BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Verona-Lazio: quote e ultime novità. Ballottaggi (oggi 27 settembre 2015, Serie A 6^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Jankovic e Gomez (Infophoto)  Jankovic e Gomez (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-LAZIO: QUOTE, LE ULTIME NOVITÀ. GLI ASSENTI (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA). BALLOTTAGGI – Probabili formazioni Verona-Lazio: per quanto riguarda la formazione veneta mister Andrea Mandorlini deve fare i conti con tanti problemi in infermeria. A centrocampo spazio a Sala, Viviani e Greco mentre Halfredsson, sebbene sia recuperato, scenderà in panchina. In attacco mancheranno sicuramente Toni e Pazzini, quindi ci sarà posto per Gomez, Siligardi e Jankovic. Tra le fila dei biancocelesti Biglia sta cercando di accelerare per recuperare la forma e tornare in campo dal primo minuto. Tuttavia resta improbabile il suo impiego contro il Verona. Pioli sembra orientato a schierare un 4-2-3-1 con Djordjevic ancora centravanti.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-LAZIO: QUOTE, LE ULTIME NOVITÀ. GLI ASSENTI (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA) – Probabili formazioni Verona-Lazio: Allo stadio Bentegodi, il Verona cerca il suo primo successo stagionale. La formazione di Mandorlini è ancora a secco di vittorie, solamente le matricole Carpi e Frosinone hanno fatto peggio degli scaligeri in questo inizio di stagione. La squadra allenata da Pioli ha ritrovato il successo battendo il Genoa, ma non riesce più a produrre il bel gioco ammirato l'anno scorso, quando all'andata (30 ottobre 2014 al Bentegodi), nonostante le tante occasioni create, i biancocelesti impattarono 1-1, rete di Lulic per i laziali e Toni su rigore per il Verona. Al ritorno (22 marzo 2015 all'Olimpico di Roma) la Lazio, in casa, riuscì ad avere ragione degli avversari vincendo 2 a 0 grazie ai gol di Felipe Anderson e di Candreva, che firmò il raddoppio con un autentico siluro da calcio di punizione. Dal 1999 a oggi, il bilancio dei precedenti è di cinque successi per la Lazio, quattro vittorie per il Verona e due pareggi. Negli almanacchi spicca un Lazio-Verona 5-4, datato 21 aprile 2002, in particolare per il rocambolesco finale in cui gli ospiti andarono a segno tre volte negli ultimi minuti, riaprendo clamorosamente una partita che i padroni di casa avevano già in tasca.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-LAZIO: QUOTE, LE ULTIME NOVITÀ. GLI ASSENTI (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA) – Probabili formazioni Verona-Lazio: i biancocelesti di Stefano Pioli sono impegnati oggi alle ore quindici allo Stadio Bentegodi contro l'Hellas Verona di Andrea Mandorlini. Gli scaligeri possano contare su diverse interessanti opzioni dalla panchina che potrebbero essere usate a necessità per cambiare la squadra in corsa. Tra questi c'è sicuramente Pawel Wszolek, esterno polacco classe 1992 arrivato dalla Sampdoria in prestito l'estate scorsa. Dall'altra parte invece sono diversi i calciatori che i biancocelesti possono far valere a partita in corso. Tra questi spunta Ricardo Kishna già in gol in questa stagione con la sua nuova maglia, arrivato dall'Ajax in estate. E' un esterno d'attacco abile a giocare anche come rifinitore, dotato di ottimo piede e di una visione di gioco importante.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-LAZIO: QUOTE, LE ULTIME NOVITÀ. GLI ASSENTI (OGGI 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA) – Probabili formazioni Verona-Lazio: alle ore 15.00 di questo pomeriggio, in diretta dallo stadio Bentegodi di Verona, in programma la sfida fra l’Hellas Verona padrone di casa e gli ospiti della Lazio, partita valevole per il sesto turno del campionato di Serie A 2015-2016. Un match in cui a farla da padrone saranno gli assenti. Sono infatti diversi i giocatori che non potranno prendere parte alla sfida in questione da ambo gli schieramenti. Mister Mandorlini registra le indisponibilità di Fares, Hallfredsson, Toni, Marquez, Ionita, Romula e infine di Pazzini, infortunatosi durante la recente sconfitta contro l’Inter. Diversi giocatori out anche fra le fila biancocelesti, leggasi Konko, Klose, Biglia (sulla via del recupero), De Vrij, Morrison, Candreva e infine Alessandro Matri.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-LAZIO: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA) – Verona-Lazio si gioca oggi alle ore 15.00 presso lo stadio Bentegodi. La partita della sesta giornata del campionato di Serie A 2015-2016 è già piuttosto delicata per entrambe le formazioni: i gialloblù non hanno ancora mai vinto e navigano in una brutta posizione, anche se è presto per lanciare l'allarme; i biancocelesti invece in classifica non sono neanche messi male, ma sono reduci da due pesanti batoste nelle prime due trasferte e quindi devono iniziare a fare punti anche lontano dall'Olimpico. Andiamo allora a studiare più da vicino quelle che sono le probabili formazioni di Verona-Lazio.

VERONA-LAZIO PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Gazzabet per Verona-Lazio, partita valida per la sesta giornata del campionato di Serie A 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Verona (segno 1) a 3,65; pareggio (segno X) a 3,40; vittoria Lazio (segno 2) a 2,00.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA – Emergenza per il Verona, soprattutto in attacco perché mercoledì sera Pazzini si è fatto male e si va ad aggiungere al precedente infortunio di Toni; la buona notizia è che Jankovic rientra dalla squalifica e quindi completerà il tridente anomalo senza prima punta, che vedrà in campo anche Juanito Gomez e Siligardi puntando a questo punto su velocità e fantasia senza dare riferimenti alla difesa avversaria. Confermato il centrocampo titolare, anche se Hallfredsson è recuperato (almeno per la panchina): Viviani opera in cabina di regia con Sala (per lui a San Siro era solo un affaticamento) e Greco mezzali. In difesa si rivede dal primo minuto Souprayen, che giocherà sulla fascia sinistra, Bianchetti farà coppia al centro con Moras, a destra giocherà invece Eros Pisano. In porta conferma per Rafael Andrade.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO – Qualche recupero per Pioli in vista della trasferta al Bentegodi, almeno per la panchina dove dovrebbero accomodarsi Biglia e Morrison. Resta comunque una situazione abbastanza critica, soprattutto in attacco, dove sarà confermato come punta centrale Djordjevic con Kishna e Milinkovic-Savic nuovamente in campo sulla linea delle mezzepunte completata da un rinato Felipe Anderson. In difesa gli esterni saranno naturalmente Basta e Radu, con la coppia centrale formata da Mauricio e Gentiletti. In mezzo al campo ci dovrebbe essere spazio dal primo minuto per Cataldi al fianco di Parolo. Le scelte sono alquanto ridotte anche se in panchina non mancheranno i vari Mauri, Lulic e Keita, alternative a disposizione per portare a casa finalmente una gioia da un viaggio fuori dalla Capitale.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-LAZIO: LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015, SERIE A 6^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >