BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BATE BORISOV-ROMA (risultato finale 0-0)/ Youth League: giallorossi ancora senza gol (oggi 29 settembre 2015)

Pubblicazione:martedì 29 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 29 settembre 2015, 16.53

Foto Infophoto Foto Infophoto

BATE BORISOV-ROMA (RISULTATO FINALE 0-0): LIVE YOUTH LEAGUE, RISULTATO E CRONACA DEI PRIMAVERA (OGGI 29 SETTEMBRE 2015, GIRONE E) - Bate Borisov-Roma 0-0: finisce con un altro pareggio a reti bianche la seconda partita della Roma Primavera in questo girone di Youth League 2015-2016. Il risultato è identico a quello di due settimane fa; allora però i giallorossi erano stati in grado di fermare il Barcellona, questa volta avevano la grande possibilità di cogliere un’importante vittoria esterna e invece sono stati frenati da un Bate Borisov che ha avuto un grande protagonista nel portiere Scherbitski, capace di frenare in sette occasioni le conclusioni nello specchio della porta. Roma che è stata anche piuttosto imprecisa, ma ha sostanzialmente dominato la partita andando alla conclusione in 14 occasioni; il Bate Borisovo si è fatto vedere con ripartenze e azioni di alleggerimento che hanno comunque portato a 3 tiri in porta ben neutralizzati da Crisanto. Adesso la Roma sale a quota 2 punti in classifica nel girone E con il Bate che ottiene invece il primo punto, bisognerà attendere il finale di Barcellona-Bayer Leverkusen per capire come cambia la situazione.

BATE BORISOV-ROMA (0-0): LIVE YOUTH LEAGUE, RISULTATO E CRONACA DEI PRIMAVERA (OGGI 29 SETTEMBRE 2015, GIRONE E) - All’intervallo della partita di Youth League, Bate Borisov-Roma è ferma sul risultato di 0-0. Partita che al momento ha poco da segnalare; le due squadre si sono più che altro studiate senza trovare occasioni importanti. La Roma ha tirato tre volte verso la porta di Scherbitski che però ha dovuto effettuare una sola parata, l’occasione migliore al 21’ quando D’Urso in ottima posizione non è riuscito a trovare la precisione. Nel periodo di recupero Ponce ha avuto l’ultima opportunità sbagliando a sua volta mira; per il Bate Borisov già un cambio forzato, Filipovich si è infortunato e ha dovuto lasciare il posto a Lyakhnovich. CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA YOUTH LEAGUE 2015-2016 (MARTEDì 29 SETTEMBRE)

BATE BORISOV-ROMA (0-0): LIVE YOUTH LEAGUE, RISULTATO E CRONACA DEI PRIMAVERA (OGGI 29 SETTEMBRE 2015, GIRONE E) - A pochi minuti dal calcio d'inizio di Bate Borisov-Roma, Alberto De Rossi sembra sereno anche se è consapevole delle difficoltà e delle insidie che una trasferta europea comporta. Il tecnico ha parlato prima della gara contro il Bate Borisov valevole per la seconda giornata di Youth League. Ecco quanto detto riportato dal sito ufficiale della squadra: "Il pareggio contro il Barcellona nel primo turno ci ha dato delle indicazioni davvero molto positive. Giocare ad armi pari con una squadra così forte ci ha dato fiducia. In Bielorussia sarà però una gara tutta diversa. Il Bate è differente dai blaugrana, ti aspettano dietro e partono in contropiede. I ragazzi sanno che dobbiamo passare il turno e queste partite non le possiamo sbagliare. Il Bate è una squadra robusta e concreta, gioca chiusa e ha densità in mezzo al campo. Dobbiamo stare attenti e avere pazienza". Intanto, ecco le formazioni ufficiali di Bate Borisov-Roma che sta per cominciare. BATE BORISOV (4-5-1): 48 Scherbitski; 3 Filipovich, 4 Buyak, 2 Rovbut, 10 Bayduk; 18 Kukharchik, 15 Bikulov, 6 Khanevich, 24 Alshanik, 49 Bely; 11 Antilevski. In panchina: 77 Dergai, 25 Vanda, 5 Abramovich, 8 Yarovikov, 9 Lyakhnovich, 13 Potemkin, 7 Mukhamedau. Allenatore: Vitali Rogozhkin ROMA (4-3-1-2): 12 Crisanto; 2 Abdullahi, 4 E. De Santis, 5 Marchizza, 3 Anocic; 7 D’Urso, 6 Vasco, 8 Bordin; 17 Spinozzi; 10 Ponce, 11 Umar. In panchina: 23 Pop, 13 Ciavattini, 15 Pellegrini, 14 Grossi, 19 D’Alena, 9 Tumminello, 18 Di Nolfo. Allenatore: Alberto De Rossi 

BATE BORISOV-ROMA: LIVE YOUTH LEAGUE, RISULTATO E CRONACA DEI PRIMAVERA (OGGI 29 SETTEMBRE 2015, GIRONE E) - I giallorossi arrivano alla sfida di Youth League contro il Bate Borisov con diversi giocatori che scalpitano e cercano spazio per dimostrare tutta la loro qualità. Quello che arriva più in forma è senza dubbio Sadiq che nella recente gara contro il Lanciano, vinta tre a zero dai giallorossi, ha segnato una doppietta. Questi è un attaccante nigeriano classe 1997 rapido e di grande prospettiva. Ha una struttura fisica importante e con i suoi 185 può essere molto pericoloso anche di testa. L'anno passato ha giocato in prestito allo Spezia ed è tornato in estate per trovare continuità nella squadra di Alberto De Rossi.

BATE BORISOV-ROMA: LIVE YOUTH LEAGUE, RISULTATO E CRONACA DEI PRIMAVERA (OGGI 29 SETTEMBRE 2015, GIRONE E) - I bielorussi del Bate Borisov vengono da un ruolino di marcia tutt'altro che positivo in Europa. Sono infatti reduci da sei sconfitte e un pareggio nelle ultime sette gare giocate. Quest'anno hanno aperto la loro stagione in Youth League con un ko esterno contro il Bayer Leverkusen. Stagione che non è iniziata nel migliore dei modi nemmeno per la Roma di Alberto De Rossi. Nel primo turno della Youth League è arrivato un pareggio per 0-0 tra le mura amiche contro il Barcellona. Negli ultimi quattro incontri in Europa sono arrivate due vittorie, una sconfitta e un pareggio. Non ci sono precedenti tra le due compagini. CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA YOUTH LEAGUE 2015-2016 (MARTEDì 29 SETTEMBRE)

BATE BORISOV-ROMA: LIVE YOUTH LEAGUE, RISULTATO E CRONACA DEI PRIMAVERA (OGGI 29 SETTEMBRE 2015, GIRONE E) - Bate Borisov-Roma è la seconda partita del girone E di Youth League 2015-2016; si gioca alle ore 15 di oggi pomeriggio presso il Gorodskoi Stadium di Borisov e sarà condotta dall’arbitro estone Roomer Tarajev. La Youth League, come sappiamo, è la Champions League dei giovani: le 32 squadre che partecipano alla Champions “qualificano” le rispettive squadre giovanili (Under 19, dunque la Primavera per le italiane) che affrontano una manifestazione identica in tutto e per tutto a quella dei “grandi”, con gli stessi gironi, lo stesso calendario e la stessa formula.

Unica differenza: le partite della fase a eliminazione diretta non prevedono un’andata e ritorno ma saranno secche. Per quanto riguarda il girone E, la situazione al momento vede la Roma a quota 1 punto in classifica con il Bate che è a 0; nella prima giornata infatti i giallorossi hanno colto un ottimo pareggio interno (0-0) contro il Barcellona campione nel 2014, mentre il Bate Borisov è stato sconfitto per 1-0 sul campo del Bayer Leverkusen.

La vittoria darebbe alla Roma un bello scatto in vista della qualificazione agli ottavi, la sconfitta invece la porrebbe in difficoltà anche perchè le avversarie principali, appunto Barcellona e Bayer Leverkusen, sono squadre di assoluto valore. Il vantaggio della Roma è quello di avere un progetto tecnico che prosegue da anni: Alberto De Rossi è ancora alla guida di questa squadra e ha già dimostrato di saper lavorare molto bene con i giovani. Ne ha lanciati molti che oggi sono protagonisti in Serie A e Serie B (Barba, Viviani, Politano, Florenzi per citarne soltanto alcuni) e anche con questo gruppo rinnovato vuole fare bene. 

Sarà difficile confermare lo straordinario risultato dello scorso anno, quando la Roma era arrivata fino alla semifinale venendo poi eliminata dal Chelsea; tuttavia i rapporti di forza non sono così definiti e di conseguenza tutto è possibile. Adesso a noi non resta che metterci comodi e dare la parola al campo perchè Bate Borisov-Roma, partita valida per la seconda giornata del girone E di Youth League 2015-2016, sta per cominciare…

Non sarà purtroppo possibile assistere alla partita Bate Borisov-Roma di Youth League in televisione: questa volta la pay tv del digitale terrestre ha scelto altre partite da trasmettere e questo significa che non sarà a disposizione nemmeno uno streaming per l’appuntamento. Tuttavia tifosi e appassionati potranno essere aggiornati sul risultato della partita della Roma attraverso il sito ufficiale della UEFA - www.uefa.com - accedendo all’apposita sezione dedicata alla Youth League, oppure attraverso le pagine ufficiali che la stessa UEFA e le due società in campo oggi mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. 



© Riproduzione Riservata.