BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Pontedera-Spal (risultato finale 0-2). Doppietta di Finotto e fuga (oggi 26 settembre 2015, Lega Pro girone B)

Diretta Pontedera-Spal, info streaming video Sportube.tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca oggi pomeriggio per la quarta giornata del girone B di Lega Pro 2015-2016

(dall'account ufficiale facebook.com/SpalCalcioFerrara) (dall'account ufficiale facebook.com/SpalCalcioFerrara)

DIRETTA PONTEDERA-SPAL: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 26 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B) - Considerando i precedenti e gli ultimi match disputati, chi arriva da favorito al match tra Pontedera e Spal valevole per la 4^ giornata del Girone B di Lega Pro? Gli unici due scontri tra le due formazioni risalgono alla scorsa stagione, quando il Pontedera si impose in entrambe le occasioni contro i ferraresi: all'andata grazie ad un 3 a 0 in trasferta facilitato dalla doppia espulsione dei padroni di casa, al ritorno tra le mura amiche con un più sofferto 2 a 1. Nonostante siano i toscani ad essere in vantaggio nei testa a testa, la formazione che arriva meglio al match odierno è la Spal, soprattutto considerando la partenza a razzo dei biancazzurri, capaci di inanellare 3 vittorie in altrettanti match contro Lucchese, Rimini e Pistoiese; il Pontedera ha disputato una partita in meno della capolista Spal, conquistando finora 4 punti, figli del pareggio casalingo a reti bianche contro il Tuttocuoio e della vittoria esterna contro L'Aquila per 1 a 0. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI PONTEDERA-SPAL - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA LEGA PRO 2015-2016

DIRETTA PONTEDERA-SPAL: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 26 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE B) - Pontedera-Spal, partita valida per la quarta giornata del girone B della Lega Pro 2015-2016, si gioca oggi pomeriggio alle ore 17:30 presso lo stadio Mannucci. E’ una delle sfide più interessanti della giornata, forse la più interessante senza mezzi termini: in campo c’è infatti la capolista del girone, che sta viaggiando a punteggio pieno e con un solo gol subito in tre partite (6 invece quelli realizzati, miglior attacco al momento) e c’è una squadra, il Pontedera, che ha giocato solo due partite (è saltata quella della prima giornata contro il Savona) ma che in queste sfide non ha ancora perso e non ha subito gol, rappresentando dunque la miglior difesa del torneo.

La Spal ha confermato Leonardo Semplici e ha dimostrato di aver fatto la cosa giusta: lo scorso anno l’ex allenatore della Primavera della Fiorentina aveva condotto la formazione biancazzurra al quarto posto del girone (rimanendo fuori dai playoff per i punti realizzati) e alla semifinale di Coppa Italia Lega Pro, quest’anno è partito con il vento in poppa e, grazie al contributo di Marco Cellini (arrivato dalla Carrarese e con ancora tante cartucce da sparare) e Gianmarco Zigoni ha battuto 3-0 la Lucchese, 1-0 il Rimini e 2-1 la Pistoiese.

Un avvio scoppiettante, ma la Spal sa bene che la stagione è lunga e le insidie ci sono e ci saranno; bisogna saper mantenere il ritmo se si vuole puntare al primo posto e prendersi la promozione diretta, tornando così a giocare la Serie B dopo ben 34 anni (l’ultima volta nel 1982). Il Pontedera, affidato alle cure di Paolo Indiani (che inizia così la quarta stagione consecutiva sulla panchina dei toscani) come detto non ha ancora subito gol; certo l’attacco non ha ancora prodotto granchè se è vero che sono arrivati un pareggio a reti bianche contro il Tuttocuoio e poi la vittoria esterna, preziosa, sul campo dell’Aquila grazie al gol realizzato da Stefano Scappini, attaccante di 27 anni arrivato dalla Sampdoria e che può andare incontro a una grande stagione.

Per il Pontedera l’obiettivo realistico è quello di confermare la categoria con un campionato relativamente tranquille; sulla carta le possibilità di vedere questa squadra in lotta per i playoff sono poche, ma le sorprese in Lega Pro non sono mai mancate e dunque non è detto che anche i toscani non possano sognare in grande. Staremo dunque a vedere come andrà a finire questa interessante Pontedera-Spal, la partita valida per la quarta giornata del girone B della Lega Pro 2015-2016 sta per cominciare.

Le quote Snai per la partita della quarta giornata di Lega Pro ci danno le seguenti informazioni: il segno 1 (vittoria Pontedera) vale 2,85 il segno X (pareggio) vale 3,10 mentre il segno 2 (vittoria Spal) vi permetterà di vincere 2,40 volte la somma che avrete deciso di giocare. 

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Pontedera-Spal, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI PONTEDERA-SPAL - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA LEGA PRO 2015-2016

© Riproduzione Riservata.