BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Bosnia-Andorra (risultato finale 3-0): bosniaci sul velluto, in gol Dzeko e Lulic (6 settembre 2015, qualificazioni Euro 2016)

Diretta Bosnia-Andorra: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita valida per le qualificazioni Euro 2016, girone B (oggi domenica 6 settembre 2015)

Infophoto Infophoto

Successo senza problemi per la nazionale di Mehmed Bazdarevic che sale a 11 punti nella classifica del gruppo B ma rimane al quarto posto, due lunghezze dietro Israele. I gol tutti nel primo tempo: ha aperto le marcature il difensore Bicakcic, poi Dzeko e Lulic hanno messo in cassaforte i tre punti. Andorra rimane ancora in fondo a quota zero. Prossima e penultima giornata sabato 10 ottobre: la Bosnia riceverà il Galles capolista mentre Andorra se la vedrà in casa con il Belgio secondo. 

Poco prima dell'intervallo, nei minuti di recupero, i bosniaci realizzano il terzo gol. Calcio di punizione dalla fascia destra: cross a mezz'altezza spizzato sul primo palo da Zec, nasce una mischia risolta dal sinistro di Senad Lulic che mette tutti d'accordo di potenza. Dopo un giocatore della Roma quindi a segno anche un biancoceleste: a tal proposito da segnalare l'uscita dal campo di Miralem Pjanic che al 45' ha preferito fermarsi dopo aver accusato un fastidio muscolare; il centrocampista è comunque uscito camminando da solo, al suo posto dentro Hadzic.

Al 14' minuto di gioco la nazionale balcanica si è portata in vantaggio. Gol realizzato dal difensore dell'Hoffenheim Ermin Bicakcic, che svetta sul calcio d'angolo di Zec e mette dentro. Alla mezz'ora il raddoppio: alto traversone dalla fascia destra proprio di Bicakcic, colpo di testa di un difensore che non allontana, Ibisevic prova il destro al volo ma trova una deviazione, pallone che arriva nella zona di Edin Dzeko che con un piazzato d'interno sinistro fa secco per la seconda volta il portiere Ferran Pol. Settimo gol del centravanti romanista in questa qualificazioni, a meno 2 dal capocannoniere Lewandowski.

Le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e sono pronte a scendere in campo, per la sfida di qualificazione ad Euro 2016. I romanisti Pjanic e Dzeko regolarmente in campo per i padroni di casa. 1 Begovic; 3 Bicakcic, 15 Sunjic, 4 Spahic, 5 Kolasinac; 2 Zec, 7 Besic, 10 Pjanic, 16 Lulic; 9 Ibisevic, 11 Dzeko In panchina: 12 Sehic, 22 Buric, 6 Vranjes, 18 Anicic, 8 Medunjanin, 13 Mujdza, 14 Susic, 17 Vrancic, 19 Visca, 20 I.Hajrovic, 21 Hadzic, 23 Djuric Allenatore: Mehmed Bazdarevic 13 Ferral Pol; 3 San Nicolas, 4 Ildefons Lima, 16 Rebes, 21 Marc Garcia; 4 Sonjee, 18 Ayala; 2 C.Martinez, 8 M.Vieira, 22 Rodriguez; 9 Riera In panchina: 1 Gomes, 5 Emili Garcia, 15 Rodrigues, 17 Alves, 19 Llovera, 10 A.Sanchez, 14 Peppe, 11 Moreno Allenatore: Koldo Alvarez Arbitro: Arnold Hunter (Irlanda del Nord)

Bosnia e Andorra scenderanno in campo alle ore 20.45 di questa sera, per un match valevole per le qualificazioni agli Europei che si giocheranno durante l’estate del 2016 in Francia. La partita si terrà a Zenica, allo Stadion Bilino Polje, e sarà arbitrata da Arnold Hunter, fischietto di origini nigeriane. La sfida fra Bosnia e Andorra è una sorta di inedito visto che le due nazionali non si sono mai incontrate in precedenza se non lo scorso 28 marzo, gara di andata. Sei mesi fa vinse la selezione della Bosnia Erzegovina con il risultato perfetto di tre reti a zero, tripletta dell’attuale centravanti giallorosso Edin Dzeko.

Oggi domenica 6 settembre 2015 parte l'ottava giornata delle qualificazioni ad Euro 2016 e questa partita potrebbe essere l'ultima spiaggia per le speranze della Nazionale di casa.

Bosnia-Andorra saràdiretta dall'arbitro nordirlandese Arnold Hunter, assistito dai guardalinee Richard Storey e Gareth Eakin, dal quarto uomo Stephen Bell e dagli addizionali di porta Raymond Crangle e Mervyn Smyth; calcio d'inizio alle ore 20.45 presso lo stadio Bilino polje di Zenica. Prima dell'ottavo turno la classifica del gruppo B è la seguente: Galles 17 punti, Belgio 14, Israele 12, Cipro 9, Bosnia 8, Andorra 0.

Al termine della fase a gironi le prime due squadre - e la migliore terza dei nove gironi - accederanno direttamente agli Europei, le altre terze invece agli spareggi in programma a novembre. Fatti i debiti calcoli e considerando che siamo giunti alla terzultima giornata, è facile capire che solo una vittoria servirà alla Bosnia per continuare a sperare nella qualificazione, anche tramite i playoff. Non si potrebbero accettare altri risultati in casa contro una squadra che non ha ancora ottenuto nemmeno un punto. 

Per la Bosnia questo girone si sta rivelando ostico: dopo la storica partecipazione ai Mondiali del 2014 in Brasile (pur con eliminazione nella fase a gironi) forse ci si attendeva qualcosa di più dalla squadra ex jugoslava, che può basarsi su una generazione ricca di talento - basti pensare ad Edin Dzeko e Miralem Pjanic, compagni di squadra anche nella Roma. Invece la Bosnia sta soffrendo questo girone equilibrato, avendo ottenuto finora solo due vittorie, due pareggi e tre sconfitte. Adesso arriva la partita più semplice per rilanciare le ambizioni e dare battaglia anche negli ultimi due match in programma ad ottobre.

Situazione ben diversa per Andorra: sette sconfitte su altrettante partite giocate, solo tre gol segnati a fronte di ben 27 subiti, l'obiettivo per la squadra della piccola Nazione pirenaica fra Spagna e Francia è solo quello di fare bella figura come le riuscì nella prima giornata contro il Galles che adesso è capolista (1-2), sconfitta onorevole alla quale però hanno fatto seguito diverse disfatte.

La partita delle qualificazioni europee tra Bosnia e Andorra non sarà trasmessa in diretta tv. Tuttavia i clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire quanto succederà in questa e nelle altre partite di questa sera tramite la Diretta Gol Qualificazioni Europee, che sarà visibile sul canale Sky SuperCalcio (numero 206), programma che potranno seguire anche in diretta streaming video con l'applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone. Aggiornamenti sul risultato di Bosnia-Andorra saranno disponibili sul sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.com, che offrirà una pagina azione per azione di ciascuna partita. Un'occhiata infine alle quote BWIN per la partita di Zenica: il segno 1 per la vittoria della Bosnia vale 1,03, il segno X per il pareggio 20,00 e il segno 2 per il successo di Andorra 41,00.

© Riproduzione Riservata.