BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Messina-Cosenza (risultato finale 2-0) info streaming video Sportstube.tv quote. Cocuzza mattatore! (Lega Pro Girone C, 27 settembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

DIRETTA MESSINA-COSENZA: INFO STREAMING VIDEO SPORTSTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE A, 4^ GIORNATA). SUBITO COCUZZA! - Cominciata subito alla grande la partita tra Messina e Cosenza, quarto turno di Lega Pro, girone C: subito in vantaggio i padroni di casa con Cocuzza. Messina e Cosenza si sono affrontate sedici volte nella loro storia di cui due in Lega Pro durante la scorsa stagione, altre due in C2 e le restanti 12 in Serie B. Gli ultimi quattro incontri si sono conclusi in perfetta parità, con quattro pareggi a reti bianche, 0 a 0 in tutte le occasioni. Il Messina ha vinto quattro delle sedici sfide, con il successo maggiore che è stato quello del 3 a 1 risalente al 4 novembre 2001, stagione di Serie B 2001-2002, nonché il 2 a 0 del 5 aprile 1992, stagione cadetta 1992-1993. Il maggior successo del Cosenza è invece il due a zero in casa del 19 novembre 1989, stagione di Serie B 1989-1990. Il Cosenza ha ottenuto sin qui quattro punti ma deve recuperare una partita, mentre i punti conquistati dai messinesi sono appena due in quattro giornate, un inizio di stagione senza dubbio negativo. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV MESSINA-COSENZA - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI LEGA PRO 2015-2016

DIRETTA MESSINA-COSENZA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, RISULTATO LIVE (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Messina-Cosenza si gioca oggi, domenica 27 settembre 2015, alle ore 17.30 per la quarta giornata di Lega Pro, girone C: i peloritani ospiteranno allo stadio 'San Filippo' un Cosenza che ha iniziato in maniera decisamente positiva la stagione, andando a vincere contro il Martina Franca di misura, e poi pareggiando a reti bianche contro l'Akragas. Per il Messina l'estate, così come il campionato scorso, è stata estremamente travagliata, con i peloritani che hanno prima dovuto subire una controversa retrocessione, con la Reggina riammessa ai play out e poi capace di battere i giallorossi nel derby dello Stretto.

Quindi, sono arrivate le tante esclusioni che hanno provocato i ripescaggi e la riammissione del Messina in Lega Pro. Il Cosenza parte invece in questo nuovo campionato di terza serie con qualche ambizione decisamente più concreta, essendo i calabresi ormai consolidati in Lega Pro. Per provare ad inserirsi almeno nelle posizioni che valgono i play off sarà necessario esprimersi con la giusta continuità.

L'inizio è stato senz'altro incoraggiante, il pari senza reti su un campo caldo e difficile come quello di Agrigento ha sicuramente dato continuità rispetto al vittorioso esordio casalingo contro il Martina Franca. A Messina i salai cercheranno ulteriori conferme al loro stato di forma. 

Queste le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio San Filippo: Messina in campo con Berardi tra i pali, Frabotta schierato in posizione di terzino destro e De Vito in posizione di terzino sinistro, con Palumbo e Martinelli difensori centrali. A centrocampo, Giorgione, Bramati e Fornito copriranno le spalle al trequartista Barraco, mentre Padulano e Salvemini andranno a formare il tandem d'attacco. Proprio Salvemini potrebbe però restare in ballottaggio con Tavares, considerando che il portoghese, entrando a partita iniziata nel match di Monopoli, con una sua prodezza ha evitato la sconfitta alla formazione siciliana. Cosenza che invece schiererà davanti all'estremo difensore Perina una linea difensiva a quattro composta da destra a sinistra da Ciancio, Tedeschi, Blondett e Pinna. A centrocampo sarà Criaco a presidiare l'out di destra e Statella quello di sinistra, con Arrigoni e Caccetta a formare la cerniera sulla linea mediana. Duo offensivo con La Mantia e Arrighini titolari, che dopo un match con le polveri bagnate cercheranno immediato riscatto.

Il Messina ha iniziato un nuovo corso societario, che ha puntato su Arturo Di Napoli come allenatore. Il tecnico, ex attaccante che ha lasciato un segno importantissimo a Messina come calciatore, ha iniziato la stagione provando un 4-3-3 che, come si è visto nel match contro il Monopoli (pareggiato al 91' grazie ad una rete di Tavares) può trasformarsi anche in un 4-3-1-2, con l'impiego del trequartista in grado di togliere punti di riferimento alla retroguardia avversaria. Per l'allenatore del Cosenza, Giorgio Roselli, il modulo di riferimento è invece un 4-4-2 molto compatto, con la formazione rossoblu che non ha subito neanche un gol nelle prime due partite di campionato disputate. Unica controindicazione, la coperta rischia di essere troppo corta, essendo il Cosenza stato capace di realizzare una sola marcatura contro Martina Franca e Akragas.

Un punto guadagnato nei minuti di recupero è senz'altro un punto guadagnato, e Arturo Di Napoli ha espresso soddisfazione per la rimonta dei suoi a Monopoli, avvenuta dopo che la squadra aveva subito la rete dello svantaggio a soli otto minuti dalla fine. Il Messina ha iniziato la stagione in ritardo rispetto alle avversarie del girone C di Lega Pro per via del ripescaggio, e Di Napoli ha sottolineato questo gap che i peloritani dovranno colmare con grande lavoro e disciplina. Roselli ha evidenziato come la partita contro l'Akragas abbia dimostrato la grande competitività del girone meridionale di Lega Pro, ed il Cosenza dovrà dunque essere più incisivo in fase offensiva se vorrà davvero competere per la parte altra della classifica del raggruppamento.

La sfida Messina-Cosenza non godrà di diretta tv, ma potrà essere seguita in diretta streaming video, collegandosi via internet tramite pc, tablet e smartphone al sito Sportube.tv, anche per questa stagione broadcaster ufficiale del campionato di Lega Pro con la trasmissione di tutti gli incontri di terza serie (e anche della Coppa Italia di categoria). Ricordiamo inoltre la possibilità di essere aggiornati sul risultato della partita attraverso i canali ufficiali che le società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter; la Lega Pro informa tramite il profilo Twitter @LegaPro. Infine uno sguardo alle quote Snai per questa partita: segno 1 a 2,80; segno X a 3,05; segno 2 a 2,45. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV MESSINA-COSENZA - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI LEGA PRO 2015-2016



© Riproduzione Riservata.