BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ BATE Borisov-Roma (risultato finale 3-2): highlights e gol della partita. La rete di Torosidis (Champions League gruppo E, 29 settembre 2015)

Video BATE Borisov-Roma, risultato finale 3-2: highlights e gol della partita di Champions League disputata martedì 29 settembre 2015 in Bielorussia, valida per la 2^giornata del gruppo E

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Brutta sconfitta della Roma che in Bielorussia, sul campo del Bate Borisov, capitola con il risultato di tre reti a due, complice una prima mezz’ora di gioco sciagurata in cui la stessa squadra giallorossa ha subito tre marcature. All’81esimo è arrivato il gol di Torosidis che sembrava potesse portare la Lupa alla clamorosa rimonta, ma l’impresa non è riuscita. Il gol del greco è comunque di pregevole fattura, o meglio, l’azione che ha portato al gol il calciatore ellenico: cross dalla sinistra di Lucas Digne, tacco di Gervinho in area per l’appoggio di Torosidis che a pochi passi dal portiere non ha sbagliato. Ecco di seguito la sua rete.

Il 3-2 tra Bate Borisov e Roma è frutto di un primo tempo in cui la formazione bielorussa sembrava letteralmente di un altro pianeta, e i giallorossi troppo brutti per essere veri, e di un secondo tempo in cui i padroni di casa sono andati in debito d'ossigeno mentre gli ospiti rialzavano la testa e andavano a sfiorare un'autentica impresa, ossia recuperare ben tre gol di svantaggio.

La squadra di Rudi Garcia domina nella gestione del possesso palla (58% a 42%), l'arma vincente del Bate sono state infatti le devastanti ripartenze che hanno lasciato sul posto i difensori della Roma. I maggiori tiri in totale (23 a 15) sono frutto dell'assalto finale portato dagli ospiti, così come il computo dei calci d'angolo che sorride ai giallorossi (8 a 1), mentre i bielorussi molto più fallosi rispetto ai giallorossi (16 a 8). Gervinho è stato il giocatore a tirare più volte in porta (4), Signevich il più falloso - nonostante l'ottima partita disputata - con 5 interventi irregolari.

, ai microfoni di Premium Sport, a caldo dichiara: "Abbiamo sbagliato il primo tempo, mancavamo d'equilibrio visto che abbiamo preso tutti i gol dalla stessa fascia, il problema si è risolto con l'ingresso di Torosidis. Abbiamo pagato anche il cinismo degli avversari, che su tre tiri in torta hanno segnato tre volte, mentre noi abbiamo sprecato più occasioni colpendo anche la traversa. Se non altro non abbiamo lasciato nulla di intentato per uscire dal campo con almeno il pareggio, visto che non meritavamo di vincere, soprattutto considerando il brutto primo tempo. Alla fine stiamo a un paio di punti dal secondo posto, siamo ancora in corsa per un posto negli ottavi". (Stefano Belli)