BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Reggiana-Giana Erminio (risultato finale 0-0): nulla di fatto al Mapei Stadium (Lega Pro girone A, oggi 28 settembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Mapei Stadium di Reggio Emilia (infophoto)  Mapei Stadium di Reggio Emilia (infophoto)

DIRETTA REGGIANA-GIANA ERMINIO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI LUNEDI' 28 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE A, 4^ GIORNATA) - La sfida in programma a Reggio Emilia fra i padroni di casa della Reggiana e gli ospiti della Giana, sarà il posticipo della quarta giornata della Lega Pro 2015-2016, precisamente Girone A. Due formazioni che non si sono mai incontrate nella loro precedente storia. Reggiana che ha iniziato il nuovo campionato conquistando cinque punti in tre giornate, frutto del pari per uno a uno all’esordio contro il Padova, della bella vittoria per due a zero di Lumezzane, e infine, del pareggio per uno a uno in casa della Pro Piacenza. Positivo anche l’esordio della Giana, che si trova in vetta a quota sette punti a pari di Bassano e Padova. Nelle precedenti uscite la Giana ha battuto il Lumezzane in casa, ha pareggiato con il Renate in trasferta e infine ha vinto per uno a zero contro il Cuneo fra le mura domestiche. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA REGGIANA-GIANA ERMINIO

DIRETTA REGGIANA-GIANA ERMINIO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI LUNEDI' 28 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO GIRONE A, 4^ GIORNATA) - Reggiana-Giana Erminio si gioca oggi, lunedì 28 settembre, alle ore 20.30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Si tratta di una partita valida per la quarta giornata del girone A di Lega Pro. Gli emiliani nelle prime tre gare di campionato hanno totalizzato 5 punti e sono rimasti imbattuti. Dopo il pareggio casalingo 1-1 all'esordio contro il Padova, è arrivata la vittoria in trasferta a Lumezzane per 2-0, ma nell'ultimo turno sul campo del Pro Piacenza è arrivato un nuovo pari per 1-1. La compagine ospite ha 7 punti e fa parte del terzetto in testa alla classifica attualmente. Nei due incontri in casa ha vinto contro Lumezzane (2-1) e Cuneo (1-0), in mezzo c'è stato il pareggio 1-1 sul campo del Renate.

La Reggiana di Alberto Colombo si è sempre schierata con il modulo 4-3-3 e sarà confermato anche oggi. Tra i pali fiducia ancora a Perilli, mentre davanti a lui la linea difensiva sarà composta da Mogos, Spanò, Sabotic e Frascatore. A metà campo il capitano Parola dovrebbe essere nuovamente escluso, a favore del terzetto Bruccini-Maltese-Angiulli. Occhio a Bartolomei, subentrato bene dell'ultima partita e pronto a soffiare il posto ad un compagno.

Nolè e Siega saranno gli attaccanti esterni che dovranno creare superiorità numerica e garantire pericoli costanti alla difesa avversaria, oltre a supportare bomber Arma. Tra l'altro proprio Nolè e Arma devono riscattarsi dopo i penalty sbagliati contro il Pro Piacenza.

Il Giana Armino è guidato da Cesare Albè, che nelle prime due giornate ha schierato la squadra con il 4-4-2 per poi passare il 4-3-3 nell'ultima. Comunue il modulo può cambiare anche a gara in corso e in questo i giocatori si sono dimostrati molto abili finora. In porta confermato Paleari, cresciuto nelle giovanili del Milan. Difesa a quattro che presenta il terzino destro Perico, l'esperto centrale Polenghi con il collega Montesano ed il terzino sinistro Augello. Il giusto mix di gioventù ed esperienza. A metà campo il capitano Biraghi sarà il faro, con Marotta e Pinto che completano il reparto. Occhio anche al 36enne Grauso, pronto a subentrare e mettere le sue qualità al servizio dei compagni. Le ali offensive saranno i confermatissimi Gasbarroni e Rossini, quest'ultimo autore della rete decisiva nell'ultima partita vinta 1-0 contro il Cuneo. Il 35enne Bruno sarà invece la prima punta: per lui un gol ed un assist nelle prime tre partite di campionato.

La Reggiana di fronte al proprio pubblico vuole tornare a vincere mettendosi alle spalle il pareggio nel recente derby emiliano, match nel quale sono state sciupate troppe occasioni da gol. I granata devono migliorare a livello di concretezza in fase offensiva ed evitare svarioni in quella difensiva. La sfida odierna si presenta complicata perché il Giana Erminio è in un ottimo momento di forma e punta a rimanere in testa alla classifica. Di fronte avremo pertanto due squadra che cercheranno con insistenza la vittoria e ne può uscira una partita veramente avvincente, tutta da seguire. Tra le più interessanti di questa quarta giornata del campionato di Lega Pro.

Le quote Snai per la partita Reggiana-Giana Erminio ci dicono che il segno 1 (vittoria Reggiana) vale 1,90; il segno X (pareggio) vale 3,15 mentre il segno 2 (vittoria Giana Erminio) vale 4 volte la somma giocata.

Reggiana-Giana Erminio sarà visibile in diretta streaming video. Infatti basterà collegarsi tramite pc, tablet e smartphone al sito sportube.tv, che si occuperà anche quest'anno della trasmissione via internet di tutte le partite del campionato e di Coppa Italia di Lega Pro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA DI LEGA REGGIANA-GIANA ERMINIO



© Riproduzione Riservata.