BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

NBA 2K16/ In arrivo il nuovo capitolo della saga di basket americano. Problemi sull'Xbox

NBA 2K16 in arrivo il nuovo capitolo della saga di basket americano. Uscirà a brevissimo, il prossimo 29 settembre, il nuovo capitolo dell’attesa simulazione cestistica

Nba (Infophoto)Nba (Infophoto)

Alcuni utenti americani che hanno preordinato una versione del nuovo videogioco NBA 2K16 per Xbox stanno avendo dei problemi come riportano molti siti americani. A quanto pare molti giocatori si stanno lamentando di non poter nemmeno lanciare la versione di prova se la si utilizza sulla piattaforma della Microsoft. Per questo l'azienda è corsa ai ripari spiegando come fare. "Se avete preordinato il gioco ma state avendo dei problemi per lanciarlo, disattivate la funzione Connected Standby/Instant On della vostra Xbox che altrimenti potrebbe rimandarvi alla schermata iniziale. Disinstallate il gioco dalla sezione My games e Apps e poi installatelo di nuovo. In quel caso il problema sarà risolto" ha comunicato la Microsoft per rispondere alle prime proteste che si erano sollevate dai videogiocatori dell'Xbox che hanno già acquistato una copia del gioco negli Stati Uniti.

Non solo le franchigie NBA, ma anche le squadre dei college americani saranno presenti nella nuova versione del videogioco NBA 2K16. Una bella novità soprattutto per i fan americani dato che il basket universitario attira spesso più spettatori e scommesse di quello professionistico. Arizona Wildcats, Georgetown Hoyas, Kansas Jayhawks, Louisville Cardinals, Michigan Wolverines, Texas Longhorns, UCLA Bruins, UConn Huskies e Villanova Wildcats sono i team dei college presenti nel videogame e potranno essere usati sia per sfide di esibizione sia per la modalità Mycareer dove un utente potrà partire dal basso e far crescere il proprio team o un giocatore in rampa di lancio, proprio come succede nella realtà.

Uscirà il prossimo 29 settembre il nuovo capitolo di , giunta all’edizione numero 16. Come ogni anno da diverso tempo a questa parte, tutti gli amanti dei videogame e dei giochi sportivi a stelle e strisce, potranno mettere le mani su una delle simulazioni di basket più amate e osannate dalla critica. Diverse le migliorie introdotte in questo capitolo, come ad esempio movimenti più fluidi e maggiormente realistici, che rendono il gioco difficilmente distinguibile dalla vita reale. Sulla copertina troveremo tre star della National Basket Association, ovvero, l’MVP 2015 Curry, ma anche James Harden degli Houston Rockers e infine Anthony Davids dei New Orleans. La distribuzione delle copertine avverrà in maniera casuale e i più grandi appassionati potranno decidere di acquistare tutti e tre le differenti versioni. Il gioco sarà disponibile per PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360 e infine per il pc.

© Riproduzione Riservata.