BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Genoa-Milan (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 6^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

LE PAGELLE DI GENOA-MILAN 1-0 (SERIE A 2015-2016, 6^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Genoa-Milan termina 1-0 in favore dei padroni di casa. Il migliore in campo è Dzemaili, autore del gol che ha deciso il match. Bene, fra gli uomini di Gasperini, anche Perotti e Laxalt; deludono Marchese e Figueiras. Nel Milan prova convincente di Balotelli e Bertolacci: male Zapata e Montolivo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL GENOA - CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN

VOTO ARBITRO (Tagliavento) 6 - Corretta l'espulsione di Romagnoli. Dubbi su un rigore chiesto da Bonaventura per fallo di mano della difesa genoana. 

PAGELLE GENOA-MILAN: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 6^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - E' un  Genoa in crisi nera quello che nell'anticipo domenicale della 6^giornata ospita il Milan. Gli uomini di Gasperini arrivano da tre sconfitte consecutive e fin qui hanno raccolto soltanto tre punti.

Una vittoria in cinque partite: i liguri non partivano così male dalla stagione '59/'60. Non solo: il Grifone, tra infortunati e squalificati, deve fare a meno di numerosi uomini chiave. Oggi per esempio non saranno della partita Pandev e Cissokho, squalificati, oltre ai vari Perin, Tino Costa, Munoz e Tambè. Diamo una rapida occhiata alle due formazioni. Nel Genoa il 'Gasp' propone il solito 3-4-3 con Marchese preferito a Izzo, Figueiras esterno a destra e Pavoletti punta centrale. Il Milan ripresenta nove undicesimi della formazione scesa in campo martedì scorso contro l'Udinese. Le uniche novità sono rappresentate da Luiz Adriano (5)  e Bertolacci (5,5): il primo prende il posto di Bacca, il secondo di Honda, con Bonaventura che avanza nel ruolo di trequartista.

Il Genoa inizia subito imponendo un ritmo altissimo: pressing alto e tanta corsa sono i due ingredienti che mandano in tilt la squadra di Mihajlovic. Al 4' il Milan rischia di subire gol. Calcio di punizione dai 25 metri: Dzemaili (6,5) tocca per Capel il cui sinistro termina sul fondo sibilando a fil di palo. Il Genoa insiste e al 9' si porta in vantaggio grazie a Dzemaili: ennesima punizione dal limite trasformata dall'ex centrocampista del Napoli. Il suo tiro trova la deviazione della barriera (Bonaventura) e beffa Diego Lopez. Il primo squillo del Milan arriva al 20' con un tiro dal limite di Bonaventura (5) che mette i brividi a Lamanna (sv). Dopo un buon inizio il Genoa rallenta e gli ospiti possono uscire dal loro guscio. Balotelli (6), uno dei meno peggio, ci prova prima al 26' con un tiro rimpallato dalla difesa, poi al 34'. In questo caso, sugli sviluppi di un corner, il suo colpo di testa esce di pochissimo con Romagnoli che non riesce ad intervenire in spaccata. La partita cambia radicalmente al 41' quando Zapata (4,5) commette un errore da matita blu consegnando palla a Diego Capel (6,5). Romagnoli (5), già ammonito, atterra lo spagnolo e si prende il secondo cartellino giallo. Risultato: Milan in dieci per tutta la ripresa.

VOTO PARTITA 6,5 - Gara intensa sin dalle prime battute di gioco. Il Milan è in difficoltà, il Genoa va a fiammate. Nel complesso il match è piacevole e l'inferiorità numerica dei rossoneri può creare presupposti interessanti per la ripresa.

VOTO GENOA 6,5 - Ritmi alti e tanta corsa. Così Gasperini ingabbia il fragile Milan annullando le principali fonti di gioco avversarie. MIGLIORE GENOA PAVOLETTI 6,5 - Lotta come un leone e manda in crisi i due centrali del Milan. Uno come lui al Grifone mancava eccome. PEGGIORE GENOA MARCHESE 5,5 - Il Milan attacca poco ma nelle rare volte in cui i rossoneri si fanno vedere lui va in difficoltà.

VOTO MILAN 4,5 - Zero gioco, zero carattere. Mihajlovic dovrà strigliare i suoi nello spogliatoio. Con l'uomo in meno e un gol sotto, recuperare diventa dura. MIGLIORE MILAN BALOTELLI 6 - Uno dei meno peggio. Sfiora il gol con un pericoloso colpo di testa. PEGGIORE MILAN ZAPATA 4,5 - Mette in difficoltà Romagnoli causandone indirettamente l'espulsione. Vita dura con Pavoletti.

VOTO ARBITRO (Tagliavento) 6,5 - Non sbaglia niente. Ok i cartellini gialli estratti, giusti gli offside sbandierati dai suoi assistenti. Ci sta il secondo giallo a Romagnoli. (Federico Giuliani)


  PAG. SUCC. >