BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Inter-Verona Primavera (risultato finale 2-1) info streaming video e tv. I gol (oggi sabato 26 settembre 2015, girone B 3^giornata)

Diretta Inter-Verona Primavera: info streaming video e tv, risultato live della partita in programma sabato 26 settembre 2015 alle ore 15:00, valida per la 3^giornata del girone B

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Vittoria nerazzurra nell'anticipo televisivo della terza giornata del girone B del campionato Primavera, giocato allo stadio Breda. L'Inter aveva sostanzialmente chiuso la pratica già dopo i primi 20 minuti. Gol del vantaggio al 15', quando Baldini sfrutta l'assist di Dodò (rinforzo di lusso dalla prima squadra sulla strada del rientro) e batte Vencato per il vantaggio nerazzurro; dopo soli tre minuti ecco il 2-0: cross dalla sinistra di Bonetto e colpo di testa vincente di Pedro Delgado. Strada in discesa per i giovani nerazzurri, ma nel finale il Verona riapre i giochi con il gol di Tupta al 34' della ripresa con un pallone che si infila beffardo in rete nonostante il disperato tentativo di salvataggio da parte di un difensore.

Oggi alle ore 15.00,  si affronteranno nel match della terza giornata del campionato Primavera. Una sfida interessante, con le due squadre che hanno iniziato la loro stagione in maniera diametralmente opposta rispetto a quelle che erano le aspettative. Due pareggi per i nerazzurri, che sulla carta iniziano il loro cammino tra le favorite per lo scudetto. Dopo l'uno a uno in casa del Chievo l'Inter ha bissato contro l'Atalanta, rimontando in casa il gol del vantaggio degli orobici.

Al contrario gli scaligeri hanno iniziato la loro stagione con due successi consecutivi. Prima l'affermazione a Perugia con un secco due a zero, poi la sofferta ma meritata vittoria in casa contro il Cesena. Dunque il Verona affronterà l'Inter nella sua tana a +4, sicuramente uno scenario a sorpresa visto che i gialloblu iniziano la loro stagione sperando di poter recitare un ruolo da outsider, sicuramente non nel lotto della favorite dove invece si trova la formazione nerazzurra.

Queste le probabili formazioni del match tra Inter e Verona nel campionato Primavera. I nerazzurri padroni di casa dovrebbero scendere in campo con Radu tra i pali, Gyamfi schierato in posizione di terzino destro e Di Marco in posizione di terzino sinistro, con Gravillon (in gol nell'ultima sfida contro l'Atalanta) e Della Giovanna centrali difensivi.

Bonetto, De Micheli e Delgado formeranno il terzetto di centrocampo, mentre nel tridente offensivo Zonta e Baldini si muoveranno per vie esterne, con Mitta che ricoprirà il ruolo di terminale offensivo. Per quanto riguarda invece l'Hellas Verona, Vencato tra i pali alle spalle di una linea difensiva a quattro composta da Pavan sull'out di destra, Badan su quello di sinistra, Contri e Riccardi centrali di difesa. Il match winner della sfida contro il Cesena, lo sloveno Tupta, stavolta partirà dal primo minuto al fianco di Cecchin e Danzi. Speri ricoprirà il ruolo di trequartista alle spalle del tandem d'attacco, composto da Lancia e uno fra Tronco e Dagnoni, che probabilmente resteranno in ballottaggio fino al fischio d'inizio.

L'allenatore dell'Inter Stefano Vecchi, almeno nelle intenzioni, ha disegnato un 4-3-3 che dovrebbe permettere alla sua squadra di esprimersi con la giusta disinvoltura in avanti. In questa fase iniziale del campionato Primavera stanno mancando proprio i gol degli attaccati alla formazione milanese, che non riesce a raggiungere le quote realizzative della passata stagione quando ad inizio anno erano trascinati dallo scatenato bomber romeno Puscas (ora in prestito a Bari). L'Hellas Verona di Massimo Pavanel schiera un 4-3-1-2 finora estremamente efficace soprattutto in difesa, se si considera che in questo avvio di stagione la difesa degli scaligeri non è ancora stata perforata. Un segnale importante considerando che i gialloblu non rinunciano comunque a proporre una manovra d'attacco incisiva, con il trequartista sempre schierato per supportare la coppia offensiva al meglio.

Il tecnico nerazzurro Vecchi ha definito combattuta e interessante la partita di sabato scorso contro l'Atalanta. L'Inter ha ora l'opportunità di disputare un nuovo incontro in casa per trovare finalmente i primi tre punti della stagione: in settimana Vecchi ha avuto anche la soddisfazione di vedere ben undici dei ragazzi della sua rosa aggregati in allenamento alla prima squadra di Roberto Mancini, al momento saldamente in testa nel campionato di Serie A.

Per quanto riguarda il tecnico veronese Pavanel, la vittoria contro il Cesena ha messo in mostra, secondo il suo mister, il carattere di una squadra che ha nel suo DNA la capacità di non arrendersi. Un aspetto decisamente positivo in attesa di scoprire quali potranno essere le reali ambizioni del gruppo. In questo senso il test in casa dei nerazzurri potrebbe aiutare a comprendere se gli scaligeri potranno davvero essere competitivi anche solo per un posto nei play off nel girone B. La partita del campionato Primavera tra Inter e Verona sarà trasmessa in diretta tv dal canale Sportitalia, il numero 225 dello SkyBox e 158 del digitale terrestre.

© Riproduzione Riservata.