BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Cittadella-Pro Piacenza (risultato finale 1-1) info streaming video Sportstube.tv quote. Litteri ok! (Lega Pro Girone A, 27 settembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Stadio Piercesare Tombolato (Infophoto)  Stadio Piercesare Tombolato (Infophoto)

DIRETTA CITTADELLA-PRA PIACENZA: INFO STREAMING VIDEO SPORTSTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE A, 4^ GIORNATA) - Sta per cominciare Cittadella-Pro Piacenza, gara in calendario per la 4^ giornata del Girone A di Lega Pro che rappresenta un'assoluta novità per il calcio italiano. A breve scopriremo se il pronostico favorevole della vigila che vede il Cittadella in forma verrà confermato: le squadra veneta e quella emiliana non si sono mai affrontate nel corso della loro storia ed è quindi fondamentale analizzare il loro cammino in campionato per capire quale piega potrebbe prendere la sfida: il Cittadella finora ha conquistato 4 punti, figli di una vittoria casalinga contro il Cuneo (2-1) e di un pareggio per 0 a 0 in trasferta contro il Renate. Il Pro Piacenza ha invece iniziato la stagione con il freno a mano tirato, se è vero che i due pareggi casalinghi per 1 a 1 contro Pordenone e Reggiana sono stati intervallati da una sconfitta in trasferta a Padova per 2 a 0. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO CITTADELLA-PRO PIACENZA - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI LEGA PRO 2015-2016

DIRETTA CITTADELLA-PRO PIACENZA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE A, 4^ GIORNATA) - Cittadella-Pro Piacenza si gioca oggi pomeriggio, domenica 27 settembre, alle ore 15 allo stadio Piercesare Tombolato. Si tratta di una partita valida per la quarta giornata del girone A di Lega Pro. I veneti hanno finora ottenuto quattro punti nelle uniche due partite di campionato disputate contro Cuneo (vittoria 2-1) e e Renate (pareggio 1-1). La gara prevista per la seconda giornata in casa della Pro Patria è stata rinviata e dunque i granata dovranno recuperarla. Gli emiliani hanno invece disputato regolarmente tutti i match previsti raccogliendo solo due punti, frutto di due pareggi casalighi per 1-1 contro Pordenone e Reggiana.

La squadra di Roberto Venturato finora si è schierata con il 4-4-2 cercando di sfruttare soprattutto le fasce laterali. Anche oggi il modulo sarà confermato. Tra i pali l'ex promessa Alfonso, che da giovane sembrava destinato a grandi cose e che invece adesso a 27 anni si gioca le sue chance in Lega Pro. Nella difesa a quattro Salvi e Benedetti agiranno, rispettivamente, come terzino destro e come terzino sinistro.

La coppia centrale sarà composta da Scaglia e Pascali. A centrocampo gli esterni chiamati a fare un grande lavoro sia in fase offensiva che difensiva saranno con ogni probabilità l'ex Milan Schenetti e Jallow. In mezzo, con il compito di interdire e costruire gioco, l'esperto capitano Iori e Paolucci. In attacco pesa l'assenza di Sgrigna per infortunio. Il Cittadella potrebbe affidarsi ad un centravanti con esperienza come Coralli, mentre per fargli da spalla il giovane Bizzotto è in vantaggio su Litteri. 

Il Pro Piacenza di William Viali dovrebbe scendere in campo con lo stesso modulo degli avversari, un 4-4-2 che è stato adottato dopo che nelle prime due partite si era puntato sul 4-3-3. A difendere la porta il 33enne Fumagalli, davanti a lui il quartetto Rieti-Piana-Bini-Ruffini. Nella linea di centrocampo da destra a sinistra dovrebbero essere confermati Aspas, Maietti, Carrus e Bignotti. Per quanto riguarda il reparto offensivo potrebbe trovare una maglia da titolare l'esperto Rantier al fianco di Cristofoli, autore sino a qui di una rete in campionato.

Il Cittadella deve riscattarsi dopo il pareggio contro il Renate, arrivato a sorpresa dopo considerando il diverso livello delle due compagini e le diverse occasioni create dai veneti. Serve più cattiveria in fase realizzitiva. E ci si aspetta una reazione anche da parte del Pro Piacenza, comunque sfavorito oggi, che contro la Reggiana è stato fortunato visto che gli avversari hanno sbagliato due penalty. Serve più grinta e maggiore attenzione difensiva.

Dando uno sguardo alle quote proposte per questa partita, ecco quelle di Bwin: segno 1 a 1,55; segno X a 3,50; segno 2 a 5,50. Ricordiamo infine che Cittadella-Pro Piacenza sarà visibile in diretta streaming video. Infatti basterà collegarsi tramite pc, tablet e smartphone al sito sportube.tv, che si occuperà anche quest'anno della trasmissione via internet di tutte le partite del campionato e di Coppa Italia di Lega Pro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA PRO CITTADELLA-PRO PIACENZA - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI LEGA PRO 2015-2016



© Riproduzione Riservata.