BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Atalanta-Sampdoria: quote e ultime novità. I protagonisti (oggi 28 settembre 2015, Serie A 6^giornata)

Probabili formazioni Atalanta-Sampdoria: quote e ultime novità relative al match in programma lunedì 28 settembre 2015 a Bergamo, valido per la 6^giornata del campionato di Serie A

Edoardo Reja, 69 anni, allenatore dell'Atalanta (INFOPHOTO)Edoardo Reja, 69 anni, allenatore dell'Atalanta (INFOPHOTO)

Andiamo scoprire insieme i protagonisti attesi di Atalanta-Sampdoria, che chiude la sesta giornata della Serie A 2015-2016. C'è entusiasmo attorno alla Sampdoria che ha fermato nel turno precedente la Roma di Rudi Garcia grazie a una vittoria di carattere e qualità. Occhi puntati sull'italo brasiliano Eder al momento in testa alla classifica dei cannonieri con sei gol in cinque partite. E' un giocatore rapido e molto bravo a infilarsi nello spazio, anche se è difficile che l'Atalanta ne conceda. La squadra di Edoardo Reja è molto quadrata e brava a frenare le ripartenze dei suoi avversari. Tra i calciatori attesi tra i nerazzurri c'è sicuramente Jasmin Kurtic centrocampista che arrivato in estate in poco tempo è diventato leader del centrocampo di questa squadra. 

La sesta giornata del campionato di Serie A 2015-2016 si chiuderà questa sera, alle ore 21.00. Allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, in programma la sfida fra i padroni di casa dell’Atalanta e gli ospiti della Sampdoria. Per il posticipo di oggi l’allenatore dei nerazzurri, Edy Reja, potrà contare su tutti gli effettivi ad eccezione del solo Marcelo Estigarribia, finito in settimana sotto i ferri per il noto problema al ginocchio. Situazione più grave invece per l’infermeria della Sampdoria, dove troviamo Andrea Coda, Lorenzo De Silvestri, Antonio Cassano, capitan Angelo Palombo e infine Matias Silvestre, quest’ultimo infortunatosi al ginocchio durante la recente sfida contro la Roma. 

La sesta giornata di Serie A 2015-2016 si chiuderà questa sera, alle ore 21.00, con il posticipo dello stadio di Bergamo fra i padroni di casa dell’Atalanta e gli ospiti della Sampdoria. Problemi in difesa per l’allenatore dei blucerchiati, Walter Zenga, visto che per il match in questione dovrà fare a meno degli infortunati Cassani, Coda e De Silvestri, con l’aggiunta di Silvestre, out dopo la vittoria contro la Roma di mercoledì scorso. L’allenatore dei liguri punterà quindi obbligatoriamente su Pereira a destra con Moisander e Zukanovic coppia di centrali, mentre sulla fascia sinistra se la giocano Mesbah e Vasco Regini, con il magrebino leggermente in vantaggio sul compagno di reparto.

La 6^ giornata del campionato di Serie A si concluderà con il secondo posticipo di lunedì 28 settembre 2015, la partita tra Atalanta e Sampdoria che si terrà allo stadio Atleti Azzurri d'Italia. Calcio d'inizio alle ore 21:00: l'arbitro del match sarà il signor Paolo Valeri. Classifica interessante per entrambe le squadre: l'Atalanta, reduce dal colpo di Empoli (0-1) ha 8 punti e si trova nella prima metà così come la Sampdoria, che ha 2 lunghezze in più e nell'infrasettimanale ha sconfitto la Roma al Ferraris (2-1). A seguire le quote e le probabili formazioni di Atalanta-Sampdoria.

Le quote proposte da SNAI favoriscono il segno 1 per la vittoria dell'Atalanta, valutata 2,15; il segno X per il pareggio finale è quotato 3,25, il '2' per il colpo esterno della Sampdoria vale invece 3,50. Under 1,80, Over 1,95, Goal 1,78 e NoGoal 1,97.

Confermato il modulo 4-3-3 per Edy Reja, che punta molto sulle capacità dei due esterni d'attacco. Questi dovrebbero essere ancora Moralez ed Alejandro Gomez, anche se non è da escludere l'impiego di Marco D'Alessandro per dare un pò di riposo a uno dei titolari. L'attaccante centrale sarà Pinilla mentre a centrocampo agiranno salvo imprevisti Carmona, Cigarini e De Roon; quest'ultimo dovrebbe essere spostato in posizione di mezz'ala per far spazio al 'Professore', di rientro dopo l'intervento di pulizia al ginocchio sinistro. Nella difesa a quattro Bellimi e Dramé saranno i terzini, Paletta e Toloi i centrali davanti al portiere Sportiello.

4-3-1-2 per la Sampdoria di Walter Zenga che schiererà ancora Soriano dietro le due punte, Muriel e soprattutto un Eder in forma smagliante. A centrocampo possibile la conferma del giovane slovacco David Ivan, classe 1995 partito titolare già tre volte in questo avvio di campionato. Il brasiliano Fernando confermato in cabina di regia, con Edgar Barreto mezz'ala sinistra. In difesa da destra a sinistra il diciassettenne Pedro Pereira (classe 1998!), Moisander, Zukanovic e Mesbah. Tra i pali Viviano.