BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Belgio-Bosnia (risultato live 3-1): prima Dzeko, poi il tris belga (3 settembre 2015, qualificazioni Euro 2016)

Pubblicazione:giovedì 3 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 3 settembre 2015, 22.45

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (RISULTATO FINALE 3-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Diretta Belgio-Bosnia: risultato finale 3-1. Fellaini, De Bruyne e un rigore di Hazard hanno ribaltato il vantaggio bosniaco firmato da Dzeko. Sospiro di sollievo per la nazionale allenata da Marc Wilmots che incamera tre punti pesanti nel gruppo B: il Belgio rimane secondo con 14 punti e tiene a distanza Israele (12), che ha vinto facilmente contro Andorra. Si complica invece la situazione della Bosnia, penultima a quota 8: il terzo posto degli israeliani, che vale gli spareggi, dista 4 lunghezze. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLE PARTITE DI QUALIFICAZIONE A EURO 2016 (GIOVEDì 3 SETTEMBRE 2015)

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (3-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Diretta Belgio-Bosnia: Eden Hazard ipoteca la vittoria per la sua nazionale. Al 78' minuto l'artista del Chelsea trasforma un calcio di rigore spiazzando Begovic con un destro rasoterra angolassimo; penalty procurato dallo stesso Hazard che si è inserito in area alla sua maniera, trovando il contatto falloso da parte di Vranjes (ammonito nell'occasione).

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Senad Lulic ci prova, ma trova la parata in due tempi di Courtois: sono Pjanic e Lulic a suonare la carica per una Bosnia che non ci sta e va a caccia del gol del pareggio per rimanere in corsa nel girone B, vista la contemporanea (e scontata) vittoria di Israele. Poco prima ci aveva provato anche Edin Dzeko, che però aveva visto il suo tiro deviato; brutto errore in disimpegno di Kompany nell’occasione, ma il suo ex compagno nel Manchester City non ne ha approfittato. Passa il tempo e il Belgio intravede una vittoria preziosa, resa ancor più importante dal pareggio momentaneo del Galles sul campo di Cipro. La grande occasione capita però al Belgio: bellissimo triangolo Lukaku-De Bruyne, l’attaccante dell’Everton si presenta solo davanti a Begovic che gli chiude lo specchio della porte e tiene in partita la Bosnia.

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Diretta Belgio-Bosnia: la Bosnia spinge alla ricerca del gol del pareggio e lo sfiora al 58' minuto: bel sinistro volante di Medunjanin, pallone ben diretto verso la porta ma Courtois è attento e ci mette i pugni. Al 55' invece Bzdarevic prova a dare più sprint offensivo alla sua nazionale, che non si può permettre di perdere: fuori il difensore centrale Spahic e dentro Sunjic, da difendere non è rimasto niente e bisogna solo provare a portare a casa il pari, se non addirittura la vittoria

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Diretta Belgio-Bosnia: poco prima dell'intervallo i belgi riescono a ribaltare il risultato portandosi avanti sul 2-1. L'azione: Hazard converge da sinistra e appoggia a Witsel, che a sua volta tocca per Kevin De Bruyne piazzato centralmente ai 20 metri; il trequartista del Manchester City si gira e scaglia un destro potente ma non angolatissimo, il portiere Begovic non lo vede partire e si tuffa in un ritardo leggero ma fatale: pallone in rete e Belgio in vantaggio. Per De Bruyne si tratta della rete numero 9 con la nazionale A del Belgio. 

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Diretta Belgio-Bosnia: al 23' minuto arriva il pareggio della nazionale di casa. Calcio d'angolo dalla bandierina di destra: cross di De Bruyne in mezzo all'area di rigore dove Marouane Fellaini anticipa Vranjes e di testa insacca alle spalle del portiere Begovic. Quindicesimo gol con la nazionale maggiore del Belgio per il centrocampista del Manchester United.

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Diretta Belgio-Bosnia: ospiti in vantaggio al quarto d'ora di gioco. Discesa di Mujdza sul lato destro, cross in mezzo all'area di rigore e colpo di testa vincente di Edin Dzeko, che coglie in controtempo il portiere del Belgio Courtois. Per l'attaccante della Roma si tratta del gol numero 43 in 73 presenze con la sua nazionale, il sesto nelle qualificazioni a Euro 2016.

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Allo stadio Re Baldovino di Bruxelles risultato ancora bloccato sullo 0-0. C'è equilibrio in campo, anche se la Bosnia sta provando a tenere in mano il pallino del gioco; sono i balcanici a dover necessariamente vincere e questo si vede, visto che la Bosnia spinge sull'acceleratore e prova a rendersi pericolosa dalle parti di Courtois. Al momento comunque non si registrano occasioni da rete da parte delle due nazionali, che in termini generali si stanno ancora studiando a ritmi piuttosto lenti.

DIRETTA BELGIO-BOSNIA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016) - E’ tutto pronto allo stadio Re Baldovino di Bruxelles: Belgio-Bosnia sta per cominciare ed è una partita davvero importante per entrambe le nazionali, che inseguono il Galles leader del girone B. Il Belgio al momento sarebbe comunque qualificato per la fase finale, e anche direttamente visto il secondo posto, mentre la Bosnia, che pure arriva da due vittorie consecutive, è partita male e deve risalire la china per non rischiare un’incredibile eliminazione. Andiamo allora a studiare le formazioni ufficiali di Belgio-Bosnia, calcio d’inizio alle ore 20:45. BELGIO (4-3-3): 1 Courtois; 2 Alderweireld, 4 Kompany, 19 Vermaelen, 5 Vertonghen; 8 Fellaini, 6 Witsel, 18 Nainggolan; 7 De Bruyne, 9 R. Lukaku, 10 E. Hazard. In panchina: 13 J. Gillet, 12 Mignolet, 3 Lombaerts, 15 Denayer, 23 Boyata, 11 Mirallas, 14 Mertens, 16 Defour, 20 Januzaj, 22 Chadli, 17 Origi, 21 Batshuayi. Allenatore: Marc Wilmots BOSNIA (4-2-3-1): 1 Begovic; 13 Mujdza, 6 Vranjes, 4 Spahic, 5 Kolasinac; 8 Medunjanin, 7 Besic; 16 Lulic, 10 Pjanic, 19 Visca; 11 Dzeko. In panchina: 22 Buric, 12 Sehic, 2 Kvesic, 3 Bicakcic, 15 Sunjic, 18 Anicic, 14 Zec, 17 Vrancic, 20 I. Hajrovic, 21 Hadzic, 9 Ibisevic, 23 Djuric. Allenatore: Mehmed Bazdarevic 

DIRETTA BELGIO-BOSNIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI GIOVEDì 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GIRONE B) – Diretta Belgio-Bosnia. Interessante incontro questa sera fra Belgio e Bosnia nel girone B delle qualificazioni europee, che potrebbe essere determinante per entrambe le squadre. Dando uno sguardo ai numeri delle due squadre, la differenza reti è clamorosamente pro Belgio, che vanta un +11 (13-2) contro il +1 della Bosnia (8-7), dato però gonfiato da due goleade, tanto è vero che in classifica ci sono solo tre punti fra le due squadre. Entrambe le squadre tirano molto: 124 tiri per il Belgio, alla media di 20,67 a partita, ma sono tanti anche i 108 tiri della Bosnia, che viaggia a una media di 18 ad incontro. Differenza minima infine quanto alla precisione dei passaggi: 90% per il Belgio, 89% per la Bosnia. 

DIRETTA BELGIO-BOSNIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI GIOVEDì 3 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GIRONE B) - Belgio-Bosnia si gioca questa sera alle ore 20:45 presso lo stadio Re Baldovino di Bruxelles; valida per il girone B delle qualificazioni agli Europei 2016, è diretta dall’arbitro portoghese Manuel De Sousa. E’ una partita delicata: le due nazionali sulla carta erano le grandi favorite per la qualificazione diretta alla fase a gironi, e invece con tutta probabilità almeno una delle due dovrà accontentarsi di giocare il playoff, se non addirittura di rimanere fuori.

Sono 11 i punti del Belgio, 9 quelli della Bosnia; dopo un avvio stentato (per i balcanici addirittura la sconfitta interna contro Cipro), le due squadre si sono riprese ma sono sopravanzate dal Galles, che appena prima della pausa estiva ha battuto proprio i Diavoli Rossi per 1-0 (gol di Gareth Bale). Proprio per questa sconfitta il Belgio di Marc Wilmots deve inseguire; dopo la partita di questa sera andrà a giocare una doppia trasferta contro Cipro e Andorra, poi affronterà Israele in casa. Sulla carta possono arrivare 9 punti e di conseguenza la qualificazione, almeno con il secondo posto; diverso il discorso per la Bosnia di Mehmed Bazdarevic, che non è riuscita a confermare il livello di gioco che l’aveva portata ai Mondiali (prima qualificazione alla fase finale di un grande torneo) e che nonostante i grandi campioni nella rosa ha già perso due volte (anche in Israele, con un netto 0-3).

Andorra e Galles in casa, Cipro in trasferta i prossimi impegni: si può puntare a fare almeno 6 punti se non addirittura di più, ma potrebbe non essere sufficiente perchè dipenderà anche da quello che faranno i Dragoni che in questo momento hanno 5 punti in più. Tra Belgio e Bosnia all’andata era finita 1-1: a Zenica due gol di giocatori che si sono ritrovati ora nella Roma, vantaggio bosniaco con Edin Dzeko e pareggio belga con Radja Nainggolan

Non ci resta ora che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa interessante partita di Bruxelles, che potrebbe spostare gli equilibri del gruppo: la diretta di Belgio-Bosnia, valida per la settima giornata del girone B di qualificazione agli Europei 2016, sta per cominciare…

Sono disponibili le quote Snai per scommettere sulla partita di oggi, valida per le qualificazioni agli Europei 2016: vediamole nel dettaglio, il segno 1 (vittoria Belgio) vale 1,45, il segno X (pareggio) vale 4,30 mentre il segno 2 (vittoria Bosnia) vale 6,50 volte la somma giocata. Under 1,95 e Over 1,80, Goal 2,00 e NoGoal 1,75.

La diretta tv di di Belgio-Bosnia sarà trasmessa dai canali della televisione pay tv satellitare, in particolare da Sky Calcio 2; tutti gli abbonati avranno anche a disposizione la diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi sui propri PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go. Ricordiamo inoltre che avrete a disposizione costanti aggiornamenti sulla partita attraverso il sito ufficiale della UEFA che è www.uefa.com; la Federazione europea mette poi a disposizione i suoi account sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Li trovate agli indirizzi facebook.com/uefacom e @UEFAcom. CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE PARTITE DI QUALIFICAZIONE A EURO 2016 (GIOVEDì 3 SETTEMBRE 2015)



© Riproduzione Riservata.