BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Genoa-Milan (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 6^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Genoa

Sempre attento quando chiamato in causa. Risponde presente ai tiri di Adriano, Balotelli e Bertolacci.

Con le buone o con le cattive riesce ad avere la meglio sugli attaccanti rossoneri. Patisce leggermente l'intraprendenza di Balotelli quando Supermario transita dalle sue parti.

Il migliore del pacchetto arretrato. Guida la difesa con esperienza e non si lascia mai sorprendere. 

L'anello debole di un Genoa molto organizzato (dal 69'NTCHAM 5,5 - Più ombre che luci).

Con il Genoa in controllo di gara non affonda come vorrebbe Gasperini (dal 55'IZZO 6 - Con il suo ingresso in campo il Genoa blinda la difesa).

Tanta quantità, poca qualità. Svolge il classico compitino senza infamia né lode.

Il suo gol decide il match: anto basta per guadagnarsi la palma di migliore in campo. Dopo tre ko consecutivi il Genoa torna alla vittoria.

Si mangia il giovane Calabria. A sinistra o a destra il risultato non cambia: la sua velocità manda in crisi gli esterni rossoneri. 

Lo spagnolo è molto vivace. Va più volte vicino al gol e si rivela una spina nel fianco della retroguardia milanista.

Lotta come un leone sin dai primi minuti. Uno come lui al Genoa è mancato tantissimo (dall'84 GAKPE' - SV).

Lentamente sta tornando il giocatore che tutti eravamo abituati a conoscere. Magie e giocate d'alta scuola per l'ex Siviglia.

Ingabbia il Milan e prepara la partita in un modo impeccabile. Ossigeno puro dopo tre ko consecutivi.