BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni Latina-Ascoli: quote, le ultime novità. Gli assenti (Serie B 2015-2016, 4^ giornata)

Probabili formazioni Latina-Ascoli: le quote e le ultime novità sugli schieramenti delle due squadre, che si sfidano stasera per la quarta giornata del campioinato di Serie B 2015-2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

Torna la Serie B. A partire dalle ore 20.30 di oggi, si terrà la quarta giornata del campionato 2015-2016, primo turno infrasettimanale della nuova stagione. In diretta dallo stadio Francioni di Latina, di scena il match fra i padroni di casa laziali e gli ospiti dell’Ascoli. Scopriamo insieme quali giocatori non potranno prendere parte al match perché infortunati o squalificati. Fra le fila del Latina un solo giocatore indisponibile e precisamente l’ex Napoli Dumitru. Ben quattro invece gli indisponibili di casa Ascoli, ovvero Grassi, Giorgi, Cacia e infine Antonini. Nessuno squalificato da ambo gli schieramenti.

Alle ore 20.30 di questa sera il Latina ospiterà l’Ascoli allo stadio Francioni, quarto appuntamento con il campionato di Serie B, primo turno infrasettimanale della stagione 2015-2016. In vista del match, ha parlato il tecnico dei laziali padroni di casa, Mark Iuliano, che durante la classica conferenza stampa pre-gara ha confessato: «Affrontiamo un avversario importante, che ha fatto un mercato di spessore e abbiamo avuto poco tempo per preparare la gara. Contro la Pro Vercelli ho visto una crescita sul piano del gioco e a livello fisico e ora dobbiamo continuare così, magari cogliendo una vittoria che ci serve. Stiamo migliorando e sono soddisfatto del lavoro svolto dai ragazzi».

Si gioca questa sera alle ore 20:30; presso lo stadio Francioni va in scena la partita valida per la quarta giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Entrambe le squadre hanno 3 punti in classifica; il Latina però non ha ancora perso centrando due pareggi, mentre l’Ascoli ha ottenuto sì una vittoria ma anche due sconfitte in questo inizio di stagione. Arbitra la partita il signor Daniele Chiffi della sezione di Padova; andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Latina-Ascoli.

Le quote Snai per Latina-Ascoli, valida per la quarta giornata del campionato di Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Latina (segno 1) a 2,15; pareggio (segno X) a 3,10; vittoria Ascoli (segno 2) a 3,60.

Solito 4-3-3 per Mark Iuliano che però dovrebbe cambiare qualcosa rispetto al fine settimana; Di Gennaro rientra tra i pali, si è allenato a parte insieme a Mbaye che andrà in panchina. In difesa rientra Brosco, che farà coppia centrale insieme a Dellafiore (panchina per Esposito) con Bruscagin e Calderoni che vanno invece a giocare sulle corsie laterali. Scaglia resta comunque titolare, ma giocherà a centrocampo come interno sinistro; Schiattarella trasloca dall’altra parte, resta dunque fuori Minala perchè in mezzo al campo a fare da regista ci sarà Olivera come già visto sabato. Fuori anche Dumitru, che non ce la fa e dunque non viene convocato: Corvia rimane l’attaccante centrale ma dovrebbero cambiare i due esterni, con Acosty che va in panchina (ma resta comunque in ballottaggio nelle ore precedenti la partita) per favorire l’ingresso del giovane Talamo (classe ’96) mentre sulla sinistra Marchionni, dopo tanti anni da centrocampista centrale adattato, dovrebbe tornare a occupare il suo vecchio ruolo di esterno portando qualità alla squadra.

Mario Petrone non ha preso bene la sconfitta di Cesena e dovrebbe cambiare tanto. Innanzitutto Bellomo e Grassi non recuperano, ci saranno invece Giorgi, Canini e Leonardo Pérez (che era squalificato) ma tutti loro dovrebbero andare in panchina inizialmente. Davanti a Lanna confermati Cinaglia e Milanovic, mentre il terzo difensore dovrebbe essere Mengoni; confermato Antonini, che però sarà l’esterno sinistro a centrocampo con la conferma di Almici dall’altra parte. In mediana Addae e Jantko dovrebbero giocare ancora, sarà invece in panchina Altobelli che così favorirà la titolarità di Carpani, che dovrebbe giocare come mezzala destra. Confermato il solo reparto offensivo: l’esperto Cacia farà coppia con il giovane Petagna, ma attenzione a Caturano e allo stesso Pérez che insidiano la loro posizione da titolari e potrebbero essere in campo al posto dei due giocatori designati alla vigilia della partita.