BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Udinese-Milan (risultato finale 2-3) info streaming video e tv: sofferenza Milan! Ma arrivano i 3 punti (Serie A 2015, oggi 22 settembre)

Diretta Udinese-Milan, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita che si gioca allo stadio Friuli, valida per la quinta giornata del campionato di Serie A 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO FINALE 2-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan finisce 2-3. Sofferenza esagerata, visto come si era messo il primo tempo, per la squadra di Mihajlovic, a un passo dal concedere il punto agli avversari nel finale. Decisiva la parata di Diego Lopez su Bruno Fernandes proprio al 90°. Sono 3 punti pesanti però, anche e soprattutto per come sono arrivati, anche se con limiti di gestione del match da paura. Espulso nel recupero Bruno Fernandes per doppia ammonizione. L'Udinese sprofonda, nonostante un secondo tempo esaltante. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-MILAN LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA)

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 2-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan 2-3 ma i rossoneri ora sono in grande affanno! Ci crede l'Udinese, che ha ribaltato totalmente la partita e sfiora a più riprese il clamoroso 3-3 con Duvan Zapata e Thereau, chiusi bene da Diego Lopez. Siamo ormai nell'ultimo quarto d'ora di gioco e la tensione è palpabile: dentro per Colantuono Giovanni Pasquale a sinistra; il Milan si è coperto con un 4-4-2 più pratico e stringe i denti.  

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 2-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan 2-3 e ora il match è davvero riaperto a ogni soluzione! A segnare stavolta è Duvan Zapata, con la difesa del Milan - perfetta fino al 45° - ora in grande sofferenza. Assist di Thereau, al primo spunto della sua serata. L'uscita di Calabria ha fatto sbandare paurosamente i rossoneri, che devono ritrovare compattezza e concentrazione; resta il fattore-Balotelli, che sta facendo ammonire praticamente mezza squadra avversaria (siamo già a quota 4). 

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 1-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan 1-3 a inizio secondo tempo, con il destro angolato di Badu a riaprire la contesa e riportare almeno in parte l'Udinese in quota. Duvan Zapata subito in campo per Colantuono, al posto di Piris. Cambia schema e disposizione dunque l'Udinese, disponendosi con difesa a 4 e 3 punte; risposta di Mihajlovic, con cambio Calabria-Alex e con Luiz Adriano pronto a sostituire Balotelli. Ovvero, zero rischi per il tecnico serbo, che non vuole incappare di una seconda ammonizione. La prima "risposta" è stata però il gol del 3-1, non esattamente un ingresso da sogno per il brasiliano... 

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 0-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan 0-3 al termine della prima frazione di gioco. Milan meritatamente in vantaggio soprattutto grazie ad uno sprint iniziale che ha fatto barcollare l'Udinese, poi rialzatasi solo nel finale di tempo, per poi subire in extremis anche il colpo del KO. Gol di Balotelli e Bonaventura e ottime prestazioni di gran parte dei singoli rossoneri, con lode ulteriore per il giovane Calabria. Il 3-0 invece è a firma Zapata, sul corner battuto al 45° da Bonaventura. A differenza delle prime giornate di campionato, a ben impressionare per quanto riguarda la squadra di Mihajlovic è stata anche la difesa, con una prova pulita e precisa, senza alcun pericolo corso da Diego Lopez. 

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 0-2) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan 0-2 alla mezzora, la situazione si è stabilizzata dopo l'inizio con fuochi artificiali. I bianconeri friulani non trovano spazio per il tiro in porta, anche per via di una prestazione difensiva impeccabile del Milan, fino ad ora. Dall'altra parte la sensazione è che quando la palla arriva in area, Karnezis sia sempre in pericolo: ottimo anche stasera l'approccio di Calabria, ammonito per una ingenuità ma sempre propositivo sulla sua fascia di competenza. Buono l'apporto di Montolivo in mezzo al campo, poi; le azioni del Milan passano spesso dai suoi piedi. 

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 0-2) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan 0-2 dopo appena 10 minuti di gioco! Inizio impressionante del Milan, che trova - dopo la pennellata di Balotelli - anche il raddoppio di Bonaventura, servito in profondità da Montolivo. Stop di petto e mancino a battere Karnezis per l'ex Atalanta, al secondo gol consecutivo dopo la punizione segnata contro il Palermo sabato. Udinese ora sotto choc, così come tutto lo stadio. I bianconeri vengono già da due sconfitte in due partite nel nuovo impianto, appena ristrutturato. 

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan si sblocca subito e proprio grazie al singolo più atteso, allo stadio 'Friuli'. Segna Mario Balotelli, con una punizione fantastica, conquistata proprio dall'attaccante ex Liverpool e piazzata all'incrocio dei pali senza alcuna opposizione possibile per Karnezis. Avvio bruciante del Milan, anche se l'Udinese è ben presente in partita e pressa la decisamente giovane (Zapata a parte) difesa rossonera. Valutando i primi 5' di gioco, non ci sarà tempo per annoiarsi stasera...  

DIRETTA UDINESE-MILAN (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! - Mancano pochi minuti al fischio di inizio di Udinese-Milan e stasera il momento della comunicazione delle formazioni ufficiali è particolarmente atteso dai tifosi rossoneri ansiosi di conoscere le condizioni di Mario Balotelli. La notizia dell’infortunio muscolare di SuperMario era trapelata nel pomeriggio e Sinisa Mihajlovic si è preso tutto il tempo per decidere all’ultimo secondo con quale assetto schierare il suo Milan a Udine, e alla fine lui ci sarà. Di contro anche l’Udinese, diretta da un Colantuono che non può permettersi di perdere altri punti per strada, sta esitando nel comunicare la disposizione in campo delle sue pedine in una formazione anti-Milan che si vela di un po’ di mistero. Ma ora non c’è più tempo per la pretattica, Udinese-Milan comincia a svelarsi. Ecco le formazioni ufficiali, ora si parte! UDINESE (3-5-2): Karnezis, Wague, Domizzi, Piris, Edenilson, Badu, Iturra, B. Fernandes, Ali Adnan, Thereau, Di Natale. All. Colantuono. MILAN (4-3-3): Diego Lopez, Calabria, Romagnoli, Zapata, De Sciglio, Montolivo, De Jong, Bonaventura, Honda, Bacca, Balotelli. All. Mihajlovic 

DIRETTA UDINESE-MILAN: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Anticipo di campionato importante quello tra Udinese e Milan con la formazione friulana di Colantuono che dovrà necessariamente vincere per ritrovare il giusto entusiasmo dopo un periodo molto negativo con tre sconfitte consecutive. Il Milan di Mihajlovic invece vorrà dare continuità alla vittoria ottenuta in casa contro il Palermo per tre a due grazie alla doppietta di Carlos Bacca. L'Udinese punterà sul 3-5-2 con la coppia d'attacco formata da Thereau e Zapata mentre a centrocampo giocheranno Piris e Adnan sulle fasce ed il trio Badu, Iturra e Bruno Fernandes al centro. Nel MIlan invece spazio a Mario Balotelli dal primo minuto con il centravanti rossonero che dovrà fare meglio di Luiz Adriano e giocherà accanto a Carlos Bacca. Ancora un'occasione per Honda trequartista mentre il giovane Calabria confermato in difesa. Chiave tattica da ricercare nel duello a centrocampo, sulla carta il Milan è in inferiorità numerica ma dipenderà molto da Honda che dovrà dare una mano in mezzo al campo per aiutare la squadra a lottare.

DIRETTA UDINESE-MILAN: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA). LE STATISTICHE - Si affrontano in anticipo al Friuli l'Udinese di Stefano Colantuono e il Milan di Sinisa Mihajlovic. La squadra di casa ha segnato fino a oggi due gol e ne ha subiti cinque mentre gli ospiti ne hanno fatti cinque e presi sei. Nonostante questo c'è equilibrio nel numero totale di occasioni da gol, 22 a 25, con i rossoneri superiori anche nei tiri, 41 a 35, così come in quelli in porta, 18 a 15. Il club meneghino inoltre ha attaccato di più con 82 di proiezioni offensive rispetto alle 60 dei friulani. Squadra di casa che è più fallosa con 67 falli commessi rispetto ai 55 degli avversari. Il Milan è avanti anche nel possesso palla con il 26'11' di media a partita rispetto ai 20'18'' dell'Udinese. Il calciatore a rubare più palloni è Manuel Iturra con 12 che è anche quello con più passaggi completati 16. 

DIRETTA UDINESE-MILAN: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA). LA BABY-SFIDA - La partita di Serie A tra Udinese e Milan dovrebbe riservare anche il confronto a distanza, più o meno ravvicinata a seconda dello sviluppo del gioco, tra due giovanissimi. Il portoghese Bruno Fernandes dell'Udinese e il classe 1994 Davide Calabria, terzino cresciuto nel Milan e che Mihajlovic ha lanciato nella mischia sabato scorso contro il Palermo. Fernandes è ormai una conoscenza del massimo campionato italiano, a dispetto dei soli 21 anni (è nato nel 1994). Ora che l'Udinese sta vivendo un momento delicato mister Colantuono potrebbe affidarsi alla qualità del giovane lusitano, che però dovrà cominciare a rispondere con qualche giocata decisiva. Calabria invece rischia di essere riproposto in campo ma addirittura dal primo minuto, perché Abate e Antonelli saranno assenti per infortunio. Il ragazzo nato a Brescia nasce come esterno di fascia destra ma all'occorrenza può adattarsi anche dall'altra parte. 

DIRETTA UDINESE-MILAN: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Allo Stadio Friuli si gioca Udinese-Milan: la formazione allenata da Colantuono è reduce dalla brutta sconfitta interna maturata contro l'Empoli e si ritrova in zona retrocessione dopo le prime quattro giornate; situazione leggermente migliore per la squadra di Mihajlovic, che a San Siro ha battuto il Palermo con un rocambolesco 3 a 2 e ora occupa il nono posto in classifica, a pari punti con la Lazio. Vediamo come sono andati i due scontri diretti lo scorso campionato: all'andata, allo stadio Meazza (30 novembre 2014), i padroni di casa si sono imposti per 2-0 grazie a una doppietta di Menez; al ritorno, al Friuli (25 aprile 2015), l'Udinese ha vinto 2-1 con i gol di Pinzi e Badu, a segno Pazzini per il Milan. Dal 1998 a oggi, tra campionato e coppe, Udinese e Milan si sono affrontate ben 36 volte, con 20 successi per i rossoneri, 11 per i bianconeri e 5 pareggi. Memorabile il 4-4 risalente al 9 gennaio 2011: per il Milan (che avrebbe poi vinto lo scudetto) doppietta di Pato, sigillo di Ibrahimovic e autogol di Benatia; per l'Udinese doppietta di Totò Di Natale, reti di Alexis Sanchez e Germani Denis ma i rossoneri rimontarono due volte prendendosi il pareggio. 

DIRETTA UDINESE-MILAN: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA) - Udinese-Milan si gioca alle ore 20:45 di questa sera; è valida per la quinta giornata del campionato di Serie A 2015-2016, partita che sarà diretta dall'arbitro Daniele Doveri della sezione di Roma. Primo turno infrasettimanale della stagione; le due squadre in campo questa sera a San Siro hanno giocato tre giorni fa e dunque bisognerà tenerne conto (dovranno farlo più che altro i due allenatori) nel preparare i loro schieramenti e la partita dal punto di vista tattico e delle energie da spendere. La situazione di classifica ci dice che l’Udinese ha 3 punti, avendo vinto soltanto la prima giornata; il Milan invece ne ha 6.

Per l’Udinese si tratta innanzitutto di sovvertire un periodo buio: la vittoria esterna contro la Juventus alla prima giornata ha rappresentato un’inizio con il botto da parte della formazione friulana, che poi però è crollata perdendo le altre tre partite. Quello che preoccupa Stefano Colantuono è il fatto che in questa striscia negativa soltanto Duvan Zapata, sabato sera, sia riuscito a segnare; per contro l’Udinese ha subito cinque gol e quindi il tecnico della squadra deve provare a sovvertire questa tendenza negativa, per evitare di ritrovarsi a lottare per la salvezza.

Il Milan invece deve elevare il rendimento nelle partite in trasferta; per ragioni di calendario bisogna inserire anche il derby, dunque ci sono due sconfitte in altrettante partite con ancora zero gol segnati. Sabato la squadra rossonera ha dimostrato di avere una forza d’urto offensiva non indifferente; a San Siro ha segnato 5 gol e tre di questi portano la firma di Carlos Bacca, ma i vecchi problemi difensivi esistono ancora se è vero che nelle prime quattro partite il Milan ha incassato 5 gol. E’ questo il tallone d’Achille per Sinisa Mihajlovic, che lo scorso anno a Genova si era distinto proprio per la solidità difensiva e ora deve fare i conti con una formazione spesso e volentieri sbilanciata, con un centrocampo che fa poco filtro ed espone la difesa agli attacchi avversari. 

Una partita dunque importante per entrambe le squadre; il Milan sa di poter andare a lottare per il terzo posto ma non deve perdere terreno, l’Udinese ha una rosa che può ampiamente salvarsi e magari regalarsi qualcosa di più, ma la lotta per le posizioni di medio-bassa classifica è aspra e rimanere attardati già all’inizio potrebbe essere un problema. 

Lo scorso anno qui al Friuli l’Udinese si era presa i tre punti: aveva vinto 2-1 con i gol di Pinzi e Badu, ai quali nel finale aveva replicato Pazzini riuscendo solo ad accorciare il risultato. Tra i doppi ex più importanti ricordiamo Oliver Bierhoff, che Alberto Zaccheroni volle con sè a San Siro dopo l’ottima esperienza di Udine e con il quale vinse lo scudetto; Thomas Helveg e Marcio Amoroso, lui pure capocannoniere in Friuli ma, a differenza dell’attaccante tedesco, in ombra nel periodo al Milan. Non ci resta allora che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa interessante partita serale dello stadio Friuli: la diretta di Udinese-Milan, valida per la quinta giornata del campionato di Serie A 2015-2016, sta per cominciare…

Per Udinese-Milan di Serie A le quote Snai ci dicono che il segno 1 (vittoria Udinese) vale 3,10, il segno X (pareggio) vale 3,25 mentre il segno 2 (vittoria Milan) vale 2,35 volte la somma giocata. Sono perciò i rossoneri ad essere favoriti dalle scommesse dei bookmaker; riusciranno a confermare sul campo i favori del pronostico?

La diretta tv di Udinese-Milan è affidata alla pay tv del satellite, in particolare ai canali Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1, e alla pay tv del digitale terrestre andando su Premium Sport e Premium Sport HD; senza costi aggiuntivi potrete avvalervi della diretta streaming video attivando su PC, tablet e smartphone le applicazioni Sky Go e Premium Play. In alternativa potrete consultare le pagine che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. A proposito: anche la Lega nazionale offre aggiornamenti costanti tramite i suoi profili ufficiali, li trovate agli indirizzi facebook.com/serieatim e @SerieA_TIM. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI UDINESE-MILAN LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 22 SETTEMBRE 2015, SERIE A 5^ GIORNATA)