BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Inter-Fiorentina (risultato finale 1-4) info streaming video e tv: viola da sogno, nerazzurri al tappeto! (Serie A 2015, oggi 27 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO FINALE 1-4) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA):   VIOLA DA SOGNO, NERAZZURRI AL TAPPETO -Negli ultimi 10' di gioco la Fiorentina congela il pallone e conduce in porto una vittoria strepitosa contro l'Inter per 4 a 1 a San Siro meritando la vetta in classifica. Decisiva la prima mezz'ora di gioca, con la Fiorentina capace di andare a segno per 3 volte grazie ad Ilicic e ad un super Kalinic autore di due gol in 5 minuti, e con i nerazzurri costretti in dieci uomini dopo l'espulsione rimediata al 32' da Miranda per fallo da ultimo uomo. A rinverdire le speranze del tifo nerazzurro di assistere ad una serata da vecchia "pazza Inter" è Icardi al 60' bravo ad anticipare Tatarusanu e a segnare il gol del momentaneo 1 a 3, ma ancora una volta la coppia Ilicic-Kalinic confeziona il gol dell'1 a 4 e manda al tappeto l'Inter! Viola e nerazzurri ora appaiati in prima posizione con 15 punti, per una Serie A sempre più incerta ed emozionante!

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 1-4) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA):  TRIPLETTA DI KALINIC, PARTITA CHIUSA! Partita chiusa a San Siro tra Inter e Fiorentina quando mancano 10' al novantesimo: i viola segnano il gol del 4 a 1 con uno scatenato Kalinic, man of the match indiscusso della serata, e autore di una tripletta che difficilmente riuscirà a a dimenticare! Il gol del 4 a 1 è ispirato dallo stesso giocatore croato che vince un contrasto al limite dell'area contro un Santon troppo molle, serve Ilicic che gli restituisce il pallone dopo aver fintato il tiro davanti ad Handanovic, e calcia a porta sguarnita. Fiorentina dunque devastante al Meazza, che a meno di scossoni al momento impronosticabili a pochi minuti dal termine da questa sera condividerà la vetta della Serie A proprio con i nerazzurri!CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-FIORENTINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 1-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA):  ICARDI ACCORCIA LE DISTANZE! Basta poco per riaprire un match che fino a qualche istante prima pareva archiviato: lo sa bene l'Inter, che trova il gol dell'1 a 3 al 60' con Icardi e ora sogna il miracolo sportivo a San Siro contro la Fiorentina in questa 6^ giornata di Serie A! I nerazzurri trovano il gol della speranza sugli sviluppi di un calcio di punizione conquistato sulla trequarti dal sempre generoso Palacio: Telles si incarica della battuta e con un sinistro preciso trova in area Icardi, che di testa prima anticipa Tatarusanu, e poi si avventa sul pallone respinto dal palo ribadendolo in rete. Inter dunque che accorcia le distanze, Fiorentina chiamata a non abbassare la guardia!  

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA):  INIZIA IL SECONDO TEMPO, ESCE KONDOGBIA! Quando sono trascorsi circa 5 minuti in questo secondo tempo fra Inter e Fiorentina il risultato è ancora di 3 a 0 in favore dei viola. Nessuna emozione finora a parte un tiro dalla distanza di Badlj parato da Handanovic in questo avvio di ripresa che non ha visto in campo il francese Geoffrey Kondogbia, sostituito da Mancini durante l'intervallo con Ranocchia. La scelta del Mancio conferma ulteriormente la sensazione che in casa Inter si pensi realisticamente a limitare i danni e ad evitare l'imbarcata piuttosto che a rimettere in piedi un match compromesso già dalla prima mezzora del primo tempo. Fiorentina dunque in controllo del match e sempre più vicina al successo.

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA):  ESPULSO MIRANDA, INTER ALLE CORDE! Serataccia a San Siro per l'Inter contro la Fiorentina: dopo i 3 gol subiti dai viola nei primi 23 minuti di gioco i nerazzurri si trovano ora costretti a proseguire il match in dieci contro undici! Al 32' è stato infatti espulso il difensore centrale Miranda, con il brasiliano autore di un fallo da dietro su Kalinic involato verso la porta difesa da Handanovic e sul punto di calciare un pallone che avrebbe portato con grande probabilità al 4 a 0 viola. Grandi difficoltà dunque per l'Inter cha circa 5 minuti dall'intervallo dà l'impressione di essere una squadra alle corde, e quando manca un altro tempo da giocare, la preoccupazione nerazzurra, più che quella di recuperare, sembra quella di non subire la goleada dalla squadra di Sousa! 

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA): RADDOPPIO KALINIC, INCUBO HANDANOVIC! Non si ferma più la Fiorentina a San Siro, che in 23' minuti batte per tre volte la difesa dell'Inter! A confezionare il gol del raddoopio viola ancora la coppia Ilicic-Kalinic, vero e proprio incubo in questo avvio di serata del portiere nerazzurro Samir Handanovic. Tutto nasce dall'azione del fantasista sloveno che parte dalla fascia sinistra, si accentra e lascia partire un tiro potentissimo su cui Handanovic interviene con la mano di richiamo: il pallone a questo punto si impenna, supera il portiere dell'Inter e scende in picchiata in prossimità del palo, dove Kalinic è pronto ad avventarsi per spingerlo in rete! Non passano più di cinque minuti che i viola colpiscono l'Inter con il terzo gancio del match: Marcos Alonso umilia Perisic sulla sinistra, crossa in mezzo e serve in area Kalinic che in scivolata firma il tris nerazzurro! Avvio spumeggiante dei viola, Inter stordita a San Siro! 

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA): ILICIC LA SBLOCCA DAGLI 11 METRI! Parte col botto la sfida tra Inter e Fiorentina, posticipo domenicale di questa 6^ giornata di Serie A: a passare in vantaggio sono i viola con Josip Ilicic che batte dal dischetto il connazionale Samir Handanovic dopo soli 4 minuti di gioco! Il calcio di rigore nasce dal retropassaggio al portiere errato di Medel con conseguente controllo difettoso di Handanovic che nel tentativo di recuperare la sfera atterra Kalinic in agguato. Una volta sul dischetto Ilicic non si fa pregare e con un sinistro potente e preciso ben incrociato porta in vantaggio i suoi. Strada in salita dunque per l'Inter: tra il sesto successo consecutivo e i nerazzurri c'è di mezzo una rimonta!

DIRETTA INTER-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! - Sono state diffuse le formazioni ufficiali di Inter-Fiorentina, che stasera chiuderà la domenica dedicata al campionato di Serie A. Sorprese nell’undici titolare di entrambe le squadre, ma sia per i nerazzurri che per i viola la rosa è molto profonda e la possibilità di mutare assetto tattico durante la partita a seconda di come i due allenatori interpreteranno la gara sono davvero tante. Nell’Inter sorpresa Perisic preferito all’ultimo momento all’ex Ljajic, mentre nella Fiorentina si da spazio a Ilicic e Borja Valero a sostegno di Kalinic, ma nella faretra di Paulo Sousa ci sono tante frecce. L’attesa sta quindi per finire, ma dal campo arrivano in diretta i primi commenti di opinionisti e protagonisti poco prima che la sfida cominci. Ai microfoni di Mediaset Premium Fredy Guarin - titolarissimo - ha parlato delle critiche mosse al gioco dell’Inter di Mancini “questa sera siamo motivatissimi. Le critiche sono una grande motivazione per noi, anche se noi rispettiamo l'opinione di tutti. Scudetto? Guardiamo partita dopo partita”. E secondo gli opinionisti di SkySport Costacurta e Bergomi sono giuste le scelte tecniche degli allenatori. Per Costacurta Kalinic sarà messo in condizione di affrontare Medel (che non è un difensore di ruolo) uno contro uno grazie all’azione di Ilicic e Borja Valero, mentre per Bergomi il mancato turnover dell’Inter è un vantaggio: si aumenta l’intesa e con questi uomini non si dovranno temere solo gli attaccanti di ruolo. Ecco le formazioni ufficiali. INTER: Handanovic, Santon, Miranda, Medel, Alex Telles, Guarín, Melo, Kondogbia, Perisic, Icardi, Jovetic. FIORENTINA: Tatarusanu, Roncaglia, Rodríguez, Astori, Alonso, Borja Valero, Badelj, Vecino, Kuba, Kalinic, Ilicic 

DIRETTA INTER-FIORENTINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA): LA CHIAVE TATTICA - Diamo uno sguardo alla possibile chiave tattica di Inter-Fiorentina. I nerazzurri di mister Mancini cercheranno di fare risultato contro la seconda in classifica, ovvero la Fiorentina, distante tre punti. I nerazzurri punteranno sul 4-3-1-2 con Perisic trequartista, difficile la conferma per Ljajic soprattutto perché Jovetic sembra aver fatto meglio dell'ex compagno contro il Verona. In attacco Icardi sfiderà Kalinic, quest'ultimo in gol contro il Bologna. A centrocampo sfida tra reparti completamente diversi, da un lato Felipe Melo, Kondogbia e Brozovic, dall'altro lato Badelj, Vecino, Marcos Alonso e il rigenerato Blaszczykowski. In difesa Mancini si affiderà ancora a Medel come compagno di reparto di Miranda con Telles e Santon confermati come esterni difensivi

DIRETTA INTER-FIORENTINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA): LE STATISTICHE - Gara d'alta classifica fra la squadra di Roberto Mancini e quella di Paulo Sousa. I padroni di casa sono a punteggio pieno con cinque vittorie su altrettante gare, mentre gli ospiti hanno perso una partita e ne hanno vinte quattro. Sono gli ospiti a gestire meglio il pallone con una media per partita di possesso palla di 30'9'' rispetto i 26'13'' dei nerazzurri. La squadra di Roberto Mancini però tira di più, 59 a 45, centrando anche di più la porta, 27 volte a 21. Il calciatore che ha rubato più palloni è Geoffrey Kondogbia con 14, quello che ha completato più passaggi con 49 è Borja Valero.

DIRETTA INTER-FIORENTINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA): TESTA A TESTA - E’ senz'altro il big match di giornata, la partita tra Inter e Fiorentina. Due squadre che al momento occupano la testa della classifica, con l'Inter di Mancini ancora a punteggio pieno dopo le primi cinque giornate di campionato e la Fiorentina di Paulo Sousa subito dietro, a tre punti di distanza. Lo scorso anno la sfida non sapeva affatto di scudetto, considerando l'annata negativa dei nerazzurri: all'andata (5 ottobre 2014 al Franchi di Firenze) i viola trionfarono 3 a 0 grazie alle marcature di Babacar, Cuadrado e Tomovic; al ritorno (1 marzo 2015 al Meazza di Milano) la Fiorentina, allora allenata da Vincenzo Montella, espugnò il campo dell'Inter battendola 0-1, il gol vittoria portò la firma di Salah, oggi alla Roma. Il bilancio degli scontri diretti tra Inter e Fiorentina, considerando la finestra temporale dal 1998 a oggi, è il seguente: venti successi per i nerazzurri, otto vittorie per i viola e appena quattro pareggi su trentadue precedenti

DIRETTA INTER-FIORENTINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA) - Inter-Fiorentina, posticipo domenicale, si gioca alle ore 20:45 e sarà diretta dall'arbitro damato; è valida per la sesta giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Scontro al vertice: le due squadre infatti hanno avuto uno straordinario avvio di stagione e occupano la prima e la seconda posizione della classifica, con 15 e 12 punti. Dunque il tema della partita è già scritto: l’Inter con una vittoria darebbe vita alla prima vera fuga del campionato mettendo una buona ipoteca sulle sue possibilità di scudetto, mentre la Fiorentina espugnando San Siro effettuerebbe l’aggancio e si regalerebbe un viaggio in testa alla classifica, cosa che non avviene ormai da tanti anni.

Inter-Fiorentina appaiono soprattutto solide: il gioco forse latita ancora in entrambe le piazze, ma quel che conta è il risultato e da questo punto di vista non ci si può lamentare. Prendiamo l’Inter: ha vinto sempre con un gol di scarto e in quattro occasioni su cinque l’ha fatto per 1-0. E’ in vetta con 6 gol segnati, ma al momento basta questo anche perchè la difesa ha incassato una sola rete e Samir Handanovic non incassa gol da 279 minuti (Di Gaudio al Braglia di Modena).

La Fiorentina invece ha perso soltanto alla seconda giornata, facendosi rimontare dal Torino. Allo stesso modo non ha subito gol in quattro occasioni su cinque (ma ne aveva incassati tre all’Olimpico); ha segnato più dell’Inter (7 gol) ma siamo ai dettagli. Roberto Mancini ha costruito la squadra che voleva: fisica e solida, forte di testa e sui calci piazzati. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-FIORENTINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA)

I nuovi acquisti gli hanno già regalato quattro gol (Jovetic e Felipe Melo, entrambi ex) e adesso c’è anche la possibilità di battere il record di vittorie iniziali, che con 10 appartiene alla Roma 2013-2014. Dall’altra parte la Fiorentina sta stupendo: Paulo Sousa, alla prima esperienza in Italia come allenatore, sta già dimostrando idee concrete che si rispecchiano nei risultati della sua squadra. 

Tanti volti nuovi (da Kalinic a Mario Suarez passando per Blaszczykowski e Astori) e qualche “riscoperta” (Bernardeschi e Giuseppe Rossi); entrambe le squadre non hanno giocato contro avversarie irresistibili, però hanno entrambe battuto il Milan e soprattutto all’inizio della stagione non è mai semplice e immediato fare punti contro le piccole, come questo avvio di stagione sta dimostrando. Approfittando anche delle difficoltà delle big, Inter e Fiorentina volano; ora si sfidano per il primato e per un primo verdetto sul campionato, sia pure a fine settembre e con altre 32 turni da giocare. A noi dunque non resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire lo scontro al vertice di San Siro che si presenta davvero entusiasmante: la diretta di Inter-Fiorentina, valida per la sesta giornata del campionato di Serie A 2015-2016, sta per cominciare…

Per Inter-Fiorentina, partita valida per la sesta giornata della Serie A 2015-2016, i bookmaker della Snai che hanno stilato le quote ci danno le seguenti informazioni sulle scommesse: il segno 1 (vittoria Inter) vale 1,85; il segno X (pareggio) vale 3,60; il segno 2 (vittoria Fiorentina) vale 4,25 volte la somma che si deciderà di giocare.

La diretta tv di Inter-Fiorentina è affidata alla televisione satellitare, in particolare ai canali Sky Sport 1, SuperCalcio e Sky Calcio 1, e alla pay tv del digitale terrestre andando su Premium Sport e Premium Sport HD; senza costi aggiuntivi potrete avvalervi della diretta streaming video attivando su PC, tablet e smartphone le applicazioni Sky Go e Premium Play. In alternativa potrete consultare le pagine che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. A proposito: anche la Lega nazionale offre aggiornamenti costanti tramite i suoi profili ufficiali, li trovate agli indirizzi facebook.com/serieatim e @SerieA_TIM. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-FIORENTINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >