BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle / Sassuolo-Chievo: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 6^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

SASSUOLO

Consigli 6.5: attento e bravo in diverse occasioni, anche se una leggerezza su un rinvio poteva costare cara;

Vrsaljko 6: gioca con grande intelligenza tattica ed è bravo nelle diagonali, ma non si spinge troppo in avanti;

Cannavaro 5.5: non un primo tempo facilissimo, nel quale soffre la vivacità di Meggiorini e Paloschi. I due non danno mai punti di riferimento e il centrale di difesa non riesce a essere sempre preciso e puntuale nei suoi interventi. Esce nell'intervallo; (46' Ariaudo 6): svolge il suo compito senza nessun particolare errore da segnalare;

Terranova 6: giocatore di grande intelligenza, si muove con attenzione e non sbaglia mai i tempi dell'intervento;

Peluso 5: soffre la velocità degli esterni di Maran, si fa ammonire e un paio di volte rischia anche il doppio giallo. Nella ripresa però calano i pericoli;

Missiroli 7: sono un'infinità i palloni toccati e la gestione del pallone è da grande interprete, pericoloso anche quando si propone davanti;

Magnanelli 6.5: giocatore che in fase di interdizione ha pochi uguali, giostra il pallone con attenzione ed è sempre intelligente nella gestione di questo;

Duncan 6: buon approccio con la gara, non riesce però a crescere in fase offensiva;

Berardi 6: corre molto e si sacrifica per la squadra, cerca spazio ed è in ottima condizione fisica nonostante abbia smaltito solo da poco un problema fisico. Esce quando cala nella ripresa; (82' Politano sv)

Defrel

Floro Flores 6: Avvio incredibile, quando prende palla e propizia con un suo tiro, poi respinto, il gol di Defrel. Nella prima mezzora si muove con rapidità e trova sempre lo spazio dove andare a infilarsi. Dopo lo scoccare dei trenta minuti però sparisce dal gioco e alla fine viene anche sostituito; (71' Sansone sv)

 

All. Di Francesco 6: gara gestita bene, anche se avrebbe fatto meglio a muovere rapidamente la squadra in mezzo al campo;