BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati/ Qualificazioni Euro 2016: diretta gol livescore e classifica aggiornata. Finali: Germania ok (4 settembre 2015)

Risultati qualificazioni Europei 2016: diretta gol livescore e classifica aggiornata. Si gioca la seconda tornata delle partite valide per il settimo turno, il clouè Germania-Polonia

Foto Infophoto Foto Infophoto

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016: DIRETTA GOL LIVESCORE, PARTITE E MARCATORI (OGGI VENERDì 4 SETTEMBRE 2015) - Risultati qualificazioni Euro 2016: terminate le partite di venerdì 4 settembre 2015. Gruppo D: la Germania batte la Polonia e si prende la vetta della classifica, la nazionale polacca rimane comunque al secondo posto ma si vede avvicinata dall'Irlanda, che ha rispettato i pronostici contro Gibilterra. Da segnalare la doppietta di Mario Gotze. Gli irlandesi superano la Scozia in terza posizione, quella valida per gli spareggi. Gruppo F: anche qui un cambio al vertice con l'Irlanda del Nord che vince contro le Far Oer passa al comando, scalzando la Romania che non è andata oltre lo 0-0 in Ungheria. Grecia sempre più ultima e alla quarta sconfitta casalinga consecutiva: prestazione sfortunata per gli ellenici che hanno quasi sempre fatto la partita contro la Finlandia, pagando caro l'unica vera occasione concessa. Gruppo I: niente da fare per la Danimarca che le ha provate tutte in casa contro l'Albania, ma non è riuscita a segnare complice anche l'ottima giornata del portiere della Lazio Etrit Berisha. Vittoria probabilmente inutile della Serbia che a porte chiuse regola l'Armenia. Le qualificazioni ad Euro 2016 tornano domani (sabato 5 settembre 2015) con le sfide dei gruppo C, E e G che completeranno la settima giornata. CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE QUALIFICAZIONI A EURO 2015 (VENERDI' 4 SETTEMBRE 2015)

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016: DIRETTA GOL LIVESCORE, PARTITE E MARCATORI (OGGI VENERDì 4 SETTEMBRE 2015) - Risultati qualificazioni Euro 2016: la doppietta dell'intramontabile Robbie Keane (con questi sono 67 gol in nazionale) allarga il divario tra Gibilterra ed Irlanda, tre punti in saccoccia per i britannici. Raddoppio della Serbia sull'Armenia ad opera di Adem Ljajic che corona un'ottima prestazione con un gol in tap-in, dopo una bella iniziativa di Kolarov. Ancora 2-1 tra Germania e Polonia ma palo di Gotze nella prima fetta della ripresa, sempre 0-0 invece in Danimarca-Albania, Grecia-Finlandia e Ungheria-Romania. Importante il gol dell'Irlanda del Nord che torna in vantaggio sul campo delle Faro Oer: doppietta anche per il difensore McAuley.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016: DIRETTA GOL LIVESCORE, PARTITE E MARCATORI (OGGI VENERDì 4 SETTEMBRE 2015) - Risultati qualificazioni Euro 2016: la partita di cartello tra Germania e Polonia non fa mancare le emozioni. Sul finire del primo tempo gli ospiti hanno accorciato le distanze con Lewandowski, splendidamente imbeccato dal cross di Grosicki. Da registrare anche il vantaggio della Serbia in casa contro l'Armenia, grazie al gol del classe '96 Andrija Zivkovic (deviazione forse decisiva dell'armeno Hayrapetyan), il pareggio delle Far Oer in casa con l'Irlanda del Nord (1-1) e la rete dell'Irlanda a Gibilterra. Zero a zero sugli altri campi.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016: DIRETTA GOL LIVESCORE, PARTITE E MARCATORI (OGGI VENERDì 4 SETTEMBRE 2015) - Risultati qualificazioni Euro 2016: i primi gol arrivano da Francoforte e da Faro. La Germania si è portata in vantaggio con la rete di Tomas Muller, che finalizza una splendida azione corale e in particolare l'assist di Hector. Avanti anche l'Irlanda del Nord sul campo delle Isole Far Oer: gol di Gareth McAuley che insacca di testa su traversone dalla destra. Poco dopo arriva anche il raddoppio della Germania: Mario Gotze dribbla in area e serena di destro, battendo Fabianski sul primo palo. I campioni del mondo hanno messo subito le cose in chiaro.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016: DIRETTA GOL LIVESCORE, PARTITE E MARCATORI (OGGI VENERDì 4 SETTEMBRE 2015) - Si è conclusa Georgia-Scozia 1-0, inattesa battuta d'arresto per la Nazionale scozzese nel gruppo D firmata dal gol di Kazaishvili nel primo tempo. Alle ore 20.45 avranno inizio tutte le altre partite in programma oggi per le qualificazioni europee: Germania-Polonia e Gibilterra-Irlanda nello stesso girone, nel girone F Far Oer-Irlanda del Nord, Grecia-Finlandia e Ungheria-Romania, nel girone I infine Danimarca-Albania e Serbia-Armenia, con il Portogallo che riposa nell'unico gruppo da cinque squadre.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016: DIRETTA GOL LIVESCORE, PARTITE E MARCATORI (OGGI VENERDì 4 SETTEMBRE 2015) - Altra giornata dedicata alle qualificazioni agli Europei 2016. Si è aperto ieri il settimo turno, oggi altra tornata di partite; le prime due di ogni girone vanno immediatamente alla fase finale che si giocherà in Francia, le otto migliori terze saranno invece impegnate in un turno di spareggio da giocarsi in andata e ritorno. Andiamo allora a vedere quali sono le partite in programma oggi, come sempre ci sono in campo tre gruppi. Nel girone D si apre alle 18 con Georgia-Scozia, in serata (ore 20:45) Germania-Polonia e Gibilterra-Irlanda. A Francoforte la partita vale il primato: la Polonia può rimanere in testa con il pareggio, in caso contrario una Germania in rapida ascesa - esaurite le feste per il Mondiale - andrebbe al primo posto blindando la qualificazione. Scozia e Irlanda, impegnate in trasferta, devono mantenere il passo per provare a conquistarsi qualche speranza di secondo posto, in alternativa arrivare a giocarsi il playoff (al momento è davanti la Scozia). Nel girone F (tutte le partite alle 20:45) ci sono Far Oer-Irlanda del Nord, Grecia-Finlandia e Ungheria-Romania; i rumeni sono tornati in testa ma rischiano sul campo di un’Ungheria che potrebbe addirittura vincere il girone, più agevole il compito per l’Irlanda del Nord che potrebbe tornare al comando della classifica mentre il discorso sembra del tutto chiuso non solo per la deludente Grecia ma anche per la Finlandia, dunque al Pireo la partita varrà solo per l’orgoglio e per evitare la figuraccia. Infine il girone I, che è quello con due squadre: Danimarca-Albania e Serbia-Armenia, riposa il Portogallo. Che è al comando, ma l’Albania vincendo in Danimarca sarebbe clamorosamente in testa con ottime possibilità di qualificarsi direttamente alla fase finale, pur se gli scandinavi restano favoriti e la corsa al primo posto sembra essere appannaggio loro e del Portogallo. L’Albania sarebbe comunque al playoff, in ogni modo un risultato storico; la Serbia ha addirittura il -2 in classifica per i tre punti tolti dopo gli scontri di Belgrado dello scorso 14 ottobre, e ancora una volta è andata incontro a una campagna europea davvero deludente. CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLE PARTITE DI QUALIFICAZIONE AGLI EUROPEI 2016 (VENERDì 4 SETTEMBRE 2015)