BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ROBERT LEWANDOWSKI / Bayern Monaco video: i cinque gol in nove minuti del polacco contro il Wolfsburg

Robert Lewandowski Bayern Monaco news: il bomber polacco ha travolto il Wolfsburg con cinque gol nel giro di dieci minuti e ha ribaltato il risultato iniziale...

Robert Lewandowski (infophoto)Robert Lewandowski (infophoto)

Arriva anche il video dei cinque gol in nove minuti da parte del bomber del Bayern Monaco Robert Lewandowski che schianta il Wolfsburg passato in vantaggio con il gol di Caligiuri con un grande destro sotto l'incrocio. Dal 51esimo minuto al 60esimo inizia lo show del polacco con cinque gol in meno di dieci minuti e soprattutto mettendo in mostra tutto il repertorio: destro di rapina, destro al volo in sforbiciata e grande tiro dalla distanza. C'è tutto del grande bomber ex Borussia Dortmund. E Guardiola sorride ma soprattutto al quinto gol mani nei capelli per il tecnico che non crede davvero.

Un fenomeno incredibile si è abbattuto sul Wolfsburg allo stadio Allianz Arena nel match tra i padroni di casa del Bayern Monaco di Guardiola contro la formazione di Hecking. Gli ospiti sono andati in vantaggio al minuto 26 con Caligiuri ben servito da Draxler. Il vantaggio del Wolfsburg è durato fino al 51esimo minuto quando Robert Lewandowski ha deciso di entrare nella storia del calcio mondiale. Il bomber polacco del Bayern Monaco, in crisi secondo la stampa tedesca, ha siglato cinque gol in meno di dieci minuti di gioco. E non scherziamo. Il primo gol al minuto 51, il secondo gol al 52esimo minuto su assist di Douglas Costa, il terzo gol al 55esimo, il quarto gol al 57esimo minuto sempre su assist di Douglas Costa e il quinto gol al 60esimo. Nove minuti per capovolgere la partita e regalare la vittoria al Bayern Monaco. Cinque gol in nove minuti è sicuramente un record difficile da eguagliare per ogni giocatore del Mondo, il bomber polacco ha mostrato un'abilità incredibile sottoporta con un fiuto del gol da vero cannoniere. E Guardiola in panchina gongola. Wolfsburg travolto dalla furia del polacco.