BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Rimini-Maceratese (risultato finale 1-0). Gol di Ragatzu al 95' (oggi 26 settembre 2015, Lega Pro girone B)

Diretta Rimini-Maceratese, info streaming video Sportube.tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca oggi pomeriggio per la quarta giornata del girone B di Lega Pro 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Cosa bisogna attendersi da Rimini-Maceratese, match della 4^ giornata del Girone B di Lega Pro? I padroni di casa dopo un avvio non entusiasmante contraddistinto dal pareggio all'esordio contro il Tuttocuoio (1-1), e la sconfitta interna contro la Spal (0-1), hanno trovato la prima vittoria stagionale contro la Lupa Roma, battuta in trasferta per 3 reti a una. La compagine romagnola si troverà di fronte una formazione come la Maceratese capace di sconfiggere all'esordio in trasferta la Lupa Roma (0-1), e di ottenere in casa un punto in rimonta contro la Lucchese (1-1). Gli unici confronti diretti tra le due squadre risalgono a pochi mesi fa: il primo al play off nazionale di Serie D, quando la squadra marchigiana si impose con un roboante 5 a 0 in terra romagnola; il secondo nella Coppa Italia di categoria, con il Rimini capace quest'estate di eliminare 1 a 0 i rivali prendendosi una parziale rivincita. 

Si gioca alle ore 15 di oggi pomeriggio; valida per la quarta giornata del girone B della Lega Pro 2015-2016, si gioca presso lo stadio Valentino Mazzola. La Maceratese ha un passato “nobile”: tra gli anni Quaranta e Ottanta è stata praticamente sempre in Serie C, ma dopo la retrocessione in Serie D nel 2001 ha penato a lungo per tornare nel calcio che conta, dovendo anche vivere una discesa in eccellenza e un fallimento. Vincendo il girone F della Serie d lo scorso anno, è arrivata in Lega Pro ed è partita molto bene in questa stagione; ha giocato soltanto due partite (alla seconda giornata era in programma la sfida al Savona) e ha ottenuto 4 punti, andando subito a vincere sul campo della Lupa Roma (1-0) e poi frenando la Lucchese (1-1), due formazioni che non sono tra le più forti del girone ma sicuramente hanno più esperienza.

Progetto ambizioso quello della Maceratese, che non a caso ha affidato la squadra a Christian Bucchi che, per quanto giovane, ha già allenato in Serie A e può ora portare il suo bagaglio di conoscenze al servizio della società. Il Rimini in quanto a passato non è certo messo male: ancora pochi anni fa lottava in Serie B e in un caso era anche andato molto vicino alla storica promozione in Serie A. Dal Rimini sono passati calciatori come Samir Handanovic, Alessandro Matri, Davide Moscardelli e Adrian Ricchiuti che ora, a 37 anni, è tornato per aiutare la squadra a tornare in Serie B.

Un Rimini che nelle prime tre giornate di campionato ha già conosciuto tutti i risultati: prima il pareggio (1-1 contro il Tuttocuoio), poi la sconfitta (0-1 contro la Spal) e infine la vittoria per 3-1 sul campo della Lupa Roma.

Vero è anche che i romagnoli sono stati eliminati subito dalla Coppa Italia; ma la strada sembra essere quella giusta e l’obiettivo, da neopromossa (dopo aver vinto il girone D di Serie D) è quello di ottenere innanzitutto una salvezza tranquilla e poi provare a spingersi anche più in là. L’allenatore è Alessandro Pane, ex centrocampista dell’Empoli (in Serie A) e impegnato negli scorsi anni con le nazionali giovanili. 

Staremo dunque a vedere come andrà a finire questa interessante Rimini-Maceratese, che mette di fronte due squadre neopromosse che però hanno tanta ambizione e proveranno a scalare la classifica; diamo subito la parola al campo perchè la sfida della quarta giornata del girone B di Lega Pro 2015-2016 sta per cominciare. 

Le quote Snai per la partita della quarta giornata di Lega Pro ci danno le seguenti informazioni: il segno 1 (vittoria Rimini) vale 2,00 il segno X (pareggio) vale 3,10 mentre il segno 2 (vittoria Maceratese) vi permetterà di vincere 3,80 volte la somma che avrete deciso di giocare. 

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Rimini-Maceratese, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi.

© Riproduzione Riservata.