi di base quantomeno differenti. Il Cesena infatti, dopo la retrocessione dalla Serie A della scorsa stagione, punta a riproporsi nelle zone altissime della classifica, per provare a tornare immediatamente ai piani alti. Il Modena, con il grande ex bomber Hernan Crespo in panchina, vuole invece giocarsi carte da outsider, dopo la sofferta, passata annata che ha visto i canarini ottenere la salvezza solo attraverso i play off vinti contro il Modena.

Parlando delle ultime sfide disputate, il Cesena ha ottenuto una vittoria di larga misura sul campo dell'Ascoli: tre a uno grazie alle reti di Ciano e Ragusa (doppietta). I romagnoli avevano iniziato nel migliore dei modi il campionato battendo in casa il Brescia, ma sono poi incappati in una sorprendente sconfitta sul campo della Virtus Entella che ha un po' complicato i piani del tecnico Drago.

Per il Modena invece, dopo due ko contro Vicenza in casa e Avellino in trasferta, è arrivata finalmente la prima, sospirata vittoria contro la Ternana, in un match sofferto e molto combattuto, chiuso in dieci uomini da entrambe le formazioni. Dell'uruguaiano Agustin Olivera la rete che ha deciso la partita. 

L'allenatore del Cesena Drago punta su un 4-3-3 molto aggressivo, con un pressing costante sui portatori di palla che riesce sistematicamente a moltiplicare le occasioni da gol. Un sistema di gioco che per funzionare deve però essere applicato con la necessaria intensità, cosa che non è avvenuta nella trasferta con l'Entella, chiusasi con un'amara sconfitta. Ad Ascoli le cose sono però nuovamente migliorate, così come sta migliorando il Modena di Crespo, che ha disegnato un 4-4-2 da 'battaglia', anche se al momento gli episodi hanno un po' penalizzato la formazione emiliana. Il tecnico argentino spera ovviamente che quella contro la Ternana possa essere la vittoria della svolta. Drago ha affermato di aver visto ad Ascoli un Cesena determinatissimo a riscattarsi: un segnale molto positivo, anche se l'allenatore ha ricordato come, per competere ai piani alti della classifica, la squadra dovrà trovare una continuità che a Chiavari è invece mancata.  

Per tutti coloro che vorranno seguire Cesena-Modena in diretta televisiva, l'esclusiva di Sky per la Serie B 2015/16 offrirà agli abbonati della tv satellitare la possibilità di vedere l'incontro in diretta, collegandosi al canale 255 (Sky Calcio 5 HD) oppure, in rete tramite pc, tablet e smartphone, per seguire la partita in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi, grazie all'applicazione Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di essere costantemente aggiornati sull'esito della partita grazie agli account ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare su Facebook e Twitter.

© Riproduzione Riservata.