BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Atletico Madrid-Benfica (risultato finale 1-2) info streaming video e tv: vittoria portoghese (Champions League 2015, oggi 30 settembre)

Pubblicazione:mercoledì 30 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 30 settembre 2015, 22.44

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

DIRETTA ATLETICO MADRID-BENFICA (1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - La sorpresa maggiore arriva dal Vicente Calderon dove la formazione di casa allenata da Simeone perde due a uno contro il Benfica di Rui Vitoria che passa grazie alla perla di Gaitan che pareggia il vantaggio iniziale di Correa e al gol vittoria di Guedes. L'Atletico Madrid non è riuscito a trovare il gol del pareggio anche a causa di un grande Julio Cesar che para tutto e di più ai Colchoneros.

DIRETTA ATLETICO MADRID-BENFICA (1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Attenzione al Vicente Calderon visto che il Benfica è passato in vantaggio grazie al gol di Guedes che dopo sei minuti dall'inizio del secondo tempo ha battuto il portiere dell'Atletico Madrid sfruttando a dovere una voragine nella difesa dei Colchoneros. Adesso per l'Atletico Madrid sarà davvero difficile trovare il gol del pareggio anche perché i portoghesi sono pronti a beffare l'Atletico in contropiede.

DIRETTA ATLETICO MADRID-BENFICA (1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Arriva il pareggio del Benfica al 36esimo minuto con un bel gol di Nicolas Gaitan, esterno d'attacco argentino che ha mostrato grande padronanza tecnica e balistica. Il suo sinistro è infatti finito alla destra del portiere dell'Atletico Madrid. Un pareggio tutto sommato meritato per il Benfica che ha subito reagito al vantaggio dei Colchoneros.

DIRETTA ATLETICO MADRID-BENFICA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Primo pericolo per il Benfica perché l'Atletico Madrid vuole assolutamente vincere il match casalingo. Ci pensa Jackson Martinez a far venire i brividi alla formazione portoghese. L'attaccante colombiano riceve palla fuori dall'area di rigore, si fa spazio e prova il tiro potente che sfiora la traversa. Una bella azione da parte del giocatore ex Porto che vorrebbe punire i portoghesi. Il gol arriva al 24esimo minuto grazie ad Angel Correa che trova il perdugio per siglare la rete del vantaggio.

DIRETTA ATLETICO MADRID-BENFICA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Tutto pronto allo stadio Vicente Calderon per la partita di Champions League tra i padroni di casa dell'Atletico Madrid e i portoghesi del Benfica. Entrambe le squadre hanno alla prima giornata e si sfidano per il primato nel gruppo C. Di seguito le formazioni ufficiali. ATLETICO MADRID (4-4-2): 13 Oblak; 20 Juanfran, 24 Gimenez, 2 Godin, 3 Filipe Luis; 10 Oliver Torres, 14 Gabi, 5 Tiago, 16 Correa; 7 Griezmann, 11 Martinez In panchina: 1 Moyà, 4 Siqueira, 15 Savic, 17 Saul Niguez, 9 Torres, 21 Ferreira-Carrasco, 23 Vietto Allenatore: Diego Simeone BENFICA (4-4-2): 12 Julio Cesar; 50 Semedo, 4 Luisao, 33 Jardel, 19 Eliseu; 20 Gonçalo Guedes, 34 André Almeida, 7 Samaris, 10 Gaitan; 17 Jonas, 9 Jimenez In panchina: 1 Ederson, 28 Silvio, 5 Fejsa, 39 Carcela-Gonzalez, 11 Mitroglou, 21 Pizzi, 30 Talisca Allenatore: Rui Vitoria Arbitro: Gianluca Rocchi (Italia) CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (OGGI MERCOLEDì 30 SETTEMBRE 2015)

DIRETTA ATLETICO MADRID-BENFICA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Lo stadio Vicente Calderon sarà la sede della sfida del derby iberico tra l'Atletico Madrid e il Benfica. La squadra di Simeone, che al primo turno ha battuto il Galatasaray in Turchia con il punteggio di 0-2, dovrà fare a meno di Koke e Oliver Torres, entrambi alle prese con acciacchi fisici; anche la formazione portoghese, allenata da Rui Vitoria, ha cominciato col piede giusto battendo 2-0 la matricola Astana. L'impressione è che sarà una partita bella ed equilibrata fino all'ultimo. Si tratta di un inedito, inoltre, per la Champions League: mai, finora, Atletico Madrid e Benfica si sono affrontate nelle coppe europee. I Colchoneros, nei 16 precedenti con squadre portoghesi, vantano un bilancio di 7 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. I lusitani, nei 23 precedenti con squadre spagnole, ha ottenuto 5 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte. Stando a questi dati, i biancorossi di Simeone dovrebbero essere leggermente favoriti, potendo contare su un giocatore come Griezmann che si sta rivelando sempre più decisivo col passare del tempo e che si trova sulla strada giusta per diventare un autentico top player.

DIRETTA ATLETICO MADRID-BENFICA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Atletico Madrid-Benfica sarà diretta dall'arbitro italiano Gianluca Rocchi e si gioca allo stadio Vicente Calderon questa sera alle ore 20:45, partita valida per la seconda giornata del girone C della Champions League 2015-2016. L'avventura in Champions è iniziata nel migliore dei modi per Atletico Madrid e Benfica. Lo scontro diretto di oggi dirà non solo chi potrà puntare con maggiore credibilità al primo posto nel girone, ma anche chi potrà guardare con una certa sicurezza alla qualificazione agli ottavi di finale, già dopo due soli incontri disputati. L'Atletico Madrid allenato da Diego Pablo Simeone in queste ultime stagioni è stato un grande protagonista della Champions League.

Addirittura nel 2014 i 'colchoneros' hanno raggiunto la finalissima, con la vittoria a portata di mano fino ai minuti di recupero, quando il Real Madrid ha strappato di mano un trionfo che sarebbe stato storico. Nel derby cittadino è arrivata anche l'eliminazione dell'anno scorso ai quarti di finale. L'Atletico vuole ripetersi, ed ha dimostrato subito le sue intenzioni con la vittoria per due a zero sul campo del Galatasaray all'esordio, con la doppietta del talentuoso francese Griezmann.

Anche il Benfica vuole provare a lasciare un segno importante in Europa. Il match in casa contro i kazaki dell'Astana è stato più duro del previsto, ma sono arrivati i gol di Gaitan e del greco Mitroglu a togliere le castagne dal fuoco ai portoghesi, che ora vogliono dimostrare di essere pronti e maturi per la grande ribalta internazionale in uno stadio caldo e difficilissimo da espugnare come il 'Vicente Calderon'. 

Diego Pablo Simeone resta fedele per il suo Atletico Madrid ad un 4-4-2 molto organizzato ed efficace in difesa, anche se l'ultima sconfitta in campionato, in casa del Villarreal lanciatissimo nella Liga, ha lasciato presagire qualche scricchiolio nell'impianto di gioco dei 'colchoneros'. Il tecnico del Benfica, Rui Vitoria, è animato da una filosofia decisamente più offensiva, con un 4-1-3-2 che oltre alla coppia d'attacco, vede il club protoghese schierare anche una vera e propria batteria di trequartisti. Un assetto che ha funzionato contro l'Astana, ma che vivrà la sua vera e propria prova del fuoco contro l'Atletico Madrid in trasferta, banco di prova estremamente competitivo.

Simeone ha enfatizzato l'importanza per l'Atletico di essere protagonista in Europa così come è accaduto nelle ultime stagioni. L'Atletico Madrid deve però trovare una continuità di risultati che sin qui è mancata, e che potrebbe rivelarsi utile anche in una Liga spagnola che al momento non sembra avere padroni. Il Benfica crede invece fortemente nella possibilità di approdare agli ottavi di finale di Champions, rincorsi ormai da diverse stagioni, ma il tecnico Rui Vitoria ha ricordato come questo obiettivo passi necessariamente dal fare risultato anche su campi sulla carta difficilissimi come il 'Vicente Calderon' di Madrid.

Le quote delle principali agenzie di scommesse per la sfida di mercoledì sera vedono l'Atletico Madrid nettamente favorito, con Sisal Matchpoint che offre ad una quota di 1.62 l'affermazione interna della squadra allenata da Simeone. Il pareggio viene proposto ad una quota di 3.90 da Eurobet, mentre GazzaBet offre ad una quota di 6.25 il colpaccio esterno dei portoghesi. La diretta tv di Atletico Madrid-Benfica potrà essere seguito in diretta sui canali di Mediaset Premium, detentori dell'esclusiva per la trasmissione in Italia della competizione, per la precisione sul canale Premium Calcio 6; questo significa che tutti gli abbonati avranno a disposizione la diretta streaming video grazie all'applicazione Premium Play, che si può scaricare senza costi aggiuntivi su PC, tablet e smartphone. Sui social network avete inoltre a disposizione aggiornamenti e informazioni sulla partita e sul girone: dovete consultare gli indirizzi facebook.com/uefachampionsleague e, su Twitter, @ChampionsLeague che sono quelli ufficiali della UEFA. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE)



© Riproduzione Riservata.